Furto d'identità Truffe

La truffa della badante negli USA: come truffare il truffatore

Truffa della Badante

“Ho letto il tuo curriculum, sei la persona che fa per noi. Sei perfetta per badare a nostro padre qui negli USA. Ti daremo 5800 dollari al mese a fronte di 6 ore di lavoro al giorno, 200 euro extra a settimana, più vitto e alloggio in una delle nostre case”

Invidioso, vero? Tranquillo, è tutta una truffa. La truffa della badante, per essere preciso. Nell’ordine:

  • Chi scrive nemmeno mi conosce (e non gli ho mandato il mio curriculum)
  • Non esiste alcun padre anziano e malato
  • Non mi scrive dagli USA

Oh, però i soldi, vitto e alloggio sono veri, eh! (certo, certo…). La storia inizia con il racconto di un’amica. Avevo letto un annuncio di lavoro su internet. Cercavano una badante per un anziano americano e lei, in un periodo di magra ed essendo cresciuta negli USA, era stata attratta dalla proposta di tornare a lavorare lì. Non si parlava ancora di soldi, ma è ovvio che pochi rifiuterebbero questa eventualità al giorno d’oggi.

La blocco subito, le spiego la faccenda (non conoscevo ancora la truffa nello specifico ma non ci voleva molto a capire che lo fosse, come spiegherò tra poco) e cinque minuti dopo le davo un bicchiere d’acqua fresca per farla riprendere. A quel punto ho deciso di approfondire per conto mio la faccenda. Contatto il sedicente benefattore e inizio a candidarmi pure io.

Ho riflettuto se mettere o meno l’intero carteggio in inglese (o qualcosa che gli somigliasse, visto che il truffatore è tanto americano quanto io nativo della Groenlandia) visto che credo sia un po’ noioso da leggere. Alla fine, credo interessi a pochi, quindi preferisco una sintesi in italiano con tanto di commenti per chi ha meno tempo.

La truffa della badante negli USA

Mando la stessa identica email mandata origine dalla mia amica al tizio. Se le sue risposte sembrano sgrammaticate è perché ho provato a tradurle nel modo più letterale possibile.

N.B. I miei commenti sono sottolineati della parentesi e la sigla NdM.

IO:

“Gentile signore, mi chiamo Michela (ricordati il nome, è importante NdM :) ), vivo in Italia ma sono cresciuta negli USA. Mio marito e io saremmo molto interessati al lavoro che offre, anche perché avevamo già pensato di trasferirci negli USA. Qui la vita è brutta e siamo entrambi disoccupati. Che tristezza! Aspetto una sua risposta, grazie. Michela”

LUI (scrivendo ufficialmente dall’indirizzo americanissimo michaeljudes1@outlook.it, con intestazione Fulvio Ferri…dico io, un po’ di coerenza, sei un truffatore serio…) :

“Carissima, grazie per la tua email. Ho trovato un po’ di tempo per valutare il tuo curriculum (ma quale? Non ho mandato nulla! NdM) e volevo sapere quale è stato il tuo lavoro prima di venire a lavorare qui negli USA (guardare il mio curriculum immaginario no, eh? NdM). Volevo anche dirti che siamo felici di accogliere sia te che tuo marito in casa nostra e assumervi per questo incarico qui negli USA e che siamo una famiglia che vive qui negli USA e supportarvi qui negli USA ma prima di farlo ragazzi dovete prepararvi sia mentalmente che fisicamente che economicamente. Siete interessati a lavorare qui negli USA? Avete un passaporto valido? Qui abbiamo un lavoro perfetto per voi, vale a dire badare a nostro padre. Spero tu possa essere definita una badante (sapessi…vedrai che ti rispondo NdM). Mi dispiace non poter usare il mio account Skype per le prossime 3-4 settimane (uh, e che sarà successo? NdM), quindi gradirei mi chiamassi a questo numero (267) 225-0156 (risponde sempre una segreteria telefonica NdM) così da poter parlare. Ti scriverò nuovamente domani con i dettagli del contratto. Mi serviranno i dettagli del tuo passaporto e della tua carta d’identità(ecco qua la magagna… NdM) e dovrai dirmi quando sarete pronti per iniziare la vostra avventura negli USA!!! Ti aspetto! Michael”

