Truffe

Wanted! Ecco un lungo elenco di truffatori su Subito.it & Co

Su iniziativa (e lavoro immane) della carissima Bella, che con i suoi commenti all’articolo “Come truffare il truffatore della Costa d’Avorio” è ormai diventata l’incubo n°1 di molti malintenzionati, ecco un elenco di tutti i truffatori che a metà Giugno 2015 sono stati scovati, catalogati e presi in giro dai lettori di questo sito.

Li pubblico per rendere ancora più facile la ricerca di chi, sospettando qualcosa, usa Google per cercare informazioni e che già spesso capita nelle pagine dedicate alla truffa.

Nota bene: tutto il materiale seguente è frutto di una raccolta basata su esperienze personali dei vari utenti.

Molti tra questi nomi si riferiscono a persone oneste e incensurate che, purtroppo, sono diventate doppiamente vittime di alcuni truffatori, i quali hanno utilizzato la loro identità (a partire da documenti inviati in buona fede) per truffare altri innocenti.

Chi segue questo blog sa bene come si promuova sempre, qualora possibile, la buona azione di contattare i legittimi proprietari dei documenti d’identità inviati dai truffatori a riprova della loro presunta onestà. In questo modo è possibile prendere contromisure, evitando ulteriori guai.




E se già ci sono cascato? 

Visto che me lo chiedete circa ottantadue volte al giorno, ho scritto un articolo in merito: “Un truffatore ha i miei dati: cosa rischio e cosa posso fare?

Potete anche richiedere il rimborso se la truffa è avvenuta tramite Western Union negli ultimi 15 anni. Ho scritto una guida che trovate qui: “Ecco come richiedere il rimborso Western Union per le truffe online” ma non è detto sia ancora attivo quando lo leggerai.

La lista di chi è stato considerato un truffatore su Subito.it & Co

(N.B. La lista venne pubblicata inizialmente a Giugno 2015 ma nel corso degli anni si è ampliata a dismisura con segnalazioni nei commenti alla fine di questo articolo…non l’ho mai aggiornata perché anche i commenti vengono indicizzati da Google, di conseguenza cercando un’email sospetta si finirebbe comunque qui)

Hai trovato qui un nome/indirizzo/numero di telefono cercato su Google?

Sappi che è stato usato almeno una volta per provare a truffare qualcuno su siti come Subito.it, Kijiji, eBay & co.

Trovi il tuo nome ma sei tutto tranne che un truffatore?

Prendilo come serio campanello d’allarme! I tuoi dati sono utilizzati in modo illecito e potresti essere tu il capro espiatorio. Cerca di ricordare quando possa essere successo di darli a qualcuno di sconosciuto o poco fidato, è un buon inizio per trovare una soluzione per preservarsi.

Hai già mandato i tuoi dati (carta d’identità, IBAN etc)?

Repetita iuvant. Leggi qui: “Un truffatore ha i miei dati: cosa rischio e cosa posso fare?

Non conoscevi questo fenomeno e vuoi farti una cultura?

Ti consiglio di leggere gli altri articoli sull’argomento, come per esempio…

  1. Subito.it: come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (parte 1)
  2. Subito.it: come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (parte 2)
  3. Come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (ma questa volta è un genio)
  4. Il phishing del casellario giudiziale: una nuova truffa nel web e sui social
  5. La truffa della badante negli USA
  6. Nuove tecniche di truffa su Subito.it & co: telefonate e CRO
  7. Ecco perché Romeo continuerà a pagare i truffatori

…e, soprattutto…

parlane con le persone a te vicine, affinché loro stessi ne parlino ad altri.

 

Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Mi occupo di comunicazione sul web e marketing per professionisti e PMI. Scrittore per passione e narratore di aneddoti per diletto. Fedele al motto "Verba volant, scripta manent, internet docet".

2.287 commenti

Clicca qui per commentare

Scrivi qui cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Salve vorrei segnalarvi un tentativo di phising che ho subito via SMS per rubare dati della carta postepay evolution
    Il messaggio arriva dal numero 800000003 ed e’ il seguente scritto in uno pseudo Italiano sgrammaticato

    Gentile,la sua carta Postepay Evolution e’ stata bloccata.Siete pregati di accedere al

    http://www.postepayitaliane.eu

    per seguire la procedura di sblocco.
    BancoPosta.

    Inutile aggiungere che il sito e’ esattamente identico a quello di Poste Italiane e i piu disattenti potrebbero aboccare e inserire i dati sensibili della carta di credito.

    Io mi sono limitato a inserirlo nella mia lunga lista di truffatori da punire e a segnalarlo anche alle poste vere !
    Sembra che ora sia bloccato ma fate attenzione come molti sapranno sia poste che banche, nonostante i continui e molteplici errori commessi , non invieranno MAI richieste di dati sensibili via sms

    Saluti
    Dan

  • Ciao
    attenti al numero +229 96 35 81 30.
    Avevo risposto ad un annuncio fornendo il mio numero di telefono e sono stato ricontattato via whatsapp.
    In pratica mi ha chiesto di fornirgli il codice di 5 cifre che Subito chiede per verificare un numero di telefono.
    Insomma questo tizio ha voluto spacciarsi per me per pubblilcare un annuncio su Subito a fare chissà che.
    Attenzione quindi a fornire il proprio cellulare.

