Truffe

Wanted! Ecco un lungo elenco di truffatori su Subito.it & Co

Su iniziativa (e lavoro immane) della carissima Bella, che con i suoi commenti all’articolo “Come truffare il truffatore della Costa d’Avorio” è ormai diventata l’incubo n°1 di molti malintenzionati, ecco un elenco di tutti i truffatori che a metà Giugno 2015 sono stati scovati, catalogati e presi in giro dai lettori di questo sito.

Li pubblico per rendere ancora più facile la ricerca di chi, sospettando qualcosa, usa Google per cercare informazioni e che già spesso capita nelle pagine dedicate alla truffa.

Nota bene: tutto il materiale seguente è frutto di una raccolta basata su esperienze personali dei vari utenti.

Molti tra questi nomi si riferiscono a persone oneste e incensurate che, purtroppo, sono diventate doppiamente vittime di alcuni truffatori, i quali hanno utilizzato la loro identità (a partire da documenti inviati in buona fede) per truffare altri innocenti.

Chi segue questo blog sa bene come si promuova sempre, qualora possibile, la buona azione di contattare i legittimi proprietari dei documenti d’identità inviati dai truffatori a riprova della loro presunta onestà. In questo modo è possibile prendere contromisure, evitando ulteriori guai.




E se già ci sono cascato? 

Visto che me lo chiedete circa ottantadue volte al giorno, ho scritto un articolo in merito: “Un truffatore ha i miei dati: cosa rischio e cosa posso fare?

Potete anche richiedere il rimborso se la truffa è avvenuta tramite Western Union negli ultimi 15 anni. Ho scritto una guida che trovate qui: “Ecco come richiedere il rimborso Western Union per le truffe online

La lista di chi è stato considerato un truffatore su Subito.it & Co

(N.B. La lista venne pubblicata inizialmente a Giugno 2015 ma nel corso degli anni si è ampliata a dismisura con segnalazioni nei commenti alla fine di questo articolo…non l’ho mai aggiornata perché anche i commenti vengono indicizzati da Google, di conseguenza cercando un’email sospetta si finirebbe comunque qui)

Hai trovato qui un nome/indirizzo/numero di telefono cercato su Google?

Sappi che è stato usato almeno una volta per provare a truffare qualcuno su siti come Subito.it, Kijiji, eBay & co.

Trovi il tuo nome ma sei tutto tranne che un truffatore?

Prendilo come serio campanello d’allarme! I tuoi dati sono utilizzati in modo illecito e potresti essere tu il capro espiatorio. Cerca di ricordare quando possa essere successo di darli a qualcuno di sconosciuto o poco fidato, è un buon inizio per trovare una soluzione per preservarsi.

Hai già mandato i tuoi dati (carta d’identità, IBAN etc)?

Repetita iuvant. Leggi qui: “Un truffatore ha i miei dati: cosa rischio e cosa posso fare?

Non conoscevi questo fenomeno e vuoi farti una cultura?

Ti consiglio di leggere gli altri articoli sull’argomento, come per esempio…

  1. Subito.it: come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (parte 1)
  2. Subito.it: come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (parte 2)
  3. Come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (ma questa volta è un genio)
  4. Il phishing del casellario giudiziale: una nuova truffa nel web e sui social
  5. La truffa della badante negli USA
  6. Nuove tecniche di truffa su Subito.it & co: telefonate e CRO
  7. Ecco perché Romeo continuerà a pagare i truffatori

…e, soprattutto…

parlane con le persone a te vicine, affinché loro stessi ne parlino ad altri.

 

Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Mi occupo di comunicazione sul web e marketing per professionisti e PMI. Scrittore per passione e narratore di aneddoti per diletto. Fedele al motto "Verba volant, scripta manent, internet docet".

2.266 commenti

Clicca qui per commentare

Scrivi qui cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • salve, il mio caso è diverso, perchè ho acquistato, si fa per dire, una fotocamera su subito, ho pagato con bonifico tutti gli accordi sono avvenuti su whatsApp, ma non si è più fatto trovare e non ha più risposto.
    il suo iban: IT34L03268223000EM001229351
    il suo cell: 351 137 8306
    il suo nome: S+++++++ S+++++++++

  • Ho trovato questa pagina, anche a me ha contattato maka kobakhidze tramite email [email protected]
    Non mi è chiaro, scusate la poca confidenza con questi aspetti, il tipo di truffa che potrebbero mettere in atto con le modalità sopra indicata

  • Ragazzi se vedete qualcuno che vi manda dei documenti a nome Ravoni Luca ( Roma) non fidatevi. Ravoni Luca sono io e non mando documenti a nessuno. State attenti ad un certo Carmine è un truffatore. Vi contatto sopratutto su Subito.it facendovi credere che è interessato ai vostri prodotti.

