Truffe

Subito.it: come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (parte 1)

Truffa della Costa D'Avorio su Subito.it

Come molti italiani, ho messo in vendita qualche oggetto su piattaforme come eBay Annunci e Subito.it. Il vantaggio è che, contrariamente a eBay classico, non si pagano commissioni, quindi è conveniente soprattutto per oggetti costosi, come scriverò in un altro post. Tuttavia è necessario prendere delle accortezze.

Un rischio parecchio diffuso al momento è quello legato alla cosiddetta truffa della Costa d’Avorio (o truffe UEMOA). Metterò due versioni:

  • quella corta, che trovate qui sotto, è la truffa di per sè;
  • quella completa, che è la trascrizioni delle mie email al truffatore in cui lo prendo in giro facendo finta di stare al gioco, facendogli perdere un sacco di tempo, illudendolo di avere tra le mani un pollo. Gli ho persino fornito documenti fatti ad hoc… ;)




Subito.it e la truffa della Costa d’Avorio (versione corta)

Vieni contattato da un personaggio che di italiano ha solo il nome nella mail che accetta qualunque tua condizione per avere l’oggetto che hai in vendita. Quale – come si vedrà – non importa. Parla solo di “merce” e l’unico modo per capire di cosa si tratti è vedere l’intestazione della email che ti arriva. Nel mio caso, è una scrivania.

Tu, tutto contento, gli dici che la merce è ancora disponibile e lui inizia la lunga, triste ma soprattutto molto realistica storia della sua vita…Abita in Costa D’Avorio (o Nigeria o paese limitrofo) e ti spedirà un bonifico in anticipo da lì, basterà fargli avere:

  • NOME E COGNOME DEL TITOLARE DEL CONTO
  • NOME ED INDIRIZZO DELLA BANCA
  • PREZZO FINALE DELLA MERCE
  • CODICE IBAN
  • CODICE SWIFT
  • NUMERO DI TELEFONO

Strano non richieda un campione del DNA e il testamento della nonna. Notare poi che chiede l’indirizzo della banca ma non quello del venditore. Un piccolo dettaglio che spiegherò a breve. Tu glieli dai e lui risponde che farà subito il bonifico e poi manderà un corriere DHL a sue spese per ritirare la merce. Dove, non si sa. Forse in banca, visto che è l’unico indirizzo che possiede.

Comunque sia, passa un giorno ed ecco il capolavoro (salta la mail per avere subito il riassunto):

Ho ricevuto le coordinate bancarie, sono stato a mia banca questa matina per effettuare il bonifico e il mio manager mi ha informato che questo tipo di operazione viene effettuato il trasferimento ad un rapido  trasferimento telegrafico

E ora la Banca di Francia per raccogliere la spesa TESORO Costa d’Avorio en pubblico per il cambio di valuta e di transito a causa della ripresa economica della crisi finanziaria.Poi il Tesoro pubblico della Costa d’Avorio ora per i trasferimenti veloci in Europa per il pagatore (me) e il destinatario (voi) per eseguire il trasferimento. La liquidazione di indennità di trasferimento pari a 170€. Così ho dovuto pagare la somma di 85 € per effettuare il bonifico e si pagherà la somma di 85 €, ma solo quando la Banca di Francia conferma che il trasferimento è stato fatto ed è in corso di validazione, girerà i certificati di deposito e lei vi spiegherà come procedere per effettuare il pagamento di 85 € e una volta che hanno la prova che hai pagato il 85 € che accrediterà il tuo conto 24 ore ensuite.Moi ho fatto un trasferimento generale non è che si perde in questa operazione quindi si riceverà un bonifico di 575 € , perché non voglio che questa possibilità di acquistare il vostro merce a me sfugge.

Se dico tutto questo perché come ti ho detto vorrei che la transazione è fatto onestamente. Sono in attesa di sentire da voi

Per il regolamento di queste spese dovrete rendersi ad un’agenzia MONEY GRAM che si trova in tutti gli uffici postali Effettuarvi la spedizione in nome del responsabile dell’UFFICIO NAZIONALE di ENTRATE del TESORO PUBBLICA della COSTA D’AVORIO all’ordine di:

Mme KANE MORI
RÉPUBLIQUE DE COTE D’IVOIRE
01 ABIDJAN  BP 468 BONOUA

Riassumiamo: la Costa d’Avorio è in fase di ripresa economica (beati loro) e per sbloccare il bonifico che ti ha fatto è necessario pagare 170 euro (grazie che il paese è in ripresa economica!). In buona fede il truffatore ti invita a fare a metà, mettendone 85 € lui e 85 € tu, così poi non solo ti arrivano i soldi ma ti rimborsa pure gli 85 € che hai pagato. Il pagamento ovviamente avviene tramite Money Gram (certo, tramite bonifico poi dovremmo pagare altri 170 €) e sul conto di tale Kane Mori, indubbiamente il responsabile dell’Ufficio Nazionale di Entrate bla bla bla e non certo un ladro. Qua le transazioni sono oneste. L’ha detto lui, quindi ci credo…!