  • Buongiorno volevo segnalare lo stesso metodo ed aggiornare la lista, sono stato contattato su Subito dai seguenti contatti:

    +225 04470460

    mail: [email protected]

    PATRICIA

    ovviamente conoscendo il giochino non ho risposto!

  • Buonasera, ho messo un annuncio su subito e sono subito stata contattata da una certa Silvia Solonaru che vive in Costa d’Avorio (mi ha mandato la sua carta d’identità e mi ha chiesto i dati). Mi puzzava un po’ e grazie a voi ho capito di avere ragione a dubitare. Si può aggiungere sicuramente all’elenco dei truffatori ([email protected]). Grazie ancora.

    • anch’io sono stato contattato dalla stessa silvia solonaru, le ho dato l’iban il giorno dopo ricevo una mail apparentemente dalla banca NSIA nella quale mi dicono che c’è un ordine di bonifico di 120 € a mio favore (vendevo un oggetto da 15 €!!) la differenza tra 120 e 15 l’avrei dovuta versare io come tassa doganale o multa per sbloccare il conto di Solonaru (ovviamente anticipandoli) al che ho capito che c’era del marcio, purtroppo ho fornito l’iban , nome cognome e indirizzo (serviva al corriere per ritirare il pacco…) cosa rischio? furto d’identità? non ho mandato la carta d’identità, l’ndirizzo email è questo
      [email protected]
      penso che la Solonaru sia stata vittima di furto d’identità visto che ho ricevuto la sua carta d’identità e codice fiscale

  • salve,mi chiamo luca lo cascio sono stato truffato qualche giorno fa ed ora usano il mio nome e i miei documenti…

  • Salve, ank’io sono stata contattata tramite mail dopo alcune inserzioni su Subito. Il modus operandi è sempre lo stesso…li ho sgamati immediatamente in quanto nei miei annunci ho espressamente rikiesto solo contatti mediante whatsapp o sms e invece non solo sono stata contattata tramite mail ma invitata io a contattare loro se intetessata a vendere. Comunque vi segnalo il seguente indirizzo mail, già da me verificato su internet e segnalato da altri malcapitati come truffatore della Costa d’Avorio:
    [email protected] .com

  • Grazie Massimo,
    ti posso segnalare un nome da aggiungere all’elenco??
    Si tratta di Rosa Pannarosa che offre prestiti ma in realtà si fa solo anticipare delle spese chiedendo che vengano versati dei soldi sulla postepay di un certo Donato Alberizia. Dopo che ho presentato denuncia la signora ha chiuso l’indirizzo email usato fino a quel momento: [email protected]

  • Ogni commento e’ superfluo
    Altro indirizzo da evitare
    ———————————————————————————————————————————————

    Salve, ancora in vendita??

    Scrivimi a questa mail per la conferma

    [email protected] . com

    Grazie

  • Anche io ho inviato fora del codice fiscale foto della Postepay…diceva di volere acquistare il mio articolo su subito…e della costa d’Avorio questo è uno dei tanti contatti…che ha.([email protected]​) che devo fare ora

  • Ciao vi lascio gli indirizzi di altri due furbetti della costa ( che troppo ci costa ormai ) d avorio
    Non ho controllato se gia’ sono presenti nella lista delle canaglie ma in fondo con questi soggetti repetita juvant

    ros3jeanpierre @G MAIL. COM
    y13celine @g mail .com

    [email protected]
    [email protected]

    Saluti
    Salvatore

  • Grazie a te non ci sono cascato, grazie mille
    Provvedo a scrivere email e nomi dei truffatori
    [email protected]
    Danielle Louise

    PS Prima di capire che era una truffa ho inviato fotocopia della carta d’identità al truffatore, speriamo non la usino per altre truffe

  • Ciao Massimo
    soltanto per una segnalazione di phishing

    Attenzione a ricevere apparenti notifiche di rimborso da TIM per importi versati erroneamente con questo messaggio ,che replico parzialmente sotto, dove ho inserito dei simboli al posto dei numeri che possono variare

    ——————————————————————————————————————–

    Gentile cliente,

    ABBIAMO notato Che hai pagato la bolletta Nello Stesso tempo Due volte.

    Importo : xx euro
    Riferimento : TIM-xxxxxxx

    Per confermare il rimborso
    Fare clic sul seguente link : http://rimborso.tim.it

    Ti aspettiamo presto su http://www.tim.it.

    Grazie da TIM.

    MyTIM

    ———————————————————————————————————————–
    Ebbene il link rimanda a questo indirizzo strano dove e’ presente un modulo da compilare con richiesta ovviamente delle credenziali della carta di credito facendo credere di ottenere l’ illusorio rimborso ….chiedono addirittura il codice di sicurezza che sappiamo bene in caso di accredito esterno non servirebbe affatto.FURBI ma non troppo!

    http://felicel9.beget.tech/1/

    Chissa’ chi sara’ l’in FELICE?

    Gia ‘inltrato segnalazione a TIM ma sembra che non sia ancora stato bloccato .

    Saluti e occhi aperti.
    Rick

  • Grazie mille massimo..
    Quindi anche se hanno i miei dati personali e l’indirizzo nn capita Niente?anche perché e impossibile che vengono qui
    Mi chiama ogni giorno per sapere se faccio l’ultimo bonifico e anche la fonta banca mi contatta..cosa faccio li blocco sia per via email e via whast app?