  • Grazie mille per le informazioni!
    Segnalo questo nominativo: Nicolas Hulot, [email protected], +33 756 955 516
    Non avevo esperienze di vendita online fino a 2 giorni fa e non sapevo nulla di questa truffa…ovviamente al primo annuncio che metto ecco la truffa in arrivo!
    Mi ha contattato rispondendo al mio annuncio di vendita di un divano su kijiji a meno di 24 ore dalla pubblicazione chiedendo se la merce era ancora disponibile e di contattarlo direttamente al suo indirizzo email. Ricevo questa mail in risposta alla mia:
    ________
    Salve Buonasera, ho visto l’annuncio sono interessato, per accordi provi ad scrivermi pure scriverci su mio numero whatsapp è: +33 756 955 516 puoi trasferirmi direttamente su WhatsApp le foto che metti sul sito, così mio marito posso vedere lo stato della merce in questione ugualmente e discuteremo di tutti i dettagli

    Il mio numero è: +33 756 955 516

    Un Cordiale Saluto,

    Nicolas Hulot & Silvia Hulot
    ________

    Non mi faccio insospettire subito dal numero francese e gli errori di italiano (mi dico che magari si è appena trasferito) e decido di procedere. Invio foto, confermo il prezzo e ricevo poco dopo in risposta:
    ________
    Sono d’accordo per concludere positivamente l’acquisto della vostra merce, voglio precisare che attualmente risiediamo fuori dall’Europa nell’ambito del nostro lavoro in Burkina Faso. Quindi per il ritiro e la spedizione, useremo una societa autorizzata di trasporto e di intermediazione. Attraverso questa societa le pratiche della spedizione imballaggio saranno fatti senza problema

    Mi sono informata presso di una ‘agenzia di trasporto a qui la DHL corriere espresso internazionale e mi hanno detto che loro possono gestire tutto il resto della transazione molto velocemente, pratiche di imballaggio, trasporto e ritiro.
    ________

    A questo punto mi sono insospettito (acquisto dal Burkina Faso di un divano usato che si trova in Italia il cui prezzo è probabilmente inferiore al costo di spedizione?) e ho deciso di non proseguire prima di aver cercato online informazioni su possibile truffe…ed ecco questo sito che conferma tutto. grazie ancora!

  • Salve a tutti vorrei segnalare altre 2 persone, una sicuramente un truffatore poco furbo, l’altra invece non ne sono sicuro, ma ho forti sospetti:
    – +39 351 294 8839 [email protected] Ghulam Mustafa
    questo individuo mi ha contattato in seguito ad un annuncio in cui cercavo un nintendo switch usato. La sua offerta, di 200 + giochi e accessori, mi ha ingolosito ma remore di altre truffe in passato, ho accettato la proposta solo in quanto accettava il pagamento tramite paypal beni e servizi.
    invio il pagamento e il truffatore mi dice che avrebbe fatto la spedizione il giorno seguente ma ricevo una mail da paypal, poco dopo, in cui veniva indicato un codice seriale. chiedo chiarimenti e lui si giustifica dicendo “eh si scusa ho sbagliato, era la spedizione per un’altra persona, domani mattina che vado in posta ti do quello giusto”. il giorno seguente, non ricevendo nessun codice scrivo all’essere, il quale mi dice di essere a lavoro e che non ha il codice con se, alterandosi anche perchè lo stessi contattando e dando la colpa a me che non glielo avevo chiesto la mattina. dopo però numerose richieste mi fornisce altri 2 codici (inesistenti). e qui decide di sparire e non rispondere più ai messaggi.
    dopo aver contattato l’assistenza paypal per chiedere delucidazioni sul da farsi, ricevo l’aggiornamento del tracking del primo codice, che risulta essere consegnato a Bari, città dall’altra parte dell’italia rispetto a me, apro quindi una contestazione paypal con la dicitura “merce non consegnata” e il venditore mi risponde, tramite chat di paypal, che fossi io la persona poco seria e che stessi cercando di truffarlo e che mi avrebbe denunciato. il genio poi cambia immediatamente la contestazione in reclamo, ma paypal ovviamente dopo qualche giorno ha provveduto a rimborsarmi l’importo pagato, quindi tutto è andato bene alla fine…