Purtroppo non sono pochi quelli che ci cascano in buona fede, allettati da una vendita pulita pulita di 400 o 500 €, e mandano i soldi tramite Money Gram o Western Union (mai, mai, MAI utilizzarli se non per ricevere soldi…da parenti…e se vi siete persi in Congo. In qualunque altro caso, evitate). Questa truffa potrebbe avere come scenario la Costa d’Avorio come anche la celeberrima Nigeria e altri paesi limitrofi.

Nel mio caso, avrei potuto chiuderla lì, non rispondendo e lasciando cadere la cosa (strategia migliore).

Ma stimolato dall’occasione, ho dato il meglio di me stesso per dare un dispiacere al carissimo Figlio di Kane (Mori)…Puoi trovare tutto nell’articolo “Come truffare il truffatore della Costa d’Avorio – Parte 2“…ma ti prego, non mi giudicare per quello che ho fatto! :)

Attenzione alle truffe UEMOA!

Hai già vissuto un’esperienza del genere? Hai mandato i tuoi dati (nome, cognome, codice fiscale, carta d’identità etc) a qualcuno e sospetti sia una truffa? Non contattarmi per avere la certezza, difficilmente ormai rispondo. Per questo ti consiglio di leggere questo articolo scritto ad hoc: “Un truffatore ha i miei dati…e adesso che faccio?“. Troverai una risposta.



Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Mi occupo di comunicazione sul web e marketing per professionisti e PMI. Scrittore per passione e narratore di aneddoti per diletto. Fedele al motto "Verba volant, scripta manent, internet docet".

1.177 commenti

Clicca qui per commentare

Scrivi qui cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Buongiorno, proprio ieri ho messo in vendita un mio articolo sul sito e subito sono stata contattata tramite whatsapp da un certo frederick pagnon il quale mi chiedeva informazioni sul prodotto e con la scusa di avere problemi con l’applicazione mi chiedeva di rispondere direttamente al suo indirizzo email.Mi è sembrato strano perche se realmente avesse avuto problemi con whatsapp non mi sarebbe arrivato neanche il primo messaggio e comunque se interessato poteva telefonarmi.Decido di levarmi il dubbio e rispondo all’email e li ho avuto le mie conferme;questa è l’email che ho ricevuto “Dopo le informazioni sul vostro prodotto. Credo che possiamo concludere la vendita. Attualmente sono in spostamento fuori dell’Europa precisamente in Africa per il lavoro. Allora per il modo di pagamento auspicherò che lo facciamo soltanto per bonifico bancario. In seguito per il ritiro della merce, impegnerò la società di raccolta (UPS) che si incaricherà di venire a cercare il prodotto al vostro indirizzo tutte le spese saranno a mio carico”.

    Dunque se siete sempre interessati per concludere la vendita con me, volete lasciarmi i vostri dati seguenti

    – IL CODICE IBAN
    – L’INDIRIZZO
    – IL VOSTRO NUMERO DI TELEFONO
    – L’ULTIMO PREZZO DEL PRODOTTO
    – IL VOSTRO DOCUMENTO D’IDENTITA

    Sig.re Frederick Pagnon

    Istintivamente volevo rispondere per offenderlo, come credo si meritasse ma poi è prevalsa la mia parte razionale
    Mi è sembrato giusto condividere questa cattiva esperienza sperando che nessuno caschi in queste banalità

  • Il prefisso in genere è +225 ma ad ogni modo se uno ti scrive in whatsup per chiederti di contattarlo per mail già qualcosa non torna. Fate una ricerca sempre in Google del numero di cellulare da cui avete ricevuto il messaggio oppure della mail al quale chiedono di scrivere, in genere è già segnalato. Ad ogni modo la tecnica è sempre quella, chiedono dati personali e chiedono di inviare denaro per comprarti qualcosa.