    • Si, ovviamente è impossibile vengano né gli importa farlo. Ricevono già abbastanza soldi stando comodamente seduti… Si, bloccali e basta. Se vuoi segnalare pure il loro numero e l’indirizzo email qui tra i commenti aiuterai molta altra gente a non caderci. Fortunatamente sempre più spesso la gente cerca su google tali riferimenti per cercare di capire meglio con chi hanno a che fare.

  • Buongiorno e grazie per l’utilissimo articolo. Ho scoperto purtroppo di essere stato potenziale vittima di una truffa/furto d’identità.
    In pratica ho ricevuto ieri una mail per l’acquisto, su Subito, di una mia cyclette. L’italiano era sgrammaticato ma ho pensato che, in quanto straniero, l’utente utilizzasse google translator. Dopo qualche email mi ha fornito i suoi dati (sicuramente falsi) e mi ha chiesto i miei; non avendo esperienza nelle vendite online gli ho spedito una scansione della mia carta di identità; al che nell’ultima mail mi ha chiesto di togliere l’annuncio online. La qual cosa mi è sembrata molto strana, e infatti ho eseguito una ricerca online che mi ha portato a capire che si trattava di un truffatore.
    Ho subito fatto una denuncia online alla polizia postale, che ho poi chiamato (nella sede a me più vicina) e completerò la denuncia lunedì al commissariato di zona, per cautelarmi da eventuali truffe fatte a mio nome (il rischio è quello).
    Spero che il truffatore non utilizzi i miei dati per truffare altre persone.
    Ho commesso una leggerezza e me ne rendo conto, MAI inviare documenti a chi puzza di bruciato… Tuttavia se vi è capitato lo stesso non datevi la croce addosso ma DENUNCIATE il prima possibile, purtroppo queste cose capitano anche se siamo in perfetta buona fede: spesso nella frenesia della vita moderna non facciamo caso ai particolari che dovrebbero indurci a dubitare degli altri. Nel mio caso ho pensato, sbagliando, che vendendo un bene non fossi in pericolo considerando che non avrei dovuto sborsare una lira, ma mi sono reso conto che esistono altre maniere per poter truffare il prossimo.

    • Grazie Andrea per la tua testimonianza! Servono proprio queste sia per diffondere la conoscenza del fenomeno (fallo anche a voce, mi raccomando) sia per evitare che tutti stiano zitti per paura del giudizio altrui (o di chissà quale ripercussione).

    • purtroppo queste canaglie giocano sul fatto che molti hanno necessita’ di vendere i propri articoli per ricavarne quegli utili a comprare altro spesso anche per tirare avanti a fine mese.Per questo spesso sia gioveno meno esperti che anche adulti si fanno trascinare dall entusiasmo che sfocia in fiducia piena nel predatore!
      E questi balordi sono gli stessi per cui i governi ci stano tartassando le palle ormai da anni con la barzelletta dell accoglienza e dell integrazione ,vengono ad invaderci poi trasmettono ai loro congiunti ( in questo caso in costa d’avorio o altri lidi di potenziali ladri ) i metodi e le debolezze della nostra gente!
      SVEGLIAMOCI!

      • No Benito, le debolezze sono le stesse in qualunque parte del globo (voglia di soldi, attenzioni, affetto…) e non credo proprio serva fare le spie per mandarle al proprio paese, guarda…Anzi, chi fa ste robe ha tanti di quei soldi che non fa certo fare né tantomeno fa in prima persona viaggi della speranza come quelli…

  • Aggiungo
    Luigi Pepe
    casa vacanza a Cervinia. Foto prese dal sito di un agenzia immobiliare di Aosta.
    Richiesta caparra su un iban di una carta ricaricabile.

  • Ciao Massimo,

    come gia’ segnalato anche da un altro utente ,anche io ho ricevuto tentativo di phishing da una falsa email di TIM.
    Ho poi, a mia volta inviato al servizio di sorveglianza phishing di TIM ,la segnalazione ma nessuna risposta ottenuta sinora.Serieta’ pari a zero?
    Si puo’ notare come in precedenza che il sito che ospita questi truffatori pescatori di dati e’ sempre un servizio di web hosting ,offerto spesso anche gratutito (beget.tech).

    Ovvio qundi che ne chiudono uno cambiano nome e ne riaprono altri millle,perlomeno finche’ non si sradichera’ del tutto l’organizzazione criminale tra cui inserirei pure i responsabili del portale beget.tech ,per l’appunto.

    Attenzione quindi a questo tipo di richieste.

    Saluti
    Antonio

    sotto il link,al momento in cui scrivo ancora e’ attivo !
    Cliccandoci sopra nessun apparente pericolo ma non inserite ovviamente MAI i vostri dati !

    http://giusepiv.beget.tech/-/7ea197c2af1b7f11f454abebdeab1e85/

  • Ho qui un nuovo must da inserire nell’elenco: si chiama Marianne Charlton – +44 7955 455734 – marianna john [[email protected]]. La chiamano “truffa romantica” ma ho usato un escamotage che ha funzionato. Dopo qualche giorno ho scritto che sapevo di queste truffe e che avevo fatto mettere sotto controllo dalla Polizia Postale tutto il sistema di ricezione delle e-mail. Mi è stato risposto “be careful” “stai attento”. E da quello ho capito che avevo toccato nel segno. Solito copione: richiesta di denaro per un problema con la dogana all’estero”. Una vergogna.