Ricapitolando: una serie di sciocchezze aventi come fine ultimo l’acquisizione di preziosissime informazioni personali, tra cui il numero di passaporto e di carta d’identità. Ovviamente per sfruttarli in altro modo. Fingo di stare al gioco. E comincio a prenderlo un po’ in giro per vedere la reazione.

IO:

“Carissimo Fulvio (anche se si chiama Michael NdM), fantastico, anche tu hai origini italiane! Hai proprio un bel nome! Ho un bel curriculum, vero? Come avrai già visto (dove, lo ricordo, non si sa NdM) il mio ultimo impiego è stato quello di maitresse ma i miei vicini non gradivano (beh, alcuni di loro si), quindi posso essere definita una persona che si prende cura di qualcun altro. Alcuni dei miei, uhm, ospiti avevano più di 80 anni, quindi credo proprio che vostro padre sarà felice di conoscermi. Molto felice di conoscermi. Sono interessata a questa posizione, come anche a molte altre posizioni. Ho provato a chiamarmi al telefono ma mi risponde sempre una segreteria telefonica. Ho chiamato otto volte a orari differenti. Visto che il tuo Skype non funziona possiamo usare le email, no? Il mio passaporto e la mia carta d’identità sono pronte. Mi manca solo la Green Card per lavorare negli USA :( A proposito, dove vivete? In Alaska c’è troppo freddo per i miei cuccioli. Attendo una tua risposta e, wow, USA stiamo arrivando! Michela xxx”

Lui passa subito al sodo, promettendomi qualunque cosa (soldi, auto, casa…) gratuitamente:

“Ciao, Io termini e condizioni del contratto di lavoro (figlio mio, l’inglese, l’inglese! NdM) così tu puoi conoscere più informazioni sulle caratteristiche del lavoro e sotto c’è l’indirizzo dove vivrai e lavorerai. Dopo aver visto il tuo profilo e le tue esperienze che hai menzionato è evidente che devi avere un ottimo passato a prenderti cura delle persone(ebbeh, col passato da maitresse che mi ritrovo…NdM) e che hai una serie di competenze professionali (ero tentato di chiedergli queli fossero NdM) e credo tu sia perfettamente qualificata per questa proposta di lavoro. Oltre alla tua abilità nel pronto soccorso (soprattutto nella respirazione bocca a bocca, è chiaro NdM) io sono fiducioso nella tua abilità a diventare un membro chiave per l’integrità della nostra famiglia (eh, addirittura NdM). E’ proprio grazie al passato professionale che ci hai riferito che siamo felici di assumerti qui negli USA (dunque ricorda: sempre mettere nel CV un passato da prostituta. Può servire. NdM) . Questi sono termini e condizioni per il lavoro nel quale io spero tu possa prenderti cura della nostra famiglia e di nostro padre specialmente durante le ore lavorative. Devi dargli i farmaci la mattina e mantenerlo in salute anche se mio padre non è malato e nessuno della mia famiglia è malato(sicuro sicuro? NdM) e vedrai che mio padre è sano. In caso lo dovrai accompagnare in ospedale. Se mio padre si ammala dovrai mettere in pratica le tue competenze(in effetti, il nonnino si riprende in men che non si dica… NdM) come badare a lui, fargli il bagno (portarlo a fare i bisogni fuori… NdM). vestirlo e pettinarlo, fargli da mangiare. Solo se necessario: parlare con lui e fargli compagnia, ricordargli di prendere le pillole, mettere un po’ in ordine la casa, aiutarlo a camminare per casa, assecondarlo in giochi (dipende quali NdM), lettura di libri per la memoria e piccoli esercizi fisici. Il tuo salario sarà di 5800 dollari mensili con un sussidio settimanale di 200 dollari per lavorare dalle 6.00 di mattina alle 11.30 e dalle 14 alle 17 e sarai libera nei fine settimana. Abiterai in uno dei nostri appartamenti in modo gratuito. Ti verrà intestata un’automobile (B.M.W X6 .2009) gratuitamente per piccoli spostamenti e altri usi. Il contratto durerà un anno e sarà rinnovabile e dipenderà da te (povero nonno, speriamo sopravviva NdM). Se sei d’accordo a queste condizioni mandami i seguenti documenti così mio fratello potrà recarsi all’ufficio immigrazione per fare velocemente le pratiche per ottenere il contratto di lavoro dall’ispettorato del lavoro e per farti mandare il contratto di lavoro e per poterti fare i documenti di viaggio. Mi serviranno da te: scansione del passaporto, numero del passaporto, scansione della carta d’identità, numero della carta d’identità, data di nascita, paese d’origine, il tuo indirizzo attuale è importantissimo, numero di cellulare.
Ecco i miei dati: Facebook:  {{   Gmichael Judes   — }}
Skype  {{    Michealjudes   }}
Nome: Michael Jude
Nazionalità USA
Data di nascita: 8 Agosto 1972
Numero di telefono: (267) 225-0156
Numero del passaporto: USA710570360
Carta d’identità: M 1512041
Indirizzo: 1375 Village Park Drive Northeast, 31401 Savannah Georgia.
Cordiali saluti.”

