Skype, Whatsapp & Co Vita nel Web

Whatsapp sul PC: ecco le istruzioni per usarlo da subito

Whatsapp sul PC

Il team di Whatsapp ha rilasciato da poche ore la possibilità di mandare e ricevere messaggi via computer.

Vediamo come farlo, poi scopriremo se è tutto oro ciò che luccica ;)

Whatsapp sul PC: come installarlo?

L’installazione è semplice…se hai le istruzioni.

  1. Installa Whatsapp (o, se ce l’hai già, aggiornalo almeno alla versione 2.11.498, disponibile dal 21 Gennaio 2015)
  2. Anche se all’apparenza non cambia niente, nel menu che di solito usi per creare un nuovo gruppo o accedere alle impostazioni, noterai una nuova voce “Whatsapp Web”. Un colpo di indice su questa voce e…
  3. …apparirà questo lettore QR (ossia quei quadratini tanto strani che si vedono ultimamente), una roba che ricorda molto Star Trek oppure l’addetta del supermercato che scansiona i codici a barre.
  4. Mettilo un attimo da parte e collegati al sito web.whatsapp.com. Qui troverai il famoso codice da scansionare con il tuo smartphone:
    Whatsapp sul PC - Whatsapp Web
  5. Quindi smartphone alla mano, inquadra il codice e…se ti trema la mano, evidentemente hai esagerato con i caffè, oggi ;)Whatsapp sul PC - Whatsapp Web
  6. Ed ecco finalmente Whatsapp sul PC!

Whatsapp sul PC: è tutto oro ciò che luccica?

Ni. Ci sono quattro piccole cose da sapere:

  1. al 22 Gennaio 2015 funziona solo per Android e solo se nel PC usi Chrome come browser…ma la versione iOS verrà sviluppata presto, di sicuro.
  2. curiosamente, se la batteria del telefono ti saluta nel momento clou di una conversazione (tipico), smette di funzionare anche il servizio sul PC 
  3. Telegram offriva già questa possibilità da mesi (ed è persino meglio)
  4. Lo storico dei messaggi resta sullo smartphone e sul web troverai solo l’ultima parte delle conversazioni.

Dimentico nulla? Hai domande? Se non sono stato chiaro in qualche parte, scrivimi due righe qui sotto, grazie!

Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Consulente web e marketing per professionisti e piccole aziende. Copywriter per passione e narratore di aneddoti per diletto. Nato senza rete, cresciuto con la rete...ma ancora di pesci nemmeno l'ombra. Forse è per questo che coltivo peperoncini.

Commenta

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweet recenti

Nuovi articoli via email

Se vuoi ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli...beh, hai la mia stima, dimmi solo dove mandarle. Ti prometto che non ti invierò spam, truffe, proposte galanti, richieste di denaro, catene di S. Antonio e tutto il resto che di solito trovi la mattina al posto di proposte di lavoro. Inoltre potrai annullare l'iscrizione quando vuoi.

Unisciti a 438 altri iscritti

Condivisioni