  • Mi è esattamente successo così…proprio oggi….un tale Frank Robert da Mali, mi ha mandato anche la sua carta di identità per farmi vedere che era in buona fede,. Per poter ricevere il suo bonifico da Mali dovevo però girargli 390 euro tramite Western Union….da li ho capito che era una truffa. Così gli ho mandato una ricevuta compilata e timbrata di western Union, ovviamente fasulla ;). Grazie mille per i vostri articoli che aiutano sempre a non cascare vittime di questi maledetti

  • Hey grazie Massimo per le informazioni che hai messo qui..il truffatore della costa d’avorio ha contattato anche me. Mi sono insospettita e ho deciso di chiedere a Google prima di rispondere alla mail ed ho trovato i tuoi articoli. Grazie!

  • Anche il 31 di dicembre, in Mali, vanno in banca per fare i bonifici ahahahah
    Anche a me stessa truffa
    Annuncio di vendita su Bacheka.it
    Breve scambio di email e stamattina mi scrive l’acquirente e la sua banca che ha una mail gratuita di Gmail ahahahah non ci si può credere quanto solo faciloni e pensano che qui siamo tutti stupidotti da cascarci…. vero è che si sono adeguati alla ns povertà… da che una volta cercavano di truffare per qualche migliaio di euro oggi si accontentato solo più di qualche decina
    Comunque si, sempre attenti quando uno straniero vi contatta per acquistare tramite annunci pubblicati su siti gratuiti tipo subito, bacheka, kijiji e simili
    Gli acquirenti stranieri veri e onesti acquistato su ebay e pagano con paypal.
    Buon anno a tutti

  • ecco testo mail arrivata a me

    La merce mi conviene perfettamente , confermo
    l’acquisto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma
    totale vi invio il mio trasportatore la societa (www.fedex.com) della società marittimo
    per il ritiro della merce a vostro domicilio. Le spese di trasporto sono a mio
    carico. dunque se siete d’accordo per la procedura , aspetto di ricevere le
    informazioni seguenti per concludere con il pagamento:

    Nome /Cognome ;
    Iban :
    Confermate il prezzo finale;
    Indrizzo domicilio actuele:
    la vostra scheda di identificazione per la garanzia dell’operazione.
    Il vostro numero di telefono:

    È io che è incaricato di pagare le spese della spedizione, io spera che siate una

    persona seria in che posso avere fiducia. Con più fiducia nell’operazione, Sono di

    nazionalità Francese e risiedo in AFRICA per ragioni professionali.

    eliminare l’annuncio sul sito “subito”

    Ecco il Mia identificazione.

    Grazie per la vostra buona comprensio

  • Grazie Massimo per il lavoro che svolgi.

    Anche a me è venuta voglia di far perdere un po’ di tempo ai miei due provetti truffatori…
    Due con lo stesso prefisso nel giro di un giorno dalla pubblicazione dell’annuncio!
    mi sono insospettita subito ed eccomi qui!

    Di seguito il messaggio:

    <>

    L’altro mi ha inviato un WhatsApp con lo stesso prefisso del numero di Marie.

    La mia domanda è:
    Perché è così difficile beccarli?
    E… Posso fare qualcosa a tal fine?

    • Ciao Donatella, è difficile perché sono all’estero, perché i controlli sono minimi (ufficialmente sono pesci piccoli) e perché molti sono collusi ad essi perché ci guadagnano…Fare qualcosa? Certo: parlarne in giro, visto che più persone sanno, meno ci cascheranno. Grazie!

  • …e ci siamo di nuovo!!!!! probabilmente qualcuno ci casca….no avrebbe senso altrimenti….continuano a cambiare nome..ma la situazione è la stessa!!!!!! ;)
    Buona giornata a tutti!!!!!
    donatella

    “Salve,
    Per quanto riguarda il metodo di pagamento, offro un pagamento per bonifico bancario o per postepay, dunque se siete d’accordo di vendere di me la merce, per favore volete farmi pervenire vostro IBAN, BIC, nome e cognome,indirizzo completo, numero di telefono ed indirizzo completo della vostra banca ed il vostro indirizzo domiciliare per trasmetterli al mio responsabile di banca rapidamente per effettuare il pagamento sul vostro conto, precedentemente il vostro conta accreditato, delegherà una società marittima import-export (www.fedex.com) al vostro indirizzo per il recupero della merce.È io che è incaricato di pagare le spese della spedizione, io spera che siate una persona seria in che posso avere fiducia. Con più fiducia nell’operazione, Sono di nazionalità Francese e risiedo in Costa d’Avorio per ragioni professionali.