Ecco dove andrei a vivere:

Truffa della badante

Chi rifiuterebbe, se fosse vero? Nessuno. Per questo c’è chi in buona fede gli manda i documenti richiesti per davvero, mettendosi nei guai. Non è da escludere che i dati suddetti siano anch’essi rubati, anche se l’analisi della pagina Facebook mi fa pensare sia stata fatta ad arte.

Gli rispondo:

“Ciao Fulvio (nonostante mi avesse scritto mille volte di chiamarsi Michael…ma, scusa, a me nella mail appare Fulvio Ferri… NdM), wow, wow, wow, sono così eccitata! Sto venendo…negli USA! E poi sono così felice di lavorare a Savannah, so che lì ci sono tanti leoni e tigri! Tanto sole e nessun rischio di congelamento per i miei cuccioli. Dammi solo il tempo di scannerizzare, scrivere, copiare, leggere e comprare qualcosa per prendermi cura di tuo padre (sto pensando a delle manette pelosine, pensi gli piacerebbero?). Ti mando subito tutto quello che mi hai chiesto. GRAZIE MILLE! WOWO!!!”

Il giorno dopo rincaro la dose:
“Carissimo Fulvio, ti servono solo i documenti miei o anche quelli di mio marito? Per favore rispondimi il prima possibile così vedrò di mandarteli subito. A proposito, al negozio non avevano manette pelosine rosa, così ne ho prese un paio gialle. Penso che tuo padre apprezzerà ugualmente. Aspetto una tua risposta riguardo i documenti di mio padre. Non preoccuparti se non ti servono. Penso di lasciare quel pusillanime qui in Sicilia, trovando un nuovo amore negli USA. Come si dice “new trip, new meat(nuovo viaggio, nuova ehm carne” NdM). Ciao. Jenny (ma non mi chiamavo Michela? NdM)
Lui (evento!) mi dimostra di leggere davvero ciò che scrivo…ma che continuo ad interessargli:
Carissima Jenny, grazie per aver scritto. Le manette rosa o gialle non serviranno e come ti ho detto ieri mi serve la scansione dei tuoi documenti e anche di quelli di tuo marito e anche del vostro certificato di matrimonio così da potervi fare ottenere i visti e una carta d’identità Visa. Preparatevi fisicamente, psicologicamente e finanziariamente per accudire mio padre di 72 anni okay. Mandatemi presto tutto quanto richiesto okay. A presto”
Per qualche tempo la faccenda mi annoia e non gli scrivo più. Un mese dopo, mi rifaccio vivo. E gli racconto una storia dolorosa…oltre che fargli una richiesta paradossale:
Caro Michael Fulvio (per non sbagliare NdM) scusa per la risposta in ritardo, ma che vita ho vissuto nell’ultimo mese! Il 26 Agosto la polizia ha sfondato la porta di casa nostra e mio marito è stato arrestato perché ha perso la nostra casa durante una partita di poker. E la cosa peggiore è che non era nemmeno casa nostra perché eravamo in affitto! Così è stato doppiamente accusato e ora è in carcere. Ho perso gli ultimi 1000 euro perché il nostro avvocato non è stato bravo e ora come ora sono senza marito, soldi e casa. Quindi mi serve davvero il lavoro che mi avevi proposto! Diciamo che verrò da sola, per ovvie ragioni…Vedrò di mandarti presto i documenti richiesti, nel frattempo ecco le informazioni principali:
Nome: Jenny Di Ammore
Nazionalità: Italiana
Data di nascita: 05 Maggio 1969
Indirizzo: 69, VIA STUPPAGGHIARA, BUIA (VICENZA), ITALY
Etc etc
L’unico problema che ho, sempre che tuo padre sia ancora vivo, è che mi servono i soldi per il volo! Potresti anticiparmi circa 1000 dollari (poi te li ridò al primo stipendio…oppure ti pago in altre forme quando ci vedremo). Puoi mandarmeli tramite Western Union. E’ facile e veloce. Aspetto i soldi per il biglietto. Jenny.”
Incredibile…non solo mi risponde, ma mi manda anche il contratto di lavoro!
Ciao caro Jenny , Chi si trova il progetto di contratto di lavoro, per voi a leggere e firmare su di esso, anche io sono molto serio sentir parlare tuo marito e che pessima abitudine di gioco d’azzardo e anche noi abbiamo affrontato molti problemi nel passaggio, anche ritardare nella risposta abbiamo aspettato per i vostri documenti e anche iniziato a cercare un altro lavoratore, ma visto che sei tornato ed è pronto a procedere, io vi piace farvi sapere che non vi è alcuna deduzione, e abbiamo intenzione di fare in modo che facciamo tutti i vostri documenti di viaggio Inclusa la prenotazione del tuo volo biglietto, in modo da essere pronti, e mi limiterò a desidero farvi sapere che stiamo facendo questo a voi in modo da potete venire qui il prima possibile e iniziare a lavorare per noi , quindi ci accingiamo a contribuire finanziariamente in un modo che è ci accingiamo a sostenervi 85 e il 90% Finanziariamente, e si sta andando a terminato i saldi del denaro che viene lasciato e che ci venga richiesto da voi direttamente, così mio fratello ha andare avanti con la realizzazione dei vostri documenti di viaggio Scrivici indietro con la copia scansione del vostro passaporto, carta d’identità, e anche tornare indietro una copia scansione di questa forma contrattuale e spero lo si legge bene e sapere ciò che è richiesto di voi venire iniziare a lavorare,
Grazie e in attesa”
A quel punto ho lasciato perdere, mi è bastato aver ottenuto il mio contratto di lavoro da 5800 dollari mensili.
Vuoi anche tu il contratto? Lasciami un commento che te lo mando :)

Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Consulente web e marketing per professionisti e piccole aziende. Copywriter per passione e narratore di aneddoti per diletto. Nato senza rete, cresciuto con la rete...ma ancora di pesci nemmeno l'ombra. Forse è per questo che coltivo peperoncini.

8 commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweet recenti

Nuovi articoli via email

Se vuoi ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli...beh, hai la mia stima, dimmi solo dove mandarle. Ti prometto che non ti invierò spam, truffe, proposte galanti, richieste di denaro, catene di S. Antonio e tutto il resto che di solito trovi la mattina al posto di proposte di lavoro. Inoltre potrai annullare l'iscrizione quando vuoi.

Unisciti a 438 altri iscritti

Condivisioni