Truffe

Subito.it: come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (parte 1)

Truffa della Costa D'Avorio su Subito.it

Come molti italiani, ho messo in vendita qualche oggetto su piattaforme come eBay Annunci e Subito.it. Il vantaggio è che, contrariamente a eBay classico, non si pagano commissioni, quindi è conveniente soprattutto per oggetti costosi, come scriverò in un altro post. Tuttavia è necessario prendere delle accortezze.

Un rischio parecchio diffuso al momento è quello legato alla cosiddetta truffa della Costa d’Avorio (o truffe UEMOA). Metterò due versioni:

  • quella corta, che trovate qui sotto, è la truffa di per sè;
  • quella completa, che è la trascrizioni delle mie email al truffatore in cui lo prendo in giro facendo finta di stare al gioco, facendogli perdere un sacco di tempo, illudendolo di avere tra le mani un pollo. Gli ho persino fornito documenti fatti ad hoc… ;)




Subito.it e la truffa della Costa d’Avorio (versione corta)

Vieni contattato da un personaggio che di italiano ha solo il nome nella mail che accetta qualunque tua condizione per avere l’oggetto che hai in vendita. Quale – come si vedrà – non importa. Parla solo di “merce” e l’unico modo per capire di cosa si tratti è vedere l’intestazione della email che ti arriva. Nel mio caso, è una scrivania.

Tu, tutto contento, gli dici che la merce è ancora disponibile e lui inizia la lunga, triste ma soprattutto molto realistica storia della sua vita…Abita in Costa D’Avorio (o Nigeria o paese limitrofo) e ti spedirà un bonifico in anticipo da lì, basterà fargli avere:

  • NOME E COGNOME DEL TITOLARE DEL CONTO
  • NOME ED INDIRIZZO DELLA BANCA
  • PREZZO FINALE DELLA MERCE
  • CODICE IBAN
  • CODICE SWIFT
  • NUMERO DI TELEFONO

Strano non richieda un campione del DNA e il testamento della nonna. Notare poi che chiede l’indirizzo della banca ma non quello del venditore. Un piccolo dettaglio che spiegherò a breve. Tu glieli dai e lui risponde che farà subito il bonifico e poi manderà un corriere DHL a sue spese per ritirare la merce. Dove, non si sa. Forse in banca, visto che è l’unico indirizzo che possiede.

Comunque sia, passa un giorno ed ecco il capolavoro (salta la mail per avere subito il riassunto):

Ho ricevuto le coordinate bancarie, sono stato a mia banca questa matina per effettuare il bonifico e il mio manager mi ha informato che questo tipo di operazione viene effettuato il trasferimento ad un rapido  trasferimento telegrafico

E ora la Banca di Francia per raccogliere la spesa TESORO Costa d’Avorio en pubblico per il cambio di valuta e di transito a causa della ripresa economica della crisi finanziaria.Poi il Tesoro pubblico della Costa d’Avorio ora per i trasferimenti veloci in Europa per il pagatore (me) e il destinatario (voi) per eseguire il trasferimento. La liquidazione di indennità di trasferimento pari a 170€. Così ho dovuto pagare la somma di 85 € per effettuare il bonifico e si pagherà la somma di 85 €, ma solo quando la Banca di Francia conferma che il trasferimento è stato fatto ed è in corso di validazione, girerà i certificati di deposito e lei vi spiegherà come procedere per effettuare il pagamento di 85 € e una volta che hanno la prova che hai pagato il 85 € che accrediterà il tuo conto 24 ore ensuite.Moi ho fatto un trasferimento generale non è che si perde in questa operazione quindi si riceverà un bonifico di 575 € , perché non voglio che questa possibilità di acquistare il vostro merce a me sfugge.

Se dico tutto questo perché come ti ho detto vorrei che la transazione è fatto onestamente. Sono in attesa di sentire da voi

Per il regolamento di queste spese dovrete rendersi ad un’agenzia MONEY GRAM che si trova in tutti gli uffici postali Effettuarvi la spedizione in nome del responsabile dell’UFFICIO NAZIONALE di ENTRATE del TESORO PUBBLICA della COSTA D’AVORIO all’ordine di:

Mme KANE MORI
RÉPUBLIQUE DE COTE D’IVOIRE
01 ABIDJAN  BP 468 BONOUA

Riassumiamo: la Costa d’Avorio è in fase di ripresa economica (beati loro) e per sbloccare il bonifico che ti ha fatto è necessario pagare 170 euro (grazie che il paese è in ripresa economica!). In buona fede il truffatore ti invita a fare a metà, mettendone 85 € lui e 85 € tu, così poi non solo ti arrivano i soldi ma ti rimborsa pure gli 85 € che hai pagato. Il pagamento ovviamente avviene tramite Money Gram (certo, tramite bonifico poi dovremmo pagare altri 170 €) e sul conto di tale Kane Mori, indubbiamente il responsabile dell’Ufficio Nazionale di Entrate bla bla bla e non certo un ladro. Qua le transazioni sono oneste. L’ha detto lui, quindi ci credo…!

Purtroppo non sono pochi quelli che ci cascano in buona fede, allettati da una vendita pulita pulita di 400 o 500 €, e mandano i soldi tramite Money Gram o Western Union (mai, mai, MAI utilizzarli se non per ricevere soldi…da parenti…e se vi siete persi in Congo. In qualunque altro caso, evitate). Questa truffa potrebbe avere come scenario la Costa d’Avorio come anche la celeberrima Nigeria e altri paesi limitrofi.

Nel mio caso, avrei potuto chiuderla lì, non rispondendo e lasciando cadere la cosa (strategia migliore).

Ma stimolato dall’occasione, ho dato il meglio di me stesso per dare un dispiacere al carissimo Figlio di Kane (Mori)…Puoi trovare tutto nell’articolo “Come truffare il truffatore della Costa d’Avorio – Parte 2“…ma ti prego, non mi giudicare per quello che ho fatto! :)

Attenzione alle truffe UEMOA!

Hai già vissuto un’esperienza del genere? Hai mandato i tuoi dati (nome, cognome, codice fiscale, carta d’identità etc) a qualcuno e sospetti sia una truffa? Non contattarmi per avere la certezza, difficilmente ormai rispondo. Per questo ti consiglio di leggere questo articolo scritto ad hoc: “Un truffatore ha i miei dati…e adesso che faccio?“. Troverai una risposta.



Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Mi occupo di comunicazione sul web e marketing per professionisti e PMI. Scrittore per passione e narratore di aneddoti per diletto. Fedele al motto "Verba volant, scripta manent, internet docet".

1.102 commenti

Clicca qui per commentare

Scrivi qui cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Buonasera, oggi dopo aver pubblicato un annuncio su Subito si è fatta viva Loredana Paterlini e mi ha chiesto in modo sgrammaticato una mia risposta via mail. Ho avuto un sospetto confermato dal Vs. sito.
    Ora mi ha contattato dicendo che è di Brescia e sempre, suo papà ha una società trasporti in Costa D’Avorio etc… La sua richiesta è sempre la stessa e non si è data la pene nemmeno di correggere il suo
    italiano. Comunque le ho scritto che vendo solo a chi ritira personalmente e paga in contanti.
    Grazie a Voi!!”

  • Buonasera,
    Sono stato contattato quasi contemporaneamente da due persone in Costa d’Avorio per dei mobili messi in vendita su subito.it
    Insospettito ho cercato sul web ed ho trovato voi.
    Grazie per le spiegazioni che date, sono utilissime.
    Se volete vi giro le foto dei documenti personali che inviano a garanzia della loro reale esistenza e serietà.
    Cordiali saluti,
    Stefano Bredariol

  • salve sono cascato in questa truffa per una vendita su subio di € 40,00 , mi e’ arivata una mail dove mi dicono che arriverà un bonifico di € 100 , ma esendo bloccati devo prima inviare tramite money transfer € 50 che pio i saranni rimborsati , chiaramente non mando nulla e ho scritto al mittente un certo ABBIATI MAURIZIO ( di cui ho ricevuto anche copia del passaporto) di annullare tutto , secondo te cosa rischio ora ?
    loro hanno il mio indirizzo e il mio codice iban ?
    Grazie
    Roberto

  • purtroppo oggi sono incappato nella truffa della costa d’avorio ed ho fornito come un fesso oltre all’iban anche copia carta identità…cosa rischio?

  • Sei stato anche troppo bravo….a me sta capitando la stessa cosa e sono due giorni che gli sto facendo credere che il bonifico l’ho eseguito e che qualcosa non sia andata….ieri sera mi ha addirittura chiamato per telefono dalla Costa d’Avorio chiedendomi di inviargli il numero MTCN sulla ricevuta del bonifico….sono una forza dell’ordine e ho anche fatto la mia relazione di servizio….vediamo se riusciamo a bloccare questo conto su western union sul quale vengono convogliati bonifici di centinaia di ignari ed ingenui venditori….comunque grazie per lo spunto!

  • Io ho ricevuto la stessa identica cosa venerdi, i signori (se cosi si possono definire) hanno visto il mio annuncio e non hanno esitato a contattarmi per acquistarlo. I passaggi successivi all’accordo di vendita sono stati i seguenti: prima hanno voluto che togliessi l’annuncio, poi dopo mi hanno inviato la copia dei documenti, il sabato mi hanno mandato una email con scritto che avevano fatto il bonifico e che trattandosi di una transazione estera con la Costa D’avorio bisognava pagare 260,00€ per sbloccare il bonifico che mi avevano fatto e che io avrei ricevuto il bonifico della merce venduta + i 260,00€ che avrei dovuto anticipare. Subito dopo questa email ricevo una chiamata proveniente dalla Costa D’Avorio dove un tizio si presenta come funzionario di questa banca fantasma e cerca di convincermi a versare quelle somme così da rievere subito il bonifico, però mi raccomandava di farlo solo presso circuito Western Union con la causale invio privato. Io ho chiuso la chiamata con questa persona e mi sono sorti tanti dubbi e ho capito che c’era qualcosa che non andava. Mi hanno fatto riflettere due cose, la prima è stata quella del versamento per sbloccare le somme a me inviate. La seconda è stata quella della causale del versamento “INVIO PRIVATO”, se fosse stata realmente una tassa da pagare nella causale doveva esserci scritto pagamento tassa statale e comunque verso la banca nazionale dello stato ivoriano anzichè un privato. Grazie anche al vostro forum ho avuto la conferma che avevano tentato di truffarmi e fortunatamente non ci sono riusciti.

    • Ciao a tutti,
      grazie Massimo.
      si è fatto vivo con me ieri Claude Dupire, presente nell’elenco. Stesse richieste più o meno, ma son sul web dal ’97 quindi ho mangiato la foglia subito…
      mi ha inviato la c.i. del sig Dupire e signora…
      Non c’è modo di avvisare qualche autorità? non credo serva a molto, ma qualcosa, forse…

  • Meno male che ho cercato perché al terzo straniero che mi contattava la cosa mi ha puzzato… ai primi due ho risposto e ad uno ho dato il # di cell.

    Ora chiuderò le comunicazioni… peccato erano così “veramente interessati alla merce”.

    Grazie mille,

    Stefano

  • Ciao,
    il consiglio per non perdere tempo…cancellare subito le mail dove chiedono di rispondere sulle loro mail personali. Perché? Si può fare tranquillamente tramite subito. Ormai ho iniziato a scriverlo alla fine della descrizione dell’articolo…non rispondo a a queste richieste. Mi contattano meno, ma succede ancora.