    Ecco La Mia identificazione .

    Signora Jehanne”

    Il venerdì 14 febbraio 2020, 17:53:01 GMT, donatella ha scritto:

    buona sera. L’occhiale è disponibile, il prezzo non è trattabile e
    comprende la spedizione con tracciatura del pacco a mio carico. Non
    prendo in considerazione altre modalità, in quanto sono stata vittima in
    passato di tentativi di frode adeguatamente segnalati alla polizia postale.

    resto in attesa di informazioni

    grazie

    donatella

    Claudine.jpg

  • Grazie mille per questo ed altri articoli! Ti ho scoperto ieri sera quando dopo aver appena pubblicato un annuncio su subito (prima volta in vita mia), vengo contattata su whatsapp da una certa CELINE JAQUELINE SCHNEIDER che mi rifila la solita solfa (che fosse la solita solfa lo scopro dopo aver letto i tuoi articoli). E’ francese, ma si trova in costa d’avorio per lavoro, vuole quello che vendo, mi farà subito il bonifico, e poi manderà la fedex a ritirare la merce… già la cosa mi puzza: ma come, compri una cosa e poi te la fai portare a tue spese in Francia? ma comprala direttamente lì allora! poi la foto della carta d’identità che mi manda non corrisponde a quella usata sul profilo whatsapp…
    mmmh, digito il nome su google e mi appare il tuo articolo!
    Allora mi sono un po’ divertita: le (gli?) ho chiesto “non è che per caso tu mi fai il bonifico e poi per sbloccarlo ti devo mandare dei soldi con money gram?”. Celine: “perchè dici questo?” io: “perchè la tua è una truffa, il tuo nome circola su Internet”.
    Mi ha bloccato, come mai? :)
    Grazie ancora, i tuoi articoli sono utilissimi e sono uno degli esempi (pochi) in cui la rete aiuta davvero!

  • Buongiorno, hanno cercato di truffare anche me. Di seguito il testo della e-mail ricevuta da [email protected].
    Inoltre ho ricevuto un messaggio sul mio telefono dal numero +225 76394306
    Grazie mille per il tuo articolo che mi ha permesso di non cadere nella truffa.
    Spero di esservi stata d’aiuto.

    Salve

    La merce mi conviene perfettamente , confermo
    l’acquisto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma
    totale vi invio il mio trasportatore la societa (www.fedex.com) della società marittimo
    per il ritiro della merce a vostro domicilio. Le spese di trasporto sono a mio
    carico. dunque se siete d’accordo per la procedura , aspetto di ricevere le
    informazioni seguenti per concludere con il pagamento:

    Nome /Cognome ;
    IBAN
    Confermate il prezzo finale;
    Indrizzo domicilio actuele:
    Il vostro numero di telefono:
    carta d’identita

    È io che è incaricato di pagare le spese della spedizione, io spera che siate una

    persona seria in che posso avere fiducia. Con più fiducia nell’operazione, Sono di

    nazionalità Francese e risiedo in Costa d’Avorio per ragioni professionali.

    eliminare l’annuncio sul sito.

    Grazie per la vostra buona comprensione

    Il sig.ra GROSSI MARIE

  • Ciao Buongiorno,

    Ho subito una truffa su subito, menomale mi sono accorto che fosse una truffa al momento che mi ha chiesto di pagare una tassa aggiuntiva su western union, però gli avevo inviato il mio Iban. Cosa mi consigli di fare. Bloccare il conto e farne uno nuovo?

    Grande mille

  • Salve a tutti, ecco qui altri testi “truffa”: mail [email protected]
    (inizialmente contattata per un mobile, poi chiedeva tutto quello che avevo in vendita!)

    Sono attualmente all’estero mio marito e mio per il lavoro (fuori dell’Europa a africa)
    sono interessato realmente dall’acquisto della vostra merce tutto

    .Quale è vostro ultimo prezzo finale?

    . Siete in quale città ?

    . Quale è vostro numero di telefono portatile?

    Per il pagamento, se siamo d’accordo sul prezzo, preferisco un bonifico bancario visto la distanza.
    Anche per il recupero,le spese saranno a mio carico, il recupero sarà fatto dalla società di trasporto guisnel.com

    Una volta che il denaro sarà sul vostro conto è attualmente che organizzeremo il recupero.
    Ho bisogno si possibile anche una copia della vostra carta d’identità per garanzia la
    transazione.Dopo il bonifico, il recupero sarà fatto dalla società di trasporto, dhl.fr , tnt.it ou guisnel.com
    ala vostro indirizzo che mi indicherete più tardi.