    – +39 353 301 8627 un certo Massimiliano
    di questo individuo non sono sicuro che sia un truffatore ma è molto probabile che lo sia.. vengo contattato tramite wa chiedendomi se stessi cercando ancora lo switch (stesso annuncio per cui sono stato contattato prima) e che ne aveva uno a 200 + giochi e accessori. mi chiama e mi dice di appartenere all’arma dei carabinieri e che essendo di Roma, avrebbe potuto spedire l’oggetto senza problemi ma con pagamento tramite postepay o bonifico. mi vuole rassicurare con foto e con un video che riprende la console funzionante e con un biglietto a fianco con scritto il mio nome e cognome (da me fornitogli), gli comunico che ci avrei pensato ed entro sera gli avrei fatto sapere in quanto dovevo pensare se fidarmi o no. lui si dimostra cordialissimo e mi dice che non ci sono problemi. io poi cercando le immagini da lui fornitemi mi accorgo che la foto contenente il codice seriale è stata presa da un sito (che verifica se la switch è modificabile o no) quindi gli ho scritto declinando gentilmente l’offerta, letto ma nessuna risposta. come dicevo non so se sia un truffatore per certo, ma il fatto che abbia fornito una foto del codice seriale presa da internet non mi fa pensare bene (foto tra l’altro trovata subito, tra i primi risultati).

    spero che le mie esperienze sia d’aiuto a qualcuno a non cadere in queste trappole!

  • Anche io rischiavo di finire fregata da Yvan Gaucher Jean Nicolas bla bla bla… metto in vendita la mia sella da salto ostacoli, ad un prezzo molto alto perché nuova, ma non è di una delle migliori marche.. mi risponde lui, senza contrattare, dicendo che procederà al bonifico oggi stesso. Tutti sorpresi diciamo ok, se la vendi per quella cifra, vendila subito.
    Appena mi arriva la mail dicendo che devo pagare 280€ per ricevere il bonifico. Mi insospettisco e cerco il suo nome su google, e finisco qui.
    Grazie a chi ne ha parlato!!! Ho risparmiato 280€ 😊

  • Davide Orrù potrei conoscere le modalità con cui ha truffato? Ha contattato la ns azienda (che si occupa di affitti turistici) per conto di suoi “clienti”.

  • sono stata vittima di un altro tipo di truffa. Vendo su Subito.it un paio di scarpe di seconda mano, poco portate e pulite. Un certo Fabio Angelucci della provincia di CH mi contatta, si assicura bene che sono della marca Le Coq Français, mi paga 14€ sul Postpay, gli mando le scarpe, le riceve et mi manda delle fotografie di scarpe molto sporche dentro ( le mie erano pulitissime) e mi chiede il rimborso. Visibilmente questo signore ha scambiato le sue vecchi scarpe della stessa marca con le mie e mi truffa. Che cosa devo fare, rimborsarlo anche se so che è una truffa, piccola è vero, ma sempre una truffa? Con questo sistema si potrà rifare tutta la guardaroba gratis .Che cosa dice la legge sulle vendite di articoli di seconda mano ? Se non lo rimborso che cosa può fare contro di me? Non ha il mio IBAN, ma ha il mio nome e indirizzo.

    • In realtà per quanto ne so le vendite su Subito sono “così come sono”, nel senso che essendo tra privati il discorso del rimborso non è contemplato nella misura in cui ci si basa sulle foto che si pubblicano. Certo, vale sempre la dritta di fare le foto prima di mandare, così da avere una prova del reale stato dell’oggetto. Se non rimborsi non succede nulla, alla fine, non essendo previsto alcun sistema di feedback.