    • Ora residente ad Aosta o a Ventimiglia e su subito.it vende Mavic Pro a prezzi stracciati. Ha due numero di telefono. Quando manda le foto dello scontrino di acquisto del drone è ovviamente di un media world di crotone.

    • ciao,

      denuncia presso polizia postale?

      ho un problema simile ma con altro nominativo di cui ho iban, nome e cognome e numero telefonico

      posso fare denuncia lo stesso?

      • Certo che puoi fare denuncia. E’ la stessa situazione in cui sono io.
        La Polizia Postale ha inserito tutti i dati che ho fornito, ma la denuncia è contro ignoti. Saranno le indagini ad accertare se il beneficiario al quale ho fatto il bonifico è davvero il titolare del conto, ma la cosa è probabile al 99% in quanto il cellulare con cui ho avuto i contatti si trova sul web associato a tale nominativo.
        Perché non ho segnalato qui? L’ho fatto, ma finora non sono stato pubblicato. Ovviamente autorizzo il titolare del sito ad oscurare parte dei dati in modo da tutelarsi.

  • Una tale Camilla mette in vendita del materiale fotografico compreso una Canon 6D a prezzo stracciato venerdi 20 ottobre. Rispondo all’annuncio e mi risponde con cortesia. Sabato mattina non vedo più l’annuncio, chiedo spiegazioni, mi dice che l’ha tolto perchè ha molti acquirenti e non vuole più ricevere risposte. Telefono, mi risponde un tale Luca che continua a darmi alcune info richieste. Può spedire, si carica delle spese di spedizione, rifiuta il contrassegno, solo bonifico anticipato. Dal momento in cui chiedo garanzie tipo un fronte retro della CI si innervosisce e comincia ad aggredirmi verbalmente. La trattativa chiaramente non si chiude. Non posso dire che è un truffatore perchè ho desistito dall’acquisto ma: Il numero è un 351 2xxx994 ed è stato attivato venerdi sera poco prima dell’annuncio, l’annuncio viene da Merano. Valutate voi. Sto cercando di tanarlo per farmi fornire l’ IBAN

  • Altra risorsa ivoriana intraprendente….che lavora per il nostro futuro
    sotto il suo prezioso messaggio in “perfetto Itagliano” con il contatto per un sicuro affare!

    Salve Encora disponibile? scrivimi sul la mia mail : [email protected]

    Sono ormai come le formiche …..chiudi un canale ,ne riaprono centomila!

    Matt

  • Io sono stato truffato in quanto acquirente. Ho pagato anticipatamente come da accordi l’oggetto che mi interessava inviando il denaro tramite bonifico bancario a L***** Z*** IBAN IT85K0101003437100000003364 cell. 3396417780
    Non ho ricevuto nulla, se non falsi codici di tracciamento della spedizione, quindi ho denunciato i fatti alla Polizia Postale. Il truffatore è stato bannato da subito.it ma i soldi indietro non li ho ancora ricevuti, nonostante mi avesse più volte manifestato l’intenzione di rimborsarmi. E ora segnalo anche qui.
    Grazie davvero per questo servizio.

  • IT50Q36000032000CA010061203 questo è l’iban di un truffatore che lo ha appena fatto con me…. Intestato a ga******i s******.. ho acquistato tramite bonifico una scheda video e dopo aver effettuato il bonifico ha cancellato annuncio e indirizzo mail

  • aggiungete
    a****** b*****

    iban IT36R0760105138204568804573

    inviati 150 euro con bonifico il 26/10/2017 sparito, non risponde più ne a email ne al telefono
    cell: +0393510193927

    per acquisto gramin forerunner 735xt

    provvederò anche a denuncia

  • Massimo buongiorno,
    hanno appena tentato di truffarmi su subito.it per un annuncio che ho messo,
    solite modalità che ho visto riportate da altri ma che purtroppo prima non conoscevo…
    mi sono insospettito quando mi hanno chiesto di pagare 290€ per rimborso tasse…

    telefono da dove mi hanno contattato tramite whatsapp +22501466853, avevo cercato su internet ma senza corrispondenza pertanto ho proseguito nella trattativa…

    Stamattina mi è arrivata un email da un tale sig. MARCO MORETTI (resp. uff. di controllo fiscale) [email protected];
    ————————————————————————————————————————————————–
    SERVIZIO DI RECUPERO DELLE TASSE

    ALL’ATTENZIONE DI M. / Mme. DEMAJ MARSELINA ALESSANDRA / (MIO NOME) ITALIE

    Sono la signor. Mr MARCO MORETTI(responsabile dell’ufficio di controllo fiscale BICI-CI ) e vi invio questo mail, per spiegare in dettagli tutti i contorni di questa operazione.

    Il nostro cliente ha effettuato un bonifico bancario verso il vostro conto.

    Avete ricevuto un trasferimento dell’importo ( €1200+ 290€ ) = 1490€ NETO. sul vostro conto domiciliato in ITALIA, al BANCO BPM SOCIETA’ PER AZIONI (INDIRIZZO BANCA) che porta il numero di conto IBAN seguente: / ITXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX

    Li informiamo che il trasferimento che proviene dal cliente (e) signora DEMA MARSELINA è stato effettuato con successo sul suo conto €1490€

    IBAN / FR73H0342596714000000541933
    BIC/ CUETR86XX
    BANCA/ BICICI BNP

    , ma rimane in sospeso bloccare per una ragione commissione di sicurezza bancaria non pagato visto che si tratta di un trasferimento internazionale fuori territorio europea.