    Ecco le dati bancarie che vuole per fare il bonifico sul vostro conto:

    Codice IBAN:
    Nomi completo del beneficiario:
    Indirizzo completo del beneficiario:
    Indirizzo di recupero della merce:
    Numero telefonico mobile:
    Prezzo finale:
    carta d’identité :

    Mi scuso se il mio italiano non è chiaro io parla francese

    Signora celina Ramos JEANETTE o DINIS

  • ciao, sono stato contattato da wapp per un annuncio su mercatino musicale, il numero è un +225, con richiesta di contattarlo via mail all’indirizzo [email protected] , immagino sia una truffa viste le similarità con gli altri indirizzi mail citati nelle altre pagine del sito; evito anche di rispondergli via mail…

  • Stessa identica cosa successa a me.
    Annuncio pubblicato su Subito e tempo due ore arriva un compratore francese che non vede l’ora di farmi il bonifico!
    Mi insospettisco quindi faccio una ricerca Su google e trovo voi! :-)
    Questo signore si è presentato come LEYSSENNE PASCAL con numero di cell della Costa d’Avorio +22554299258

  • Ciao, io invece ultimamente sono stato tempestato per annunci di vendita che ho messo su Kjiji. Addrittura tre/quattro in poche ore….. Però ATTENZIONE che adesso qualcuno prova anche a fare un po’ di trattativa……la prima mail è stata di questo tenore:”
    Oggetto: Re: Mobile
    buonasera
    non parlo con la lingua italiano j utilizzo il traduttore per voi scrive
    . Vorrei sapere se voi essere il vero proprietario legale di bene,Vorrei
    avere qualche fotografia ed il prezzo finale di bene che è pubblica sul
    sito kijiji.it io su un privato; sono in attesa grazie.

    SIGNORA:maka kobakhidze”

    Peccato che dopo avergli risposto: “Il prezzo è quello scritto. Le foto nei prossimi giorni. Il pagamento in contanti no bonifico no spedizioni all’estero ritiro di persona al domicilio”
    mi arriva la controrisposta che le foto sono belle (QUALI????) e che vuole i soliti dati per fare il solito bonifico dal MALI…….

  • salve ho messo in vendita su kijii un bene di famiglia per un valore elevato. la sera stessa ricevo l’email da parte di jean marie aube che mi chiede i soliti dati indirizzo post pay indirizzo per il ritiro del bene ecc ecce mi manda il suo documento di identita francese anche se si trova per motivi di lavoro in costa d’avorio.
    che fare?

  • È capitato anche a me, la stessa storia, ma da Mali, con prefisso però + 225!!
    Mi ha chiesto di rinviare la differenza del surplus che mi avrebbe mandato, e già in ordine di pagamento! Quando gli ho detto che la trattativa era chiusa, se non mi arrivavano i 2000€ richiesti, su carta posta pay, mi ha scritto la sua banca, 2 volte, minacciando di denunciarmi!
    Io ho scritto, senza fare nomi o dare documenti, a:
    1) polizia di Ouagadougou
    2) gendarmeria di Ouagadougou
    3) corte superiore di giustizia di Ouagadougou!
    Questo venerdì scorso!
    A oggi non ho risposte da nessuno, neanche dall’acquirente!
    Se vuole, le mando tutta la corrispondenza, con la copia della carta d’identità dell’acquirente!
    Claudio Evangelisti

  • Nella precedente descrizione, ho sbagliato il paese d’origine della truffa! L’acquirente si dichiarava francese, ma abitante in Burkina Faso!
    Scusate l’errore!
    Claudio

  • Ho rimesso l’annuncio, ieri, e questa mattina trovo già una richiesta da un numero strano:+225 87464607 sig.a
    Ortrun Gisela

  • Buonasera, è successa anche a me la stessa cosa. Non ho dato documenti d’identità o indirizzi, ma solamente il codice IBAN della mia postepay per il bonifico. Mi sono insospettita quando è arrivata una mail dove chiedevano di fare un bonifico di 100€ tramite Western Union. Nella mail si parla anche di penale in caso in annullamento di bonifico che può arrivare a 25.000€. Mi devo preoccupare di qualcosa? Non hanno miei dati personali, a parte quelli letti su subito; l’IBAN dato è una ricaricabile che posso tranquillamente bloccare. Grazie per la risposta.