    • mi è capitato lo stesso “incoveniente” con le stesse modalità,quesla volta è una certa Stephanie solange Jeanne ,però questa volta in attesa di trasferimento in costa d’avorio dalla francia,voleva un frigorifero,io in buona fede ci son caduto con tutte le scarpe,in quanto ho mandato pure il verso della mia prepagata,sono andato ieri sera dai carabinieri a Concorezzo,che giustamente,non essendoci flagranza,ma solo tentativo di truffa sarebbe stato inutile fare denuncia,ma a questo punto aspetto
      oggi mi ha ricontattato dicendomi che domani mi farà il bonifico pattuito(100 euro) percontro devo cancellare l’annuncio sul sito,io ho risposto che no,se non arriva “Cammello”non cancello proprio niente,vediamo domani,la curo appena mi bonifica,ma credo non lo farà,blocco la carta per sei mesi, poi si vedrà;intanto mi sono scannerizzato tutto l’ambaradan in attesa di denunciare la truffa,vuoi vedere che stavolta il od i truffatori rimangono “truffati?
      Roby

  • Sono felice di contribuire ad aggiornare l’elenco, in tempo reale.
    Una domanda sorge spontanea però: quelli di “subito”, veicolo inconsapevole (ne sono certo…) di tante frodi, non fanno proprio niente? Io ho segnalato tutti ma non ho ricevuto altro che una generica rassicurazione.
    [email protected]
    [email protected]
    [email protected]
    [email protected]
    La prossima volta ve ne aggiungo altre dieci!
    Se non siete più che certi di chi stia contattandovi non date neanche il numero di cellulare,

  • grazie massimo ho subito la stessa truffa ma grazie a te non ci sono cascato (mi ha spedito foto passaporto documenti del bonifico ecc…)
    ecco il mail
    Buongiorno signore Enrico,
    ritorno appena della mia banca e ho fattervi un trasferimento dell’importo di 225€ invece dei 125€ convenuto. Questa mattina ho ordinato alla banca di farvi un trasferimento di 125€ cosa che loro hanno fatto.
    Alla mia banca, sono stata informata che affinché possiate ricevere l’accreditamento sul vostro conto, è obbligatorio che il trasferimento subisca primo di controlli da parte del servizio di controllo e di lotta contro froda che è stato instaurato dal governo della Costa d’Avorio per rassicurare le transazioni internazionali e lottare efficacemente contro la frode ed altri crimini economici.
    Il responsabile principale del servizio di controllo lo ha in seguito informato che il trasferimento che vi ho attribuito secondo il rapporto di controllo, visto che il trasferimento a per ragione l’acquisto di bene ché vendiate , allora la transazione è tipo commerciale anche se siamo tutti due dei privati. E secondo i regolamenti, dobbiamo inizialmente liberarci spese di commissioni fiscali affinché possiate ricevere senza rischi il vostro denaro e che possa in cambio avere un lascia passare per la società di trasporto.
    Le mie spese sono di 150€ ed di 99€ per voi. Vista la complessità della transazione ho voluto annullato la transazione ma purtroppo il responsabile del servizio di controllo mi ha comunicato che non posso mai annullare la transazione il rischio di perdere l’importo globale del trasferimento ed avere il mio conto bloccato per una durata indeterminata per ragione di indagini bancaria.
    Infatti il trasferimento ed anche il mio conto bancario come la mia carta di credito è stata temporaneamente bloccata per misure di sicurezza. Mi saranno restituiti una volta le spese pagate.
    Allora constaterete sulla ricevuta del trasferimento che ho fatto l’aggiunta dei 99€ che dovrete in primo luogo versare al servizio di controllo affinché il vostro conto sia accreditato di 225€ tra le ore che seguono.Per liberarvi dalle sue spese occorrerà rendervi in un’agenzia Money Gram che se trovo in ogni ufficio postale ed effettuato una spedizione di denaro all’esterno ai dati di cassiera del servizio di controllo della Costa d’Avorio:

  • Salve, anche per un oggetto messo in vendita sono stato contattato da un acquirente francese che lavora in Costa d’Avorio. Mi ha mandato la sua carta identità a garanzia poi ha chiesto i miei dati bancari, cellulare e carta identità. Poi ho ricevuto email dalla banca SocietèGeneral con allegato bonifico..con cui mi dicevano che essendo transazione commerciale la banca lo aveva bloccato e che per sbloccarlo dovevo versare tramite Money Trans o WUnion circa 190€. Qua ho capito che la faccenda puzzava e mi son fermato. Poco dopo il tizio mi telefonava per ripetermi del blocco…che è tutto legale ecc… evidentemente voleva accreditarsi ancora.
    Adesso l’unica preoccupazione è che il truffatore ha il mio cellulare, e sopratutto la mia carta d’identità. Devo fare qualcosa per cautelarmi?? Grazie e saluti.

      • Ecco un altro caso, fresco fresco. Sempre dalla solita Costa d’avorio. Solito cliché e richiesta dati. Avrei voglia di fargli lo scherzetto del “truffatore truffato” ma non son capace col photoshop. Prendete nota anche di questo!! Ciao

        ………………………………………………………………………………………………………………………………………………

        Salve ,

        Grazie di avere risposto alla mia posta.
        Allora sono d’accordo per comperarlo nel suo stato attuale.Per ciò io voi presi di dire agli altri acquirenti cheil vostro bene è già venduto. Per ciò visto che sono di nazionalità Francese attualmente in spostamento per il lavoro così in Costa d’Avorio (Abidjan) vista la distanza è preferibile che li pago per bonifico bancario o un ricarico Postepay poiché è il mezzo più affidabile ed il rassicurato.

        Una volta che avrete ricevuto il trasferimento è attualmente che si prenderà un appuntamento per inviare o uno spedizioniere della società di trasporto FEDEX verrà al vostro domicilio per il recupero del mio futuro bene. Per la spedizione amerei dirli che tutto è interamente a mio carico

        Dunque se siete d’accordo su questo principio poteste bene indicarmi le informazioni seguenti perché possa farvi il trasferimento :

        -Codice IBAN
        -Nome e cognome del titolare del conto
        -Indirizzo di domicilio / Numero Cellulare / Prezzo finale

        Grazie per la vostra comprensione piacevole e resto in attesa di tutte le vostre coordinate bancarie per rendersi non appena possibile alla mia banca per effettuare il trasferimento sul vostro conto

        Cordialemente
        La sig.re ALOIS PAUL
        [email protected]