    Li invitiamo a versare una commissione di sicurezza bancaria per la protezione del conto e per evitare qualsiasi tentativo di frode visto che si tratta di un bonifico bancario fuori zona Europa.
    La commissione di sicurezza bancaria ammonta a 290EUR
    Vi ricordiamo che la suddetta commissione è a carico del beneficiario poiché tutte le spese di transazione sono state sostenute dal vostro spese amministrative, spese bancarie e tasse del trasferimento.

    sapete che sarete aggiungere sul trasferimento globale è giusto verifiche , noi depositeremo le €290 immediatamente sul vostro conto €1490

    Dopo la ricezione del pagamento della suddetta commissione di sicurezza bancaria accrediteremo il vostro conto appena possibile 45 minuti
    ecco i dati privati della banca a quali pregate di fare il pagamento in un’agenzia di westen Unione o RIA

    Nomina completo: MARCO MORETTI
    Indirizzo: Viale Nogues, abidjan
    Destinazione: Costa d’Avorio
    Tale: 0022 556639761
    tassa 290€
    Ragione: Articolo personale

    Li ringraziamo una volta ancora per la vostra buona comprensione, e restiamo disponibile per eventuali informazioni ulteriori.
    Li preghiamo di entrare in contatto con la signor. MARCO MORETTI non appena possibile per regolarizzare questa situazione il pi rapidamente possibile.

    Grazie per la vostra comprensione piacevole.

    Direzione banca BICICI

    Fatto ad Abidjan, il 01 November 2017

    Responsabile dell’Ufficio di controlli :

    Mr MARCO MORETTI
    Tel : 00 225588378479
    Fax: 00225 22 479 348

    ********************************************* ****************************
    Ce message et toutes les pices jointes (ci-aprs le “message”)
    sont tablis a l’intention exclusive de ses destinataires.
    Si vous recevez ce message par erreur, merci de le dtruire et d’en avertir immdiatement l’expditeur par e mail.
    Toute utilisation de ce message non conforme a sa desti nation, toute diffusion ou toute publication, totale ou partielle, est interdite, sauf autorisation expresse.

    This mail message and attachments (the “message”) are solely intented for the addressees. It is confidential in nature..
    If you receive this message in error, please delete it and immediately notify sender by e-mail.
    Any use other than its intended purpose, dissemination or disclosure, either whole or partial, is prohibited exept if fomal improval is granted.
    ************************************************************ *************

    Copyrights Cte D’Ivoire 2017
    ————————————————————————————————————————————————-

    segue email della “cliente”

    maria alexandra ([email protected])

    Hanno appena ricevuto la mail della banca. Inizialmente, voglio comunicarvi che tutto è fatto. Il trasferimento è stato impegnato, ma rimane in sospeso bloccare per una ragione commissione di sicurezza bancaria non pagato. Li spiego, è una tassa che ed io dovete pagare che toccano 290€ ciascuno. Tuttavia ho voluto pagare al vostro posto, ma ciò è impossibile, poiché è una tassa pagabile da parte del beneficiario del conto.

    Dunque, vi chiedo non di preoccuparsi, dato che non posso pagare la vostra parte qui, io hanno dunque fatto un’aggiunta dei 290€ sul prezzo finale della vostra merce affinché non perdiate assolutamente nulla in questa transazione. Come, potete constatarlo, ho fatto un trasferimento globale di 1490,00€ (1200€ che è il prezzo finale della mouvemento + 290€ spese di tassa che dovete versare alla banca affinché il vostro conto sia accreditare) ciò vuole dire che non perdete assolutamente nulla.

    Senza più ritardate, rendete in un’agenzia westen Union più vicino, vi seguite le istruzioni della banca per saldare il pagamento dei 290€.
    Ecco le informazioni del responsabile della banca sulle quali dovete fare il pagamento:

    Nome completo: MARCO MORETTI
    Indirizzo: Viale Nogues, Abidjan
    Destinazione: Costa d’Avorio
    Tel : 0022 556639761
    Ragione: Articolo personale

    Resto in attesa del vostro pagamento, poiché di questo parte, mi rendo ha ( http://www.ioinvio.it/ ), per vedere come avverrà il passaggio di proprietà. Fin dal mio ritorno, vi farò sapere.
    ————————————————————————————————————————————————–
    ————————————————————————————————————————————————–

    Ho fornito il mio IBAN e un documento che domani andrò a rifare…

    Spero di essere utile per evitare che succeda lo stesso ad altri.