  • Mi è successa esattamente la stessa cosa! Neanche il tempo di mettere alcuni annunci che la sera stessa vengo contattata per uno di questi. Da tale Guillox Franck, francese per lavoro in Burkina Faso. Stesso modus operandi, avrebbe comprato tutti gli articoli (nel mio caso scarpe) senza mai contrattare un euro, occupandosi della spedizione e di tutte le spese. Chiedendo i dati (per fortuna non i documenti, ma già dare l’indirizzo a un completo sconosciuto mi disturbava parecchio) e augurandosi fossi una persona onesta IO! Gli ho chiesto più di una volta se non preferisse usare paypal e lui ha insistito per il bonifico.. Intanto ha voluto farsi mandare foto e prezzi di ogni cosa via WhatsApp e mi ha chiesto di togliere gli annunci. Sembrava tutto abbastanza strano ma ero entusiasta di liberarmi di quel che dovevo vendere così in fretta e fino a quel momento non aveva ancora modo di essere una fregatura per me.. Poi taaac arriva la mail con la manfrina del bonifico (con tanto di allegati del bonifico avviato) e per sbloccarlo mi sarei dovuta precipitare a un punto Western union o money
    gram é sborsare ben 180 euro!! Allora gli ho risposto che avrei chiesto informazioni alla mia banca e finché non fossi stata sicura non avrei fatto proprio niente. Mi ha pure chiamata per spiegarmi di nuovo tutto e assicurarmi di avere a che fare con una persona onesta. Non si è più fatto sentire e ha tolto la sua foto da WhatsApp. Purtroppo io non sono pratica di queste cose/vendite online e non sapevo, e non ho pensato di poter trovare tutte queste info sulle fregature.. Mi hanno aiutata degli amici a cui ne ho parlato che mi hanno girato questo link.
    Io non credo che perderò altro tempo a rispondere a questa persona ma mi infastidisce che finisca così. Devo (credo proprio di sì) e dove posso segnalare questa cosa?
    Grazie!

  • Buonasera e grazie delle delucidazioni; io ho in corso la trattativa con costa d’avorio e gli ho fornito numero di telefono (ricaricabile che non è il mio numero principale) e un IBAN di una carta pay-pal ricaricabile (che stavo dismettendo) che è ancora attiva ma con € 9,09 in conto. Non gli ho fornito nessun indirizzo della banca (è una pay-pal) e tanto meno il mio. Secondo lei, da oggi, quanto tempo dovrà passare affinché si faccia sentire il soggetto? Corro qualche rischio avendogli fornito quello che ho scritto sopra? Spero di essere in uno step non rischioso e pensavo che se in 7/8 gg lavorativi non vedo niente chiudo/blocco la sua email. Grazie per le delucidazioni, vediamo come andrà. Saluti

    • Ciao Nicola, non credo tu possa rischiare nulla, ma puoi anche dargli dati finti, non mireranno a svuotarti la carta con la forza ma spingeranno te a mandargli soldi, quindi nemmeno lo guardano l’IBAN ;)

  • ciao Massimo,
    tutto vero quello che dici è Sacrosanto, solo che adesso hanno iniziato a contattarmi, per alcune vendite on line, in whatsapp. mi chiedono di tutto e di più peccato che chi scrive è da fuori Italia e con nomi stravaganti… numeri di telefono che iniziano con +22…truffe perfette. stranamente partono tutte dal testo sono “molto interessato all’acquisto” , seguito da un pessimo italiano (peggio del mio) poi c’è ne una nuova fatta da italiani i quali mi hanno comprato il prodotto in vendita pagato con pay pal. solo che una volta ricevuto dicono che hai spedito ad un indirizzo (dato dall’acquirente) che non è la loro residenza dicono a paypal che tu hai sbagliato indirizzo di consegna per spedire; e paypal gli restituisce i sodi precedentemente a te versati ( ho perso 250€ così) adesso ho tantissime richieste del tipo :posso pagarti con paypal ? non rispondo neppure.
    . complimenti per il sito/blog!!!
    continua così salvi molte persone…….spero.
    un caro saluto!