  • Su subito.it metto in vendita telecamera professionale. Mi contatta un Francesco P****** di Varcaturo (NA) telefono 3480547xxx dove vedo da google maps esserci una toelettatura-ambulatorio vet. Ci accordiamo x pagamento tramite bonifico, mi manda la contabile oggi 2 giugno giorno festivo con valuta il 4 giugno. Lo richiamo dicendogli che mi aspettavo un bonifico istantaneo vista l’urgenza, e che avrei spedito il 4 (visto che si trattava di 4000 euro!!) con corriere ups (lui preferiva spedizione con poste italiane perche ci lavora la cuggina). Mi chiede di richiamarlo con urgenza, lo richiamo e mi dice che ci siamo conosciuti al telefono che ormai c’e fiducia (dopo 5 minuti al telefono nei quali non mi ha chiesto nulla della macchina) e che io sto ritrattando e che cosi non va bene e che se domani non spedisco, ritira il bonifico. Che lui ormai l’ha fatto e i soldi sono i miei (perche non lo so che un bonifico ordinario si può annullare??)gli dico di procedere, e mi risponde che ho trovato la persona sbagliata e che mi avrebbe mandato i carabinieri. Occhio!

  • Ciao, stavo giusto parlando con questa Ivana per comprare una console da dj pioneer a un prezzo effettivamente troppo basso, il che mi ha fatto strano e ho fatto una piccola ricerca che mi ha portato qui. Confermo sul fatto che non gira il suo numero quando glielo si chiede ed è molto vaga anche sui motivi per il quale vende il prodotto… In più l annuncio dice che proviene da Foggia ma dai suoi documenti ha la residenza in provincia RM. Comunque, io le ho proposto di pagare al corriere una volta arrivato il pacco, lei dopo tentativi di deviare la cosa ha accettato. In questo caso, come potrebbe trattarsi di una truffa se prima di pagare controllo il contenuto del pacco una volta arrivato a casa?

    • Ciao Riccardo, posto che il “controllo” del pacco avviene solo “sul pacco” (nel senso che non lo puoi aprire davanti al corriere per vedere cosa c’è e nella vecchia truffa all’italiana dentro ci possono essere pure mattoni per simulare il peso) diciamo che un po’ tutto l’insieme delle premesse non è che sia proprio il massimo…

  • buongiorno sapete niente di un certo Luigi Gentile, mi sta contattando per comprare il mio scooter. 1 non voleva nemmeno vederlo che già voleva pagarmi. 2 scrive malissimo in italiano, non so se fidarmi o meno

    • Se le premesse sono queste, Matteo, non vorrei gli avessero clonato l’identità sfruttando un suo documento inviato in buona fede in occasione di un’altra truffa…chiedigli di vedervi di persona, se rifiuta hai già la tua risposta.

  • Buongiorno ho risposto ad un annuncio generico cerco collaboratori, volevo capire di cosa si tratta. mi è arrivata una risposta da questa mail [email protected] dove mi propongono di pubblicare annunci, e mi danno tutte le istruzioni su cosa rispondere a chi fosse interessato all’articolo,per farlo poi contattare da loro, mi danno il sito da cui prendere le foto degli articoli mercatoaffarishop.com e la descrizione il sito esiste, dicono che pagano 500 mensili gli annunci sono molti da pubblicare, vorrei capire se mi posso fidare, mi chiedono di comunicare quando inizio e mandagli iban per il pagamento mensile. per comunicare con loro si comunica tramite 351****342 mi date un consiglio?

    • Ciao Teresa, il dominio è stato acquistato 20 giorni fa ed il sito è stato creato con Wix…quindi non si parte proprio bene. A questo punto se proprio vuoi ti consiglio di approfondire il discorso “collaborazione” (fatti mandare il contratto) perché già 500 euro per pubblicare annunci mi sembrano tanti visti i prezzi del mercato, ma il rischio è – se mai fosse tutto regolare – di ritrovarti con 2000 articoli al mese da caricare…Quindi occhi aperti.

  • Ciao. Io invece sto rispondendo ad uno degli annunci. La cosa che “mi puzza” é che hanno sede legale in Germania e il deposito é una caserma dei Carabinieri ad Iglesias (tra l’altro consegna in 24/48 ore spedendo dalla Sardegna, la vedo grigia…)
    Gli sto chiedendo tramite WhatsApp se posso pagare con PayPal (sul sito c’é “POSTEPAY” da cui sto ovviamente a distanza)
    Vi aggiorno.

  • Buongiorno,
    Sto valutando un articolo su subito.it, ma noto che il venditore ha già messo in vendita diversi artricoli, 8 auto, 4 scooter ….. questo dal 2016.
    Possibile che un privato in 4 anni abbia già cambiato tutti questi mezzi ?
    Noto anche che non è l’unico, la mia paura è che si tratti di articoli di dubbia provenienza.
    Qualcuno ha già notato e approfondito questi episodi ?