  • E molto dificiie parlare quando sei stata truffata, ma leggendo tutti questi commenti ho preso il coraggio. Sono stata truffata per un po di tempo, di un certo, GREEN EVANS,cittadino americano, con la scusa che è in guerra, e tante bugie varie ed ora devo pagare caro il mio sbaglio, perche non ho visto nemmeno lui tanto meno miei soldi.Per poi scoprire che ilSig. Usava tanti altri nomi ,e anche ora mi contatta con nomi diversi,e a volte anche foto diverse e storie diverse.E per non finire inciampo per la seconda volta in un altro truffatore, insieme al figlio, Austin Eric e Austin Richard ,uguale cittadino americano, che deve andare per lavoro in Asia, e anche qui tra lui e figli altri soldi. Con le scuse di incidente auto, con tanto delle foto, ricovero in ospedale con tanto di “prove”, da pagare esame del figlio , con tanto di una famiglia, e poi sparire nel nulla, per cercare altre vittime.
    E per sfortuna tutte le persone che cerco di conoscere trovo sempre è sempre dei truffatori ,anche con bambini piccoli ,che fanno leva sui sentimenti di donna, purtroppo potrei scrivere tanti nomi, penso che sono come una calamita per la gente disonesta. E a quel punto ho deciso che alla prima richiesta del denaro con qualsiasi scusa e in qualsiasi parte del mondo si trova la persona avrà un rifiuto totale,anche se sono stata accusata che non ho un cuore. Truffatori non hanno ne coscienza, ne scrupoli, anzi cerca di tutto per farti sentire in colpa che rifiuti di aiutarlo. Con la scusa di mostrare se lo ami, con la scusa ,come puoi lasciare due bambini morire di fame? Non lasciatevi mai convincere di niente , un uomo se vi ama davvero e vuole davvero voi come donna , Non si ferma davanti a niente. e per primo non te chiede del denaro ,non te obbliga a fare delle cose che non le puoi fare . Tanti uomini vogliano essere mantenuti . Grazie mille . E spero che un po sono stata di aiuto a qualcuno.

    • Carissima Miriam, grazie a te per aver condiviso con tutti la tua esperienza…non hai idea di quanto siano utili a chi sta passando lo stesso inferno a tirare fuori ciò che hanno dentro, alimentando un circolo virtuoso che aiuta altre donne…Ti posso chiedere solo una cortesia? Potresti pubblicare questo commento nella pagina in cui parlo di truffe sentimentali? In questo modo si fa più ordine :)

  • Ho ricevuto anche io la richiesta delle coordinate mie bancarie in cambio di bonifico a mio favore ma, ovviamente non ho creduto di dovergliele specificare anche perché quando leggo Africa mi si allertano tutti i campanelli. Mi ha anche allegato documento d’identità femminile di una certa Auger Agnes (sicuramente falso). PS vendo un abito da donna, mi risponde al maschile senza chiedere ulteriori informazioni sullo stesso……….lascio a voi capire…

  • Purtroppo sono stato truffato anch’io. Ho messo in vendita una camera da letto e sono stato subito contattato da un certo [email protected] “Darmigny juelienfrancois” che era interessato alla mia camera. Mi ha chiesto i seguenti dati: Buonasera Ho ricevuto la vostra mail e sapete che ho bene visto i dettagli dell’avviso sul sito SUBITO, la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio. Sono di nazionalità francese e attualmente in spostamento in Costa d’Avorio per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti: Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio/N°de telefono/ il prezzo fermo/ IBAN/ il nome della vostra banca Una volta quest’informazioni ricevuti andrei direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto. In attesa di una risposta Cordialmente .
    Come un cretino (per non dire un’altra parola) ci sono cascato, ho invitato i mieti dati iban e indirizzo di abitazione , mi ha anche mandato una sua foto del passaporto. Il giorno seguente mi contatta con il suo numero tramite WhatsApp +225 56104700 dicendomi che per sboccare i miei soldi dovevo fare questa:
    PROCEDURA DI PAGAMENTO

    Allora quando lei arrivero alla Western Union, dovrete dire che volete fare un simplice invio di denaro all’esterore.

    Dovrete ricevure un modulo a compilare.

    Primo con i vostri dati (NOME, COGNOME, INDIRIZZO COMPLETO ANCHE I NUMERO DELLA VOSTRA CARTA D’IDENTITA)

    Con i dati del bene ficiario che è il responsabile dell’ufficcio di controlo.

    NOME:VICTOR

    COGNOME:CESAR

    INDIRIZZO: AVENUE DE LA REPUBLIQUE

    CITTA: ABIDJAN

    PAESE: COSTA D’AVORIO

    IMPORTO: 299€ + 05,00€

    MOTIVO: INVIO AD UN AMICA O UN CONOSCENZA (PERCHE SIETE UNA PERSONA PRIVATA)

    Come un c….ne mi sono recato immediatamente a un punto Western Union e ho pagato i 300+10 euro per sbloccare il bonifico. Pochi minuti dopo mi riscrive e mi chiama dicendomi di controllare la mia e-mail perché la sua banca dice che devo pagare un bollo di 580 euro (mi manda anche la foto del bollo).
    Abbiamo ripreso la vostra cartella a disposizione ed Vista la legge N° 52145/85/ART.M DELL’ARTICOLO 25-465.

    Le due parti sono sottomesse al pagamento lei spese DEI BOLLI FISCALI.

    UNO FRANCOBOLLO FISCALI DI 580€ CIÒ CHE FA UN TOTALE DI 5400,00€ .E questa spese è a regolare fin dal ricevimento di questo messaggio. Queste spese di francobollo sono pagabili con il due parti volete liberare oggi PER CONVALIDARE IL VOSTRO TRASFERIMENTO.

    Vi uniamo sotto la descrizione del FRANCOBOLLO FISCALI che dovranno servire a convalidare il vostro trasferimento. E questi francobolli sono pagabili nei nostri locali.

    passare i termini di 24:00 la parte che non si sarebbe ancora liberare dovrà una penalità che va dal 5% al 10% delle somme totali da pagare.

    Le spese di francobollo fiscali sono aggiungere ancora sull’importo iniziale ciò che farà una totale di:4800€+11€+ 580€(PER UNO FRANCO BOLLI FISCALI)+19€ =5400,00€ TOTALE IMPORTO che dovete ricevere dopo avere pagare il francobolli che permetterà di convalidare il vostro trasferimento finché non sarà fatto il vostro conto non sarà accreditare.

    Allora volete seguire la procedura scritta per liberarvi spese difrancobolli fiscali di 580€.