  • SALVE
    Sono CARRE DANIEL ,grazie per la risposta, ho visto ancora le fotografie sul sito, penso che la merce è perfetta, ora desidero avere precisazioni visto che sono attualmente fuori dell’Italia, l’acquisto della merce è per il mio negozio in (Africa): Costa d’Avorio
    Devo fare riparazioni sulla merce ?
    Siete il primo propietario
    Siete d’accordo per la vendita all’estero posso pagarli per bonifico bancario
    Per il recupero della merce le spese saranno a mio carico, il recupero sarà fatto dalla società di trasporto FEDEX

    Grazie e resto in attesa della vostra risposta

    Secondo voi è una truffa anche questa? Grazie

  • Ciao Massimo, grazie per le delucidazioni. Anche io, da venditore online novizio, mi sono inizialmente fidato, ma non appena mi è arrivata una mail dalla Costa d’Avorio (tra l’altro scritta in italiano e già di per sé poco credibile) ho subito capito che si trattava di una truffa. Ho dato i miei dati, ma, come hai detto tu, non si rischia nulla avendo fornito solo l’IBAN che questi truffatori utilizzano solo per rendere le cose più serie e credibili. Ho fornito anche la foto della mia carta d’identità, ma il numero della carta era coperto e non completo, quindi non credo che possano utilizzarla per iscriversi online o aprire conti bancari. Inoltre non ho fornito il retro, quindi non possono neanche tentare di duplicarla. L’unica cosa che potrebbero fare è riciclare la mia identità per effettuare truffe, ma non credo si possano spingere a tanto. Tu cosa dici?

  • Uno degli ultimi indirizzi usato dai truffatori è [email protected]. Io l’ho notato sotto una mezza dozzina di annunci su Shpock…ogni volta/per ogni annuncio associato un nome utente diverso. Io ho lasciato commenti ai venditori per dire di stare attenti, ma alcuni avevano già risposto all’email del truffatore – poi c’è stato il venditore che mi ha insultato dicendo che è una ca..ata, che su Shpock le truffe non esistono (che è un po’ come il mito del “il Mac non prende virus”) e che il truffatore ero io…roba da matti.

  • Ecco il numero del vostro trasferimento portano N°000223789654 è in corso di validità.
    I fondi saranno immediatamente disponibili sul vostro conto Bancario dopo confirmazione dal Ufficio Nazionale di Controllo Finanziario che è l’organismo del governo incaricato di verificare e validare qualsiasi operazione finanziaria.

    Secondo le verifiche fatte dall’Ufficio Nazionale di Controllo Finanziario, il trasferimento è pronto. Visto che il motivo è per un ACQUISTO a l’estero entrambi dei privati, le due parte in transazione devrano anticipare una tassa di verifica.

    -Il venditore Sig/Sig.ra; xxxxxxxxxx : 99.00 EUR
    -L’Acquirente Sig/ Sig.ra Charlotte Aghate: 99,00 EUR

    Questa tassa serve a verificare l’identità delle due parte anche il motivo del operazione.

    La cifra da pagare è stata restitiuto sul importo totale della transazione. Ecceto la parte versata per il Sig/ Sig.ra Charlotte Aghate che sara riversato a lui una volta che soldi sara disponibile sul vostro conto Bancario.
    L’importo della transazione è adesso di :

    350,00 EUR (importo iniziale) + 99,00 EUR (tassa di verifica) + 11,00 EUR ( spese di invio) = 460,00 EUR ( totale da ricevere)

    Per assicurarvi che gli fondi sono veramente riversati sul importo totale, abbiamo allegarvi la copia del operazione di bonifico sul conto Bancario e una lettera di garanzia certificatà per l’ufficio di controllo finanziaria.

    Per liberarvi del spese di verifica seguite la procedura sotto.

    PROCEDURA DEL PAGAMENTO DELLA TASSA DI VERIFICA

    Le spese sono da pagare tramite Western union ou Money ra,® che è un servizio internazionale del trasferimento di soldi rapido, fiabile e sicuro.
    Una volta che arrivate nell’Ufficio Postale ou Tabacheria , ditte a l’operatore che volete fare un Invio di denaro Money Gram ou Western union.ou anche online

    Riceverate un modulo da compilare:

    – Mittente ( è voi) a compilare con dati che si trovano sulla vostra carta d’identità, passaporto o patenta di guida

    – Beneficiario ( è il responsabile del ufficio di controllo finanziare)

    Nome : Joshu

    Cognome : Leo eunorck

    Paese : COSTA D’Avorio

    Importo : 99,00 EUR

    Città: Abidjan

    Una volta l’operazione effetuata, devi avere una ricevuta di pagamento, è questa ricevuta che dovei inviare la foto tramite mail per effettuare la verifica.

    PS: Ogni transazione bancaria che devia questa nuova regolamentazione sarà soggetta di frode bancaria, una forte multa sarà destinata agli autori e sarà convocata dalle autorità competenti davanti alla giustizia per frode bancaria.