    • Fortunatamente per auto e moto è relativamente facile ricostruire la storia per verificare ci sia dietro qualcosa, l’importante è fare tutto alla motorizzazione, senza scambi privati o altro.

  • Ciao, anch’io stavo rispondendo ad un annuncio per una piscina trovata sul sito mercatoaffarishop.com con deposito in Sardegna Iglesias e sede in Germania,…..pagamento proposto bonifico bancario. Mi sembra tutto molto strano.

  • Ciao, cosa di hanno risposto riguardo il pagamento? Anche a me identica situazione, contattati via wup mi rispondono che una volta fatta la procedura d’acquisto sul sito mi avrebbero dato gli estremi per il pagamento tramite postepay. Qualcuno ha acquistato?

  • ricevuto una e-mail dal sito [email protected] dove mi dicevano che venivo pagato 500 euro per pubblicare annunci,ci sono cascato e mi hanno fatto diventare un complice inconspaevole,posso denunciare

  • Buongiorno, tramite subito.it ho acquistato una fotocamera usata ancora in garanzia. Fatto il bonifico e ricevuta la fotocamera appena apro la scatola mi accorgo che la fotocamera presenta in vari punti delle incrostazioni bianche: la porto in un centro autorizzato per la riparazione e mi confermano che la macchina è in pessime condizioni, tutta ossidata all’interno perchè è quadi certo sia caduta in mare. Avverto il venditore e questo si inventa cose assurde, tipo che non sapeva della cosa, che per il prezzo che l’ho pagata me l’ha quasi regalata visto il valore degli altri accessori (obiettivo, seconda battaria, sd memory…) e si offre di offrire 100 euro. Per email gli ho scritto che è un lurido truffatore e lui mi ha detto, forse per farmi paura, che mi denuncierà per questo. Voi cosa fareste? grazie

    • Quanto l’avevi pagata? Ovviamente non può denunciarti, tecnicamente se hai la pagina con la descrizione del prodotto, dalla quale si evincono le false informazioni, potresti pure farlo tu…

  • Sono stato contattato da certa Gallego Bibiana spagnola residente in Francia che vorrebbe fare a me una donazione di euro 350000 tramite ilnotaio benoitreynis di Parigi esistente Che ne pensi ?

  • qualche tempo fa appena pubblicato un annuncio di vendita di una moto mi contatta un certo Fabio Del Corso cellulare 3496641923 che dice di essere di Padova ma che per causa Covid 19 è con la famiglia a Cortina, non tratta il prezzo e mi dice che può fare un bonifico veloce, mi chiede IBAN. Dopo poco mi richiama e dice che per questo tipo di bonifico devo andare presso una filiale Unicredit al bancomat per ricevere un codice.
    Sento puzza di truffa ma stò al gioco e fingo di andarci. Lui mi da istruzioni precise e veloci fingendo di caricarmi la somma tramite bancomat (cosa impossibile). Mentre lo ascolto sento che lui finge di “caricare” la carta ma invece vi da istruzioni per caricare la sua carta tramite il vostro conto.
    Sto al gioco un poco, fingendo di ricevere come esito Operazione annullata. Lui si agita mi chiede di andare in altra banca anche di altro istituto e vedo che conosce bene le procedure dei diversi istituti di credito.
    Ci ho giocato un poco ma mi sono stancato e gli ho detto di afre un bonifico normale.
    I seguenti 2 gironi prosegue a chiamare, evidentemente pensava di aver preso il pesce. L’ho fatto tribolare un poco e poi ho chiuso.