    Per il pagamento al nome e cognome della Cassiera :

    NOME:CESAR

    COGNOME:VICTOR

    INDIRIZZO: RUE DES BANQUES,AV.CHARLES N°2145

    CITTA: BOUAKE

    PAESE: COSTA D’AVORIO

    IMPORTO:580€ + 10€ spese di commissione

    MOTIVO: INVIO AD UN AMICA O UN CONOSCENZA (PERCHE SIETE UNA PERSONA PRIVATA)

    A questo punto non ho più mangiato più la foglia e gli ho detto che non gli davo più un euro. Mi richiamato dicendomi che potevamo dividere l’importo a metà 250 a testa così sbloccavamo il bonifico. Gli ho risposto di non chiamarmi più perché stavo andando a fere una denuncia nei suoi confronti alla polizia.
    L’unica cosa che mi preoccupa è che ha i miei dati: iban, codice fiscale e dati della mia carta d’identità perché ha voluto una foto tramite whatsapp del versamento che avevo fatto alla western union e c’erano scritti i miei dati.
    Ripeto i dati del truffatore:
    NOME:CESAR

    COGNOME:VICTOR

    INDIRIZZO: RUE DES BANQUES,AV.CHARLES N°2145

    CITTA: BOUAKE

    PAESE: COSTA D’AVORIO

    CELL: +22556104700

    email DARMIGNY JULIEN FRANCOIS ([email protected])

    • Salvatore, mi spiace molto per quello che ti è successo, devi però riconoscere che sei stato assai incauto… che poi voglio dire, ma se fossi stato in quei giorni in trasferta di lavoro e lontano da ogni servizio, come avresti fatto a andare alla WU (mezzo peraltro non tracciabile e quindi non consigliato per inviare denaro a sconosciuti) a pagare? Oppure semplicemente se non avevi soldi e eri costretto a vendere la camera proprio per racimolare qualcosa, come cavolo avresti fatto per assurdo? Una banca che usa gmail come dominio? Ma dai, persino la più piccola impresa agricola gestita in famiglia ha un suo dominio mail registrato. Oltre a questo deve passare strano che uno sia disposto a comprare beni costosi senza vederli né trattare sul prezzo, che poi penso costi più il trasporto che non comprare mobili nuovi direttamente in Costa d’Avorio. Infine il tuo acquirente avrebbe dovuto dirti sin dall’inizio che c’erano da pagare delle tasse…

  • ciao mi ha appena contattato una signora di Brescia il cui padre commercia con la Costa d’Avorio mi ha chiesto le cose che indichi tu solo che anche a me lei ha mandato una fotocopia del suo documento. Io sono anche andata a vedere su Facebook ed effettivamente esiste un profilo con quel documento……io non mi fido come fa Ups a prendere un mobile 2 m per due? Non rispondo piu E faccio cadere la cosa!grazie x il tuo articolo

  • Sono in trattativa anch’io con la Costa d’avorio. Quello che mi ha contattato ha un negozio che vende macchine fotografiche … vorrei sbagliarmi ma mi sa che sono sulla vostra barca.

  • Sono stato contattato ieri da questa signora (jaqueline marie pellettier )
    Dubbioso ho controllato su internet e ho trovato questo blog…..
    Consigli su cosa fare?
    Comunque il pacco non lo spedisco.

    Grazie

  • Dopo avere preso per il culo per una settimana intera un certo direttore di banca con indirizzo mail :[email protected]
    E un certo auger agnes ipotetico compratore e facendogli credere che oltre il denaro per sbloccare il bonifico gli avrei spedito anticipatamente anche i 2 rolex concordati ho palesemete mandato una ricevuta wu farlocca facendogli perdere un sacco di tempo e alla fine gli ho mandato una bella gif con Jack Nicholson che alza il dito medio, non contento con altre mail gli ho creato per un altra settimana l ennesima illusione di avere quei 480 euro per sbloccare la situazione, il negretto esausto e ormai molto provato mi manda una foto presumibilmente falsa in cui fa un rito macumba wd e scrive :morirai sta sera😂😂😂😂😂

      • Ciao massimo. Anke io. Ahimé sono stata ingannata ma non truffata.. Non truffata perché non ho inviato soldi, ingannata si perché purtroppo ho inviato tutti i miei dati
        Iban
        Foto della carta d’identità (che avevo salvato sul telefono perché non la trovavo e stamattina ho denunciato di averla persa, in piú scaduta il 21 febbraio)
        Numero di telefono e indirizzo di residenza
        La mia paura é… Con questi dati possono loro fare qualcosa?
        Aspetto notizie… Sono terrorizzata…
        La. Polizia postale e i carabinieri hanno detto che x mancata truffa non possono fare nulla…

  • Ciao, stavo per essere truffato ( se non lo sono già) io (da cretino) le ho inviato le mie credenziali anche la foto della mia carta di identità e l’IBAN, adesso è un casino? Può truffarmi ?

  • Hanno scritto anche a me come una cretina ho dato il mio iban. Stamattina mi ha chiesto 177 euro per sbloccare il conto fortuna che ieri avevo letto il tuo articolo. Ora gli ho risposto che gli davo 500 euro io a lei affinché mi facesse un favore illegale ovviamente non è vero voglio vedere che risponde ho inventato che mio padre fa parte della mafia ahahah

  • Ciao , sono incappato su subito .it in un episodio simile , tal Boyer Sabrina mi contatta per l oggetto . Dice di essere francese residente in costa D avorio per lavoro …. Ammetto che ci sono All inizio cascato come un pollo e dopo il bonifico , dice che ci sono 250 euro da versare tramite wester Union .. Per le tasse del bonifico e che li ha già messo nel bonifico , così non ci perdo nulla ….ammetto che a sto punto ho capito davvero il tentativo di truffa.

      • Buonasera, mi chiamo Antonio , grazie dell’articolo. La mail che ho ricevuto in seguito ad un’annuncio di vendita. Il documento allegato è a nome di Guimard Celine, Huguette,nata il 12/ 07/1985 – Repubblica francese carta identità 091027200004 ( magari è una truffata e rubata di identità)
        Questa la meil ricevuta
        Buongiorno,
        Dopo aver visto gli infos, direi che è perfetto per me. Come ve lo dicevo nel mio messaggio sono attualmente in Africa (COSTA D’AVORIO) in relazione con il lavoro .per il pagamento un bonifico bancario mi conviene.Una volta che sei in possesso del vostro denaro, manderò un corriere a mie spese al tuo indirizzo .Il trasportatore mi dà una garanzia, e qualsiasi oggetto danneggia è rimborsato dalla società . per il bonifico bancario ho bisogno del vostro nome e congnome
        possibilmente la vostra carta d’identità nazionale, indirizzo , codice IBAN o vostro carta de postepay e numero di telefono affinché dia l’ordine alla mia banca di effettuare il trasferimento nel vostro favore.