  • Numeri, nomi ed email da aggiungere:
    +22501466853 (contattato tramite whatsapp, alexandra) DEMAJ MARSELINA ALESSANDRA o DEMA MARSELINA
    +22556639761 (contatto sedicente funzionario di banca MARCO MORETTI)
    +225588378479 (tel. funzionario)
    +22522479348 (fax funzionario)
    [email protected] (email del funzionario MARCO MORETTI)
    [email protected] (email DEMAJ MARSELINA ALESSANDRA o DEMA MARSELINA o maria alexandra

    Spero di essere stato di aiuto.
    Saluti

  • !!Frode paypal, PayPal scam, paypal escroquerie, estafa PayPal, PayPal Betrug!!
    Salve, volevo segnalare una truffa quasi riuscita a buon fine.
    Metto in vendita su kijii.it il mio Mac, mi contatta in privato una certa [email protected] chiedendomi se fosse disponibile.
    Ebbene, subito dopo ricevo una mail in portoghese da parte di [email protected], una madre preoccupata per la figlia studentessa che ha un bisogno disperato e immediato del computer.
    La cosa mi puzzava un po’ considerato che stava in America e si offriva di pagare le spese di spedizione senza informarsi minimamente del computer, ma considerato che si offriva di pagare tramite PayPal (a cui non ero iscritto, ma che sapevo fosse abbastanza sicuro) decisi di accettare.
    Mi iscrivo dopo una certa sua pressione a PayPal e ricevo due mail da un falso PayPal, (sembravano davvero autentiche) con l’avvenuto pagamento della cifra pattuita più il tot che copriva le spese di spedizione, ma che però sarebbe stato disponibile solo dopo spedizione avvenuta e conseguente invio del numero di tracking online.
    Sul sito ufficiale di PayPal ovviamente non c’era nessuna comunicazione; spedisco al tizio una finta ricevuta di spedizione ricevuta con tracking postale, ovviamente non si è fatto più sentire!!
    L’indirizzo era il seguente: Celeste Ramos Tierra Este RD 12727, Apt 28 El Paso, TEXAS +19154400719
    Grande Massimo, questo articolo e soprattutto i commenti mi hanno decisamente aperto gli occhi e spero che il presente commento, nel suo piccolo contribuirà.

      • [email protected] Denunciato ma continua con altri documenti falsi… vende impastatrici per pizzerie… indirizzo [rimosso] Gavardo [BS]
        N****** Ambra
        codice fiscale
        NGRMBR90***C74**
        Data di nascita 18/09/1990
        “ti ripeto i miei documenti non cela faccio ha mandarteli se si fida ha fare questo pagamento concludiamo l’afare o sino lo vendo da un’altra parte io ti o dato tutti i nostri dati ti ho dato anche il mio indirizzo e secondo te vado a mettermi nei casini per 370 euro poi il bonifico e anche rintraciabile io tempo da perdere non celo io ti te non so niente e pure ti ho dato tutti i nostri dati io di te mi fido pero e lei che non si fida se e una persona seria attendo la copia del pagamento effettuato o sino la vendo da un’altra parte perché ho anche un altro cliente attendo conferma.”

        • Certo non c’è problema iban IT43L0760105138206507006508 intestato
          a C****** G******* Tel 3773540181 denunciata 4 conti correnti con Poste Italiane ecc ecc truffatrice molto abile… profilo Facebook e tanto altro. Ma si occupa di sole truffe.
          Vende accessori per ristoranti, si chiama Flavia.

  • Salve,
    segnalo quello che sembra proprio l’ennesimo tentativo di truffa secondo le più classiche modalità descritte nel suo blog.
    Il potenziale acquirente è una certa Erika Colasanto di Albenga che dalla Costa d’Avorio chiede il mio IBAN.
    Sono stato contattato prima via Whatsapp da questo n°+22 557391681 da cui mi è stato chiesto di poter trattare via e-mail su [email protected]. Alla mia e-mail dopo pochi minuti è seguita la classica proposta “as usual” di richiesta di IBAN con allegata la carta di identità di questa Erika Colasanto di Albenga.
    Oggi ho provato a rispondere con una domanda tecnica sul mio prodotto in vendita (un obiettivo fotografico) per vedere cosa succede…
    Saluti
    Gianluigi

  • Buonasera. Purtroppo, sono stato truffato anche io, per una cifra non stupida (dopo mesi che mettevo soldi da parte, ma la colpa è solo mia che mi sono fidato). Il nome in questione è Eugenio Tota, in collaborazione con Giuseppe Luciano Rifino. Conosco entrambi i profili su Facebook, so dove abitano ecc. Denuncia fatta dai carabinieri. Vedremo cosa succederà

  • Altra TRUFFA da segnalare è relativa alla venditrice di tastiera musicale professionale sottocosto.
    Si chiama Eva paidis . E-mail [email protected]
    Tenta di vendere su Bakeca.it, dicendo dapprima di essere a Genova, ma siccome Lei non si trova più in Italia ma in Grecia (!!) , ricorre ad una fantomatica azienda di trasporti che si farebbe terza garante della transazione (http://sk-transport.tk/): azienda che, ricevuti i soldi, terrebbe in stand by il mio pagamento versandoli alla signora solo dopo che il sottoscritto si ritiene soddisfatto della merce ricevuta.
    C’è anche una segnalazione come affittuaria di case inesistenti, sempre in Grecia.

  • Segnalerei altro furbetto africanoide ma con scarsa fantasia per clonare i cognomi italiani ,spacciandosi addirittura per un parente di un noto politico non molto incline all’immigrazione!

    E disponibile ?
    mandi risposta solo su questa E-email : [email protected]

    Guido

    • Alfonso lo st…nSo ,continua imperterrito ma mutando i suoi ignobili dati di truffatore ivoriano
      Alphonse fai attenzione ai “maroni”!!!