    Qui una pagina web che riporta i suoi diversi tentativi con altre persone

    https://www.tellows.it/num/%2B393475567082#complaint_list

  • Ciao,
    segnalo anche io un doppio tentativo di truffa al quale sono fortunatamente scampata.
    Procediamo con ordine: devo vendere i vecchi mobili di mia zia, che mi ha lasciato in eredità un appartamento nel quale voglio tornare ma che voglio riarredare con gusto più moderno. Trattandosi di mobili di pregio o comunque di “chincaglierie” abbastanza amate dagli appassionati di antiquariato, decido di mettere tutto in vendita su più canali.
    Ieri pomeriggio risponde all’annuncio in cui avevo messo in vendita il divano su subito una certa “Gabriela” che mi lascia l’indirizzo email a cui contattare il marito che deve controllare la qualità della merce e che è [email protected] (il già menzionato Nicolas Hulot). In risposta alla mia mail il sig. Hulot, senza firmarsi, mi manda il numero di cellulare, +33756955516, a cui mandargli le foto del divano. Le mando, e lui, che si presenta come Fabrice Ferrand (e già qui mi puzzava di bruciato) mi chiede tutti i dati (iban, email, foto fronte retro della c.i., importo finale che lui non si sforza nemmeno di ritrattare) e poco dopo mi manda, sotto mia richiesta, la carta di identità e il passaporto. Io comunque essendo fuori casa gli prometto che l’indomani mattina (ossia stamani) gli avrei mandato tutti i dati di cui necessitava e anche la mia c.i.
    Nel frattempo, dopo un tentativo di vendita andato a monte per altri motivi, mi arriva un messaggio su Kijiji da un certo Arnaud per un tavolo di noce di pregevole qualità con il suo set di 4 sedie. Lì per lì mi sento quasi sollevata, essendo andato a monte il primo tentativo di acquisto. Vado quindi a scrivere alla sua email, che mi aveva prontamente lasciato, ossia [email protected]. Lui, a differenza di Hulot che dice di essere un francese in Burkina Faso, dice semplicemente di essere francese e che mi avrebbe mandato FedEx a ritirare il tavolo con le sedie. Anche lui mi allega una c.i. sua, chiedendomi di mandare la sua.
    Insospettita quindi dal fatto che sia “Nicolas/Fabrice/Gabriela”, sia “Arnaud” utilizzassero le stesse identiche frasi scritte nello stesso identico modo (perché insomma, ci sta di essere sgrammaticati se non madrelingua, ma proprio nello stesso identico modo?), decido di googlare il numero di telefono di Hulot e spuntano fuori una serie di articoli sulla truffa alla Costa d’Avorio. Ecco risolto il doppio arcano, diciamo che mi sono salvata giusto in tempo.
    Oltretutto, il signor Arnaud è stato un furto d’identità “autorevole”, in quanto il documento d’identità che mi ha mandato è proprio quello di Arnaud Bazin, uno dei vertici di Versace a Parigi con un illustre passato in Dior e Chanel. Non so come contattare il signor Bazin, ma spero che prima o poi giunga a lui questa notizia, perché la foto sulla c.i. falsa rappresenta un uomo che è quasi sicuramente il signor Bazin (ho controllato dal suo profilo Linkedin).
    Scusate per il papiro, ma mi raccomando fate attenzione con questi personaggi!!

  • Salve,
    voglio segnalarvi [email protected]
    Mi ha truffato su kijiji vendendomi un cellulare a basso prezzo.
    La mia speranza è che, avendo pagato tramite paypal beni e servizi, riesca a riappropriarmi dei soldi.(sono passati 15 giorni e non ha ancora risposto alle sollecitazioni di Paypal).
    Speriamo

  • buongiorno,vorrei segnalare il sito mercatinoaffarishop,propongono merce scontatissima e io stavo per acquistare quando mi hanno detto di pagare solo con Postepay mmm…poi sede in Germania e deposito in Sardegna…vorrei segnalare il sito alla postale,ma per farlo devo recarmi fisicamente in sede o basta anche una chiamata al numero della sede piu’ vicina?

  • Salve, vorrei aggiungere un indirizzo all’elenco dell’articolo. Ad un mio annuncio di vendita su Kijiji ha risposto tale Anna Nourak con tanto di documento di identità Belga, che è entusiata del “bene” (non lo ha mai chiamato col vero nome… suppongo sia una mail copia incolla che va bene per tutti..) e che organizza tutto lei per venirlo a ritirare e consegnare in Mali, dove si trova per lavoro….
    Prima ancora di cercare info in Internet, ho replicato abbastanza cortesemente che non spedisco all’estero e che ho già un’altra persona della zona interessata. La signora mi ha risposto sempre più entusiata (quindi senza leggere/capire la mia risposta) con tutto l’elenco delle informazioni mie che le servono…. A questo punto ho cerato in internet quanto fosse diffusa questo tentativo di truffa.
    indirizzo mail della tipa : [email protected] (nell’indirizzo mail c’è una doppia N, mentre si firma con una sola N)
    Complimeti per il sito

  • Buonasera,ho visto che il sito mercatinoaffarishop e’ gia’ stato segnalato piu’ volte..vorrei raccontare la mia esperienza,ho subito il reato di phishing per sbaglio gli ho dato il mio codice fiscale e la postepay anche se successivamente saputo della truffa ho estinto la postepay,ho paura che possa utilizzare il mio codice in maniera illecita,cosa devo fare segnalarlo alla postale online o presentarmi in sede da loro?