        IBAN o vostro carta de postepay e numero:
        Nome:
        Cognome:
        Numero di telefono:
        Indirizzo di casa per il recupero della merce dopo pagamento:
        possibilmente la vostra carta d’identità:

        Cordialmente signora Guimard e buona giorno ha voi.
        in attesa delle vostre notizie
        Allego la mia identificazion

  • Ciao, io ho mandato una foto del solo fronte della carta d’identità,e solo le cifre della poste pay. Quindi niente codice fiscale ne codice e scadenza della poste pay,cosa rischio? Grazie x il tuo servizio divulgativo

  • A me questo tizio dalla Costa d’Avorio mi ha addirittura mandato dei documenti per farmi bere che sia vero XD

  • CIAO , anche a me è successo e quando ho capito dopo aver dato nome indirizzo n IBAN e scadenza codice fiscale ho capito che era truffa ho minacciato di andare dai carabinieri e mi è arrivata questa email : Sapete che tutti i documenti della transazione sono stati autenticare da parte del governo allora se annullate questa transazione allora ciò sarà considerato come un tentativo di frodi poiché è voi che avete date l’ordine al nostro cliente di fare questo trasferimento.
    li informo che il conto della signora sc rimarrà bloccato per tre settima SCHNEIDER CELINE con un’ammenda di 11.000€ da pagare ed il suo di quotato gli avrà il diritto didenunciarli alla polizia italiana per abuso di fiducia con tutto il documento che egli a voi : vostro IBAN, il vostro indirizzo ed il vostro numero di telefono allora fatte attenzione a ciò che avete fatto.
    Siamo in attesa della vostra ricevuta di pagamento e del vostro codice fiscale per accreditare il vostro conto e liberare quello del nostro cliente.

    IL SEGRETARIATO PERMANENTE
    Cosa faccio???

    • Mandarli sonoramente a quel paese…tutto falso, finte minacce…ti dico solo una cosa, se hai qualche dubbio: la polizia ITALIANA non può fare NULLA verso loro (e loro lo sanno), figurati se la LORO polizia può fare qualcosa QUA. Mandateli sempre a quel paese.

      • MARYSE PERON colpisce ancora…:

        Ciao
        Ho ricevuto la vostra mail e ho bene visto i dettagli dell’avviso sul sito, la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario .
        Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io inviere il transportatore della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio ou l’indirizzio che dove mi lacha.
        Sono di nazionalità Francese e attualmente in spostamento in Marocco per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura mi da lei informazioni seguenti:

        Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio / Numero de cellulare
        il prezzo fermo
        IBAN
        il nome della vostra banca
        codice bic
        Una volta quest’informazioni ricevuti andrei direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto.
        In attesa di una risposta.
        NB: Se siamo di accordo appena ricevete i fondi su vostro conto la società di trasporto verrà ha il vostro indirizzo ricuperare la merce, e ciò è avuto il mio carico grazie per volere cortesemente comprendermi.

        Cordial saluti
        Sig.ra Maryse
        – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – – –
        HANNO ALLEGATO FRONTE RETRO DI UNA CARTA DI IDENTITA’ FRANCESE…
        CHE SIA DA AVVERTIRE LA PREFETTURA FRANCESE COMPETENTE?

        –> MASSIMO …GRAZIE !

  • Ciao Massimo, mi chiamo Alessandro, alla SCHNEIDER CELINE JACQUELINE YVONNE [[email protected]], ci siamo accordati sulla vendita di una fotocamera usata, ho ricevuto alcune mail poi è subentrato il marito su WhatsApp con il numero +22551696978, il quale mi ha chiesto un pagamento di euro 187,00 per imposte che mi avrebbero dovuto rimborsare. Questa mattina mi ha comunicato la richiesta di un ulteriore pagamento di euro 380, che non ho effettuato. Il marito mi ha fatto chiamare da sicuramente un falso funzionario della [email protected], che mi ha spiegato le motivazioni del pagamento. gli ho trovato un sacco di scuse per fare delle ricerche, e ho scoperto questo marciume. Ormai i 187, 00 euro li ho persi. Non so se fare la denuncia ma mi sembra tempo perso.

    • Mi dispiace Alessandro per la perdita :( Loro sanno che fare denuncia è inutile ma questo tuo commento gli farà molto più male di quanto pensi, visto che darai modo ad altri di scoprire la truffa prima che avvenga.

      • Ti ringrazio della risposta. Dopo il fatto, la prima cosa che ho fatto, dato che loro erano in possesso del mio iban, ho chiuso il conto corrente e ne ho aperto uno nuovo.
        Saluti
        Alessandro

  • Ciao Massimo e grazie per la tua guida , Vorrei informare a tutti un nuovo nome ma con tutt’ atro stratagemma.
    mi sembrava una cosa troppo sicura e strana ecco perché ho iniziato a cercare e ho incontrato a voi.
    si presenta come una signora francese , sempre costa d’avorio e il trasporto questa volta è per fedex.
    Vuole saper una marea di dati miei . Resoconto:
    BERNADETTE IRINA [email protected]
    ATTENZIONE A TUTTI ! Spero di essere stato di aiuto Grazie

  • Grazie mille per questo articolo!!!
    Vi giro l’email che mi è arrivata per una mia vendita su subito:

    Buongiorno,la merce mi conviene perfettamente,per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore la societa ( FEDEX ) della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio a mie spese. Sono di nazionalità francese e attualmente in spostamento in Costa d’Avorio per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti:

    Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio /
    IBAN e il nome della vostra banca.
    Importo del bonifico/ Il vostro numero di telefono.