      E disponibile ??
      mandi risposta solo su questa E-email : [email protected]

  • Salve Massimo. Questo è quanto mi ha scritto questo signore, insospettito dal fatto che non ha battuto ciglio sul prezzo richiesto per la vendita ho fatto ricerca sul web e sono giunto a te,cosa devo fare?
    lucas gilles marcel
    vie 01/12, 7:54Usted
    Mi chiama Lucas Gilles Marcel sono Francese dopo le informazioni sul vostro prodotto. Credo che possiamo concludere la vendita. Attualmente sono in spostamento fuori dell’Europa precisamente in Africa per il lavoro. Allora per il modo di pagamento auspicherò che lo facciamo soltanto per bonifico bancario. In seguito per il ritiro della merce, impegnerò la società di raccolta (UPS) che si incaricherà di venire a cercare il prodotto al vostro indirizzo tutte le spese saranno a mio carico.

    Dunque se siete sempre interessati per concludere la vendita con me, volete lasciarmi i vostri dati seguenti per e-mail : [email protected]

    – IL CODICE IBAN
    – L’INDIRIZZO
    – IL VOSTRO NUMERO DI TELEFONO
    – L’ULTIMO PREZZO DEL PRODOTTO
    – IL VOSTRO DOCUMENTO D’IDENTITA

    Allego la mia cartà d’identità

    Sig Lucas Marcel
    Grazie

    • Mandalo a quel paese e/o semplicemente non rispondergli. Se poi vuoi fare un favore all’umanità e fargli perdere tempo così da togliergliene per truffare altri, leggi le mie istruzioni in merito qui ;)

  • Ciao Massimo !
    Complimenti soprattutto per il tuo coraggio!
    Non e’ facile oggi trovare chi ci mette la faccia ,tranne alcuni politici che di facce ne hanno sempre due, una delle quali la utilizzano come scarico di tutto cio’ che mangiano alla faccia nostra!
    Io sono ormai uno che ha superato gli anta e forse qualcosa mi appare chiara in tutto questo caos
    Notavo con disappunto che TUTTI questi ivoriani si spacciano per FRANCESI!
    Ora col massimo rispetto per i Francesi anche se ne hanno combinate tante in passato che ora ne paghiamo pure noi le conseguenze in Europa mi chiedevo ma se un somaro e’ catalogato tra gli equini mica questo puo’ passare per un cavallo !
    Quindi mi rivolgo a chi legge per favore NON prendete MAI in considerazione le mail che vi giungono da qualsiasi nominativo riconducibie a persone dalla Francia e dall Africa! E’ ovviamente ormai noto che sono truffe al 150%!!!
    Gli Africani ivoriani ( e non solo quelli) restano somari con l’ambizione di diventare cavalli da corsa senza fatica!

    Dean

  • Salve segnalo altro indirizzo ricevuto su kijiji che mi da di truffa stavolta di apparente impronta filobritannica….
    Giudicate voi dalla scrittura
    Saluti e occhi aperti!
    Cesco
    ————————————————————————————————————————————–
    buonasera, scrivetemi urgente su [email protected] se il vostro avviso su kijiji è ancora valido.grazie
    ————————————————————————————————————————————–

  • Bressanin ha truffato anche me da pochissimo, con una nuova mail: [email protected] . Il codice fiscale e la carta postepay sono sempre gli stessi.
    Naturamente ho denunciato alla polizia postale, ma è stranissimo che con tutte queste denunce continui ad usare senza problemi la sua carta postepay o che possa continuare a truffare la gente indisturbatamente. Chiaramente nessuno avrà i soldi indietro, ma sarebbe bene che questo personaggio fosse fermato definitivamente.

  • Sto subendo un tentativo di truffa da parte di ISA Siciliano che vorrebbe inviarmi una autovettura dalla Francia tramite un autotrasportatore Garcia ad un prezzo conveniente pretendendo un vaglia postale veloce con un codice che dovrebbe cautelarmi in caso di mancata consegna dell’automezzo.
    Fammi sapere se ci sono state altre truffe simili recentemente. mia e-mail :edilcommerciale [email protected]

      • Appena postato i miei annunci su Subito mi sono arrivati ben tre messaggi da tre numeri diversi su WhatsApp che mi chiedevano se l’articolo era disponibile e di contattarli sulla loro mail privata tranne una (o uno? chi può dirlo..) che non mi ha fornito la sua mail ma ha continuato a rispondermi su WhatsApp chiedendomi IBAN, nome e cognome, num di telefono e indirizzo dicendomi di essere realmente interessata ma al momento in costa d’avorio per lavoro perché ha un’associazione che aiuta bambini senza genitori (??????!!!!!). mi ha allegato passaporto carta d’identità e CF per “maggiore trasparenza” e si è firmata come SILVIA SOLONARU, che naturalmente risultava coerentemente in tutti i documenti. segnalo anche i due indirizzi mail e i tre numeri con cui mi hanno contattata.
        +22571223903
        +22547333996
        +22586279183
        le mail sono: [email protected] e [email protected]

  • buongiorno vi volevo segnalare questo tentativo di truffa

    Buongiorno, dopo averlo visto le fotografie posso dire che articolo me decide perfettamente allora conferma il mio acquisto ma tengo ad informarli che sono francesi allora vi propongo un bonifico bancario come modo di pagamento. ogni articolo rotto o danneggiato durante il trasporto sarà rimborsato della società di ritiro. sapete che ho scelto la società http://www.fedex.com come società di trasporto. allora non preoccupate le spese di trasporto saranno a mio carico.
    Si siete d’accordo con me allora ho bisogno dei vostri dati per effettuare il pagamento dopo avere ricevuto il denaro sul vostro conto io lo organizzerò per il ritiro.