  • Grazie! Ha contattato anche me per un acquisto su Subito ma il modo di fare mi ha insospettita, grazie per la conferma che si tratta di una truffa!

  • Buonasera,vorrei segnalare un reato di phishing nei miei confronti,una sera mi arrivo’ una e-mail da [email protected] dove diceva che venivo pagato per pubblicare annunci e ci sono cascato,ho dato il codice fiscale e la mia postepay,successivamente scoperto che era una truffa ho estinto la mia postepay,ma sono preoccupato perche’ hanno il mio codice fiscale,posso segnalare online alla postale che hanno il mio codice oppure mi devo presentare da loro per denunciare?

  • vorrei segnalare un sito mercatinoamico sembra molto simile a un’altro sito truffa che si chiama mercatinoaffarishop..qualcuno ha riscontri in merito?

  • Buongiorno, grazie per questo articolo è stato molto utile per mettermi in allerta.
    Ho messo in vendita un divano e dopo poco ho ricevuto una comunicazione in cui una persona molto interessata mi chiedeva di metterci in contatto attraverso una mail o whatapp per concordarci direttamente. Un pò sospettosa, ho comunque risposto e – come letto nei vari articoli su questo blog- ho ricevuto una mail in un italiano sgrammaticato in cui mi si diceva che un corriere era stato incaricato di ritirare il materiale… l’assurdo è che non c’è logica nel botta/risposta delle comunicazioni che abbiamo avuto per cui dal nulla senza nemmeno chiedermi se ero d’accordo ha tirato fuori la storia della spedizione..

    Questi i dati di chi mi ha contattato:

    – ALBERTINI FLORENCE, mi ha contattato via kijiji, chiedendomi di scrivere a [email protected]. Ho scritto e tale FERRAND FABRICE voleva che lo contattassi via whatsapp +33 756955516, gli ho risposto via mail e mi ha propinato la storia del ritiro e spedizione dicendomi che si trova in burkinafaso

    – “CIAO” (nome account :-/) , mi ha contattato via kijiji, chiedendomi di scrivere a [email protected]. Ho scritto e sono stata ricontattata su un altro mio indirizzo email, non quello da cui avevo risposto, da tale PIERRE ANDRE, che per dimostrarmi la sua attendibilità allega anche un documento di identità francesce (scaduto il 5.4.2017) intestato a ANDRE’, PIERRE, LUCIEN GUYOT (4.11.1948 REIMS). Lui è in Costa d’Avorio…

    Ho riportato l’abuso a Kijiji ed effettuato una segnalazione alla polizia postale (https://www.commissariatodips.it/segnalazioni/index.html)

  • l’unica cosa che mi fa paura e’ che questi truffatori possano mettere in mezzo anche me che non c’entro nulla visto che hanno il mio codice fiscale

  • salve, un sedicente “Di Pietrantonio Fernando” (e-mail “[email protected]”) ha tentato medesima truffa anche con me per un oggetto in vendita su “subito.it”, comunicazioni simili a quelle descritte da “Savoia”, questa volta ha aggiunto, in calce al messaggio, anche il testo in francese che, a differenza di quello in italiano (generico e sgrammaticato), era scritto correttamente quindi, in base alle comunicazioni intercorse con il Di Pietrantonio, ipotizzo sia africano (di qualche regione ex colonia francese).
    ho smesso di rispondere ed ha smesso di comunicare.
    questa è la mia testimonianza per fatti accaduti tra il 2 ed il 3 luglio 2020

  • Anche io sono stato contattato oggi su WA da marilene huil, telefono +22587768840. Mi chiede di essere contattata via email
    Questo il messaggio
    ——————
    Salve, ti contatto per sapere se l’annuncio è ancora disponibile sul sito web subito.it : Sedie colore Avana
    mi mando la conferma con una foto al mio indrizzo email per favore: [email protected]
    Allora scusa ma non posso usare troppo il telefono, per favore rispondi via email

    Grazie mille per la tua comprensione
    ————-

    Ovviamente mi sembrava sospetto ed eccomi qua.
    Ciao

  • Vi ringrazio per il Sito molto utile, e segnalo che
    [email protected] continua a provarci su kijiji il 9/7/2020