    Fatto ad Abidjan, il 29/06/2020

    Banque SGBCI Costa d’Avorio
    Mr JOSHU LEO EUNORCK
    Direttore dipartimentale

    Responsabile dei trasferimenti

    Mr JOSHU

    ( Tel.: (+225) 525.325.53

    Fax: (+225) 594.072.78

    e-mail: [email protected]

    Plateau : Cocody II PLATEAU Abidjan 01 (Côte d’Ivoire)

    P.TVA: 007500685522

  • Copia perfetta della email inviata a me per l’acquisto di una tuta da moto usata che ho messo in vendita su subito.it, il “mio” acquirente si è firmato [email protected], il primo sospetto l’ho avuto all’unica email di risposta che gli ho inviato, indicando che preferivo la consegna a mano con conseguente prova della tuta per evitare disguidi per calzabilità vestibilità e confort, il tipo ha risposto come sopra ed è finito nella casella di spam. :-)

  • salve, ieri ho messo in vendita una panca/contenitore sul sito subito.it e dopo circa 2 ore mi contatta su what’s app Daniel Carre dal numero +225858129 chiedendo di rispondere per mail se la merce fosse ancora disponibile… dopo aver confermato la disponibilità della merce la sua risposta è stata questa:
    -SALVE
    Sono CARRE DANIEL ,grazie per la risposta, ho visto ancora le fotografie sul sito, penso che la merce è perfetta, ora desidero avere precisazioni visto che sono attualmente fuori dell’Italia, l’acquisto della merce è per il mio negozio in (Africa): Costa d’Avorio
    Devo fare riparazioni sulla merce ?
    Siete il primo propietario
    Siete d’accordo per la vendita all’estero posso pagarli per bonifico bancario
    Per il recupero della merce le spese saranno a mio carico, il recupero sarà fatto dalla società di trasporto FEDEX

  • Grazie del contributo, anche se prevedibili evidentermente trovano pane per i loro denti su subito.it rispondono a tutti. Attualmente sono in trattativa con 3 truffatori da Costa d Avorio che vogliono a tutti i costi la merce che vendo.

  • si e’ una truffa, dicendo di aver fatto il bonifico la banca chiedera’ denaro, a me hanno chiesto 397…..e’ successo ieri…..ma troppi dati strani erano nell’email..

  • Scusate secondo me, i nomi potrebbero anche essere veritieri, io stavo cercando di mandare un email alla banca (a me e’ arrivato un email da loro)ovviamente costa D’ avorio….

  • Fresca fresca: da tale “ALBERTINI FLORENCE” – [email protected]. La cosa curiosa è che dimostrare la sua buona fede, mi ha anche mandato copie di carta di identità e passaporto! Probabilmente carpiti da un’altra vittima della truffa.
    Però mi sono divertito. Tanto gli avevo fornito una mai che uso solo per scammate varie come questa. Gli ho detto che per sicurezza ho segnalato la cosa alla polizia postale e alla guardia di finanza (cosa vera), e che sarebbe stata convocata nella mia città la persona a cui è intestato l’indirizzo IP mittente della mail.

  • Ciao, ho messo in vendita una settimana fa un letto su subito.it. Sono stata contattata subito da una certa Michelle che mi ha inviato tanto di carta d’identità francese (scaduta) dicendo che era interessata al letto per trasferimento in Costa d’AVorio e che avrebbe fatto il pagamento a mezzo bonifico se le avessi inviato immediatamente i dati e che l’indomani avrebbe inviato un corriere a prendere il letto. La cosa mi puzzava e le ho detto che accettavo solo contanti. Non si e’ fatta più sentire. Oggi ho rimesso l’annuncio sempre per lo stesso letto ma questa volta sono stata contattata telefonicamente da una donna con un accento non proprio italiano che mi ha detto di essere interessatissima al letto e di volere subito le mie credenziali per fare un bonifico perchè avendo una convenzione con il corriere lo avrebbe inviato già domani a prendere il letto e mi avrebbe fatto il bonifico in giornata. Le ho detto che non ho conto corrente e che eventualmente avremmo potuto fare a mezzo vaglia postale e dopo aver insistito ancora una volta per il bonifico mi ha riattaccato il telefono in faccia. Al chè ho capito che era una truffa e leggendo questi post ho capito anche le modalità. Fate attenzione.

Ricevi i nuovi articoli via email

E' semplicissimo, gratuito e non riceverai spam. Basta inserire il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sui miei nuovi post.

Unisciti a 1.844 altri iscritti

Share via