    IBAN:
    Nome :
    Cognome:
    Numero di telefono:
    Indirizzo di casa per il recupero della merce dopo pagamento:

    Cordialmente MARONI FOULON AGNES

    scrive da questo indirizzo:
    Fabio luce

    Auguri a tutti!

  • Segnalo mantovan***@lib***.it , stava cercando di vendermi una nintendo switch , ma le foto si trovavano già su un altro sito straniero!

  • Anche a me è successo: appena postato un piccolo oggetto (caricabatterie da soli 40/50 €) mi arriva subito un sospetto whatsapp con testo:

    “sono interessato ma attualmente sono lavoro allora risposta scrivetemi a questa e-mail :
    [email protected]
    il prefisso è Costa d’Avorio. Fortuna che l’amico google mi ha portato su questo blog. Grazie Massimo.

    l’email è già presente nei commenti. il numero mi sembra di no. Prendete nota:

    +225 71 25 95 27

  • Buonasera, la mia esperienza è simile e mi chiedo ancora se la persona che mi contatta è reale o realmente un’associazione a delinquere. Attualmente sto tenedo la corda ma senza fornire dati personali; tutto nasce da una mia inserzione su http://www.bakeca.it per vendere una moto. Mi scrive tal signore “rami jacques ” e nella seconda email mi invia addirittura una carta di identità francese del signor “Jacques Andrè Petrequin” che, se non è lui, è vittima anch’egli. Nel primo contatto mi scrive: “salve, ancora disponibile?” e poi le due email che riporto qui.
    PRIMA EMAIL
    Grazie di avere risposto alla mia mail poiché li contattavo che riguarda al vostro avviso.
    Li vorrei dichiarazioni che sono interessato all’acquisto della vostro moto poiché sono d’accordo con il prezzo ed il modello anche.
    Allora visto che il moto si trova in Italia e che io sono all’estero per affari professionali, allora per l’acquisto del moto io vi proporrebbero un bonifico bancario internazionale. Così quando il vostro denaro sarà sul vostro conto li metterò in contatto con una società di transito che li contatterà affinché possiate fissare un giorno insieme per il ritiro della moto quando il vostro denaro sarà visibile sul vostro conto.
    Allora se siete d’accordo con la mia proposta volete farmi pervenire le vostre coordinate bancario seguenti: Il vostro numero di conto ,il vostro nome e cognome,il vostro indirizzo personale, il vostro numero di telefono (GSM) ed il prezzo finale della moto per rendermi alla mia banca il più rapidamente possibile.
    Le spese del trasporto della moto ed il passaggio di proprietà saranno completamente a mio carico.
    Appena avrò la vostra conferma vi invierò una copia della mia carta d’identità per più fiducia.
    Grazie per la vostra buona comprensione
    Cordialmente

    Mi ha insospettito, oltre alla traduzione “googleiana”, la richiesta di dati personali quali documento, indirizzo e numero di telefono che non occorrono per eseguire un bonifico. Dunque gli ho risposto così:
    RISPOSTA
    Buongiorno, sono lieto che vi interessa la moto.
    Per concludere l’acquisto però è necessario provvedere al trasferimento di proprietà presso la Motorizzazione Civile (Registro Automobilistico Italiano) ed il trasferimento di proprietà deve essere registrato con la firma del venditore e dell’acquirente; perciò, se voi avete già un vostro intermediario, datemi il contatto dell’intermediario e sarà mio compito contattarlo. In tal modo potrò concordare con la società di intermediazione il pagamento, il trasferimento di proprietà e la consegna della moto.
    Rimango a Vostra disposizione, saluti

    SECONDA EMAIL
    Non c’è nessun problema
    Per il passaggio di proprietà sarà realizzato quando il vostro denaro visibile sul vostro conto.
    Allora una volta che il vostro denaro è sul vostro conto la mia società di trasporto li contatterà affinché possiate fissare un giorno insieme per il ritiro della moto
    Ecco la mail della mia società di trasporto:
    Mail: [email protected]
    Allora se siete d’accordo attendo una copia della vostra carta d’identità e le vostre coordinate bancario.
    Allegata una copia della mia carta d’identità
    Cordiali saluti

    A questo punto non so se tenere ancora il gioco o scoprire le carte. Preciso che il primo a scrivere è stato: Nome: JEAN
    Cognome: JACQUES
    Telefono: 0360568890
    che non corrisponde a Jacques Andrè Petrequin…..

  • Buonasera.
    Come immaginavo.
    Posso quindi aggiungere Olivier Sicler (che nella realtà da Facebook è un agente di sicurezza cinofilo), cui ho mandato un messaggio su Facebook stesso).

    Ci avevano già tentato :-)

    • Assolutamente si, tra l’altro a brevissimo uscirà il mio articolo sui falsi ecommerce come questo…un primissimo trucco è notare che non c’è nessuna partita iva e nessun numero di telefono di contatto. Basta solo questo per mangiare la foglia. Ci sono altri metodi, li scriverò tutti nell’articolo :)

Ricevi i nuovi articoli via email

E' semplicissimo, gratuito e non riceverai spam. Basta inserire il tuo indirizzo e-mail e sarai sempre aggiornato sui miei nuovi post.

Unisciti a 1.844 altri iscritti

Share via