    Ecco il suo messaggio:
    Salve Sono veramente interessato mi puo’ scrivere sulla mia email così comunichiamo più velocemente attraverso email per eventuali accordi ecco la mia email [email protected]

    Evidentemente la posta di Kijiji funziona ancora con i cavalli

  • in verita’ essendo la prima volta che mi succede una cosa del genere non so se mi devo rivolgere alla postale o ai carabinieri e visto che l’unica cosa che hanno e’ il mio codice fiscale per fortuna non hanno nessun altro mio documento

  • Buonasera a tutti,
    grazie al mio moroso sono riuscita a non cascarci e grazie anche al fatto che mi ha fatto conoscere questo sito…
    E’ già stato segnalato, ma vorrei rinominarlo visto che mi ha contattato giusto ieri con un’altra mail rispetto a quella già segnalata:
    CHRISTIAN NARCISSE TELLIER
    con la seguente mail: [email protected]
    ed il seguente testo:
    La merce mi conviene perfettamente , confermo

    l’acquisto. Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma

    totale vi invio il mio trasportatore la societa (www.fedex.com) della società marittimo

    per il ritiro della merce a vostro domicilio. Le spese di trasporto sono a mio

    carico. dunque se siete d’accordo per la procedura , aspetto di ricevere le

    informazioni seguenti per concludere con il pagamento:

    Nome /Cognome ;

    Iban o numero di la carta postpay:

    Confermate il prezzo finale;

    Indrizzo domicilio actuele:

    la vostra scheda di identificazione per la garanzia dell’operazione.

    Il vostro numero di telefono:

    È io che è incaricato di pagare le spese della spedizione, io spera che siate una

    persona seria in che posso avere fiducia. Con più fiducia nell’operazione, Sono di

    nazionalità Francese e risiedo in COSTA D’AVORIO per ragioni professionali.

    eliminare l’annuncio sul sito “subito”

    Ecco il Mia identificazione.

    Ed allegato ha inviato due foto di una carta d’identità fronte e retro di questo signore del ’49…
    Per fortuna che ho letto la mail con il mio moroso e per fortuna che esistono siti come il vostro che possono allertare la gente riguardo questa gentaglia…
    Grazie a tutti….

  • Ho subito la stessa truffa dopo aver pubblicato su subito.it annuncio di vendita di una collezione in data 28/GIUGNO/2020. Dopo poche ore ricevo una mail in cui mi viene chiesto di inviare il mio numero di telefono a fronte d’interesse. Invio il numero via mail e successivamente vengo contattato su whatsapp dal numero +45 93759518 da GAUCHER YVAN (Francese residente in mali per lavoro; titolare della società di costruzioni colas.ch). Dopo aver inviato le foto della collezione e confermato il prezzo di vendita, il tipo mi conferma l’interesse senza contrattare sul prezzo (spese di spedizione a suo carico – ritiro mediate trasportatore incaricato presso il mio domicilio). Successivamente mi invia fotocopia della carta di identià ed una sua foto corrispondente a quella presente sulla carta. Mi chiede quindi di girare iban per pagamento, carta di identità ed una foto come garanzia di riconoscimento, considerando i soli contatti avvenuti su Whatsapp. Mi fido e giro tutto… (ci casco come un pollo… ancora oggi non mi capacito di come abbia fatto a cascare in una truffa così comprensibile… autostima sotto zero). A questo punto dopo qualche ora mi ricontata con un altro numero (+33756886882) sempre su whatsapp inviandomi un vocale nel quale mi afferma di essere contento di aver fatto affari con me e che l’indomani si sarebbe recato in banca con la moglie per effettuare il bonifico.. salutandomi mi dice che mi avrebbe ricontattato il giorno successivo.. il tono di voce, in italiano maccheronico, mi sembra quella tipica di un africano.. la cosa “mi puzza” e inserisco il suo nome su google… e viene fuori il tuo blog Massimo… grazie per la bella iniziativa…

    Ho denunciato il fatto alla polizia postale mediante segnalazione web e mi recherò nei prossimi giorni al commissariato per sporgere querela formale per reati ipotizzabili. Spero si risolva tutto e che resti solo il ricordo di una brutta giornata.. Attenzione se doveste essere chiamati o contattati a mio nome.

Ricevi i nuovi articoli via email

E' semplicissimo, gratuito e non riceverai spam. Basta inserire il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sui miei nuovi post.

Unisciti a 1.828 altri iscritti

Share via