    Una volta quest’informazioni ricevuti direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto.
    In attesa di una risposta favorevole .
    Se d’accordo si prega di rimuovere l’annuncio sul sito e tenere mi informa .
    Grazie per la vostra buona comprensione e ti lascio il mio documento.
    Cordialemente.

    la signora mi ha allegato un passaporto intestato a PASTORET CELINE
    da questa email [email protected].
    Per fortuna non ci sono cascato e ho trovato questo utilissimo articolo…
    grazie! :)

  • Io sono in trattativa proprio in questi giorni…non con kane mori…ma con Schneider Céline Jacqueline Yvonne. Però i messaggi che invia sono tali e quali, stesso italiano tradotto e si sta trasferendo con la famiglia in costa d’avorio… se la cosa è troppo bella per essere vera…non è vera…!!

  • Mi è appena arrivata la seguente email; ovviamente non ho nemmeno risposto perchè puzza di bruciato da un miglio. Anzi, risponderò: ” CIAONEEEEEEEE”

    Salve
    La merce mi conviene perfettamente , confermo
    l’acquisto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma
    totale vi invio il mio trasportatore la societa (www.fedex.com) della società marittimo
    per il ritiro della merce a vostro domicilio. Le spese di trasporto sono a mio
    carico. dunque se siete d’accordo per la procedura , aspetto di ricevere le
    informazioni seguenti per concludere con il pagamento:

    Nome /Cognome ;
    Iban o numero di la carta postpay:
    Confermate il prezzo finale;
    Indrizzo domicilio actuele:
    la vostra scheda di identificazione per la garanzia dell’operazione.
    Il vostro numero di telefono:

    È io che è incaricato di pagare le spese della spedizione, io spera che siate una

    persona seria in che posso avere fiducia. Con più fiducia nell’operazione, Sono di

    nazionalità Francese e risiedo in Costa d’Avorio per ragioni professionali.

    eliminare l’annuncio sul sito “subito”
    il mio numero di telefonos +225 78579287
    Ecco il Mia identificazione.

    Grazie per la vostra buona comprension

  • Buongiorno massimo, credo di essere stata contatta da un truffatore, c’è qualcosa che potrei fare per segnalarlo? Anche se ho i miei dubbi vorrei comunque rendere pubblica la sua email in modo che altre persone siano avvisare.. grazie infinite

  • Ecco la mail integrale che mi hanno inviato per un oggetto in vendita su subito.
    Salve
    sono molto da fare d’accordo, fare seguito alla vostra risposta, noi hanno potuto vedere le info lasciato che riguardano il vostro avviso. (Il mio coniuge ed io) vi confermiamo che il vostro avviso come il prezzo ci conviene, e pensiamo bene di versare la totalità per il nostro ritorno, visto che siamo attualmente fuori della FRANCIA per ragioni professionali sulla Costa d’avorio ed intendiamo avanzarvi i fondi per bonifico bancario. Concernente il ritiro manderò una società di trasporto al vostro domicilio con le spese al mio carico questa società si chiama United Parcel Service ( UPS ) dopo bonifico effettuato

    Se in comune accordo con noi su questo principio volete trasmetterci le informazioni seguenti di tipo da formulare il bonifico bancario ha il vostro profitto:

    (- Nome -Cognome – indirizzo _votre prezzo fermo – N° di Cellulare _codice Iban _il vostro documento d’identità)

    Al ricevimento di quest’informazioni mi renderò non appena possibile alla mia banca per fare il necessario per bloccarci la vendita.

    Contiamo sulla vostra buona fede

    In attesa di un seguito favorevole grazie bene.

  • Ragazzi. Successo anche a me ho inviato sia L IBAN che la carta d identità ma non ho concluso nulla.. secondo voi devo sporgere denuncia?? A chi? Ho timore per la carta d identità e IBAN …

  • Buonasera, anch’io stavo rischiando di cadere nella truffa. Sono solo preoccupato perché ho portato avanti la trattativa, e il tizio in questione ha il mio numero (ci ho anche parlato) e (ahimè) il mio indirizzo. Perciò sono preoccupato delle conseguenze che l’interruzione della trattativa possa avere. Cosa mi consiglia? grazie e buona giornata

    • Francesco, stai tranquillo. Stanno a 7000 Km di distanza e del tuo indirizzo se ne fregano altamente, anche se giocano proprio sull’idea che possano farti chissà cosa…idem con le minacce dell’interpol e via dicendo…taglia, taglia…e bloccali ovunque, dal telefono alla mail. Non succederà proprio nulla.

  • ATTENZIONE AI PAGAMENTI CON LA COSTA D’AVORIO
    Cercano di far credere di essere interessati ad acquistare il vostro oggetto,a me hanno mandato anche la ricevuta di un bonifico fasullo,un copia di un passaporto.
    Chiedono di fare un versamento privato tramite WESTERN UNIONE altrimenti non possono completare il bonifico a vostro favore. ATTENTI IN PARTICOLARE A LILIANE DOUPON!

  • Risponde al mio annuncio una certa loredana paterlini dicendomi di contattarla sulla medesima mail con dominio gmail. Ovviamente io curioso (avevo già capito che tentavano di fare i furbacchioni) rispondo sulla mail che mi hanno fornito dicendo solo che l’oggetto se lo vogliono devono portare i contanti nelle mie mani. Risponde con la solita mail della costa d’ avorio chiedendomi dati che ovviamente NON ho fornito. Stavo pensando di rispondere “ma già che ci sei ti porto anche un caffè?”

  • Salve mi è successa la stessa cosa di tuttiandare voi
    Ho dato piu di 400 euro perché ero in buona fede e ho visto solo adesso quello che avete scritto…
    La mia domanda è i soldi posso riaverli indietro???
    Avendo dato l’iban succedera qualcosa sul mio conto?
    Se smetto di riapondergli non succedera niente vero?
    Sono in ansia

    • Purtroppo no, Silvia, sono ormai andati…Con l’IBAN non ci fanno nulla, se può consolarti. Smetti di rispondere e la storia finirà qui…ma parlane con altri, così che non cadano in trappola pure loro!

  • Ora ti rispondono pure per un annuncio da 70€.
    La crisi si fa sentire pure per i truffatori 🙈
    La sig.ra Paterlini Loredana (che da una veloce googlata ho scoperto essere un’identità storica) ha una nuova e-mail: [email protected]
    Occhio 😉

  • Ciao, Massimo anche io stavo capitando nella stessa truffa ma dietro consiglio di un amico mi sono ripreso in tempo, però ho dato il mio documento e il numero di Carta Post Pay, cosa potrebbe succedere?
    Faccio una denuncia cautelativa alla polizia postale?

      • Grazie Massimo,

        per fortuna il mio istinto mi ha detto di fare una ricerca su Google, e ho trovato te, altrimenti tra un’ora mi sarei recato alla posta a fare il mio versamento di 110€ tramite Money Gram….direzione Costa d’Avorio.

        Le procedure erano del tutto simili a quelle descritte da tutti (varie mail in italia-cano, invio reciproco di foto col documento e dati quali IBAN ecc, immagini di documenti della Nsia Banque con le somme e le ricevute che ha pagato, addirittura telefonate sul cellulare da un numero della Costa d’Avorio che si spacciava per il responsabile della banca!!)

        Sembrava tutto così reale….anche perché a me ha chiesto il mio indirizzo (non quello della mia banca) col proposito che avrebbe mandato il corriere Fedex a prendere la merce.

        Mi ha insospettito un dettaglio: la “RECU DE PAIEMENT” (ricevuta di pagamento) dei suoi 250€ era un documento in francese compilato in italiano!! (Due Cento Cinquanta Euro)

        Grazie ancora di cuore

  • hanno provato a truffare anche me quando gli ho risposto che la trafila mi sembrava un po troppo complicata ed era meglio annullare tutto mi hanno praticamente minacciato di bloccare il conto e di denunciarmi per abuso di fiducia la mia risposta è stata un bel SUCAAAA!!!!!

  • Buongiorno a tutti,
    Sono attualmente in fase di “trattativa” con un certo Beck Didier, il quale mi ha contattato su whatsapp (quindi occhio se mettete il numero di telefono come ahimè ho fatto io).
    Anche lui usa il termine “merce disponibile” e passa subito al dunque, come dal messaggio che vi riporto:

    “sono in cote d’ivoire allora per pagamento posso fare
    sia un bonifico sia una ricarica post pay per ritiro
    un Corriere devro passare a suo inidirizzo per fare
    il ritiro un à volta che hai incassato il soldi.”

    Io ho sentito subito puzza di bruciato e non gli ho fornito alcun dato sensibile (a parte il telefono), ma volevo comunque segnalarvi anche questo nuovo “simpatico amico”.

    Avrei comunque una domanda:
    Può valere la pena segnalarlo alle autorità o è solo una perdita di tempo?

    Grazie, un saluto a tutti e complimenti per il sito.

    Mattia

  • ciao ta tutti anche io sono stato truffato da un tizio francese signor henri altro giorno a messo in vendita un vestito da sposa dopo 2 ore mi risponde questo tizio mi dice che vuole iban della mia postepay e il la carta d identita io chiaramente gli do sia iban che carta d’identita, per fare il bonifica ma questo non avviene perche dice che il bonifico e bloccato e x sbloccarlo dovevo andare a versare con money la cifra di 2,90 euro + 12.90 io ho parlato con il mio amico e mi ha detto che e una truffa e a quel punto mi ha minnacciato mi ha detto che mi denuncia x frode e che mi arrivarenno 20.500 euro da pagare

    vorrei sapere se e soilo una minaccia oppure qualcosa x farmi spaventare

    grazie del vostro contributo

    aspetto con ansia una vosta risposta

  • Ciao,

    Grazie delle innumerevoli informazioni… ;)

    Un moi amico ha ricevuto, proprio oggi, un messaggio di errore da parte della ‘Microsoft’ che gli suggeriva di chiamare un numero al fine di sbloccare il suo pc, infestato da piu’ di 1600 virus…
    Non sapendo cosa fare, dato che il suo pc non reagiva, il moi amico ha chiamato il numero indicato ed un paio di ragazzi giovanissimi stanno ancora lavorandoci su..
    Fin qui tutto ok, il moi amico sta seguendo i vari passaggi ‘in diretta’…poco fà gli hanno chiesto di portare il pc in assistenza oppure pagare 209€ per garantirgli la messa in sicurezza e aggiornamento del pc al fine di ultimare il lavoro…credo siano impegnati da piu’ di 3h..
    Credi si tratti di una truffa o davvero, Microsoft, sta garantendo l’assistenza dovuta?

    Grazie moltissime,
    Carmen

  • Salve credo anch’io di essere incappata nella truffa della costa d’avorio. Avevo degli oggetti da vendere e così mi sono rivolta a varie piattaforme. Sono stata contattata da questa signora francese che mi ha mandato la sua carta d’identità e che in un italiano molto maccheronico mi ha detto che lavorava in costa d’avorio e che era interessata ai miei oggetti. Nella mail mi chiedeva di inviarle il mio nome e cognome, il mio indirizzo, il numero della mia postepay, il numero di telefono e un documento d’identità e il prezzo finale degli oggetti. Stupidamente le ho inviato tutti i dati: nome, cognome, l’indirizzo della mia abitazione e il numero della postepay ( solo i numeri presenti sul davanti della carta, non ho inviato né la scadenza né il numero di controllo) e ancora più stupidamente ho inviato la mia patente( quella tipo tessera) sia il fronte che il retro anche se alcune parti tipo il mio luogo di nascita non si vedono perché coperte da flash, la foto che è comunque di quando avevo 20 anni è comunque ben visibile. Non ho inviato il mio numero di telefono. Volevo sapere se è necessario rifare sia la patente che la postepay e se dovessi fare anche una denuncia alla polizia postale. Leggendo i commenti sotto al suo articolo la mail inviatami presentava in alcune sue parti la stessa dicitura delle mail che hanno ricevuto le altre persone. La ringrazio se vorrà rispondere al mio commento e la saluto cordialmente.

    • Ciao, fino al numero della carta passi (se non ci sono altri dati), il documento verrà usato probabilmente per future truffe (nel senso che lo manderanno a riprova della loro onestà) ma non dovrebbe succedere altro. Ricorda sempre di scrivere qualcosa sopra le immagini che mandi o le fotocopie che consegni, così da renderle inutilizzabili. In bocca al lupo!

Ricevi i nuovi articoli via email

E' semplicissimo, gratuito e non riceverai spam. Basta inserire il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sui miei nuovi post.

Unisciti a 1.469 altri iscritti