Truffe

Nuove tecniche di truffa su Subito.it & co: telefonate e CRO

truffa falso CRO su Subito.it

Capita che un giorno scrivi un articolo dissacrante sul tuo blog, relativamente a come hai preso in giro un truffatore online.

Capita poi che, da allora, siano arrivati circa 100 200 400 540 commenti di persone che ti ringraziano perché avendo trovato il tuo post hanno evitato la trappola dello stesso truffatore o dei suoi colleghi. Bellissimo.

Capita infine che queste persone creino una specie di comunità contribuendo con nomi, copie di email e quant’altro possa aiutare perfetti sconosciuti a non cadere nella trappola. Infatti, più sono i nomi di truffatori (o relativi pseudonimi) pubblicati, più facilmente l’articolo verrà trovato da chi ha l’accortezza di cercare informazioni prima di pagare, meno persone perderanno i propri soldi.

Perfetti sconosciuti, sottolineo di nuovo. Non è meraviglioso?

La ciliegina sulla torta è essersi accorti che i truffatori hanno dovuto cambiare tattica. Non so quanto sia merito nostro, sta di fatto che è importante conoscere l’evoluzione della truffa su Subito.it, eBay, Kijiji & Co così da potersi difendere.

Truffa su Subito.it
Fonte: BBC.com

L’originale truffa su Subito.it in pillole

La tassa da pagare causa differenze d’umidità

Se non hai voglia di leggere la versione corta della truffa della Costa d’Avorio e quella lunga (comprensiva del mio esilarante scambio di email col truffatore), ecco come funziona in estrema sintesi:

  • Una persona pubblica un’inserzione per vendere qualcosa (dallo zainetto al terreno agricolo) su Subito.it o Kijiji o altro portale di annunci online.
  • Viene contattata quasi subito, in un italiano stentato, da una persona che si dichiara di essere interessatissima. Purtroppo non è possibile parlarsi al telefono perché è italiana/francese/altro che lavora/si sta trasferendo per lavoro in Costa d’Avorio (sappiate che a giudicare dalla mole di mail lì si lavora tantissimo!)
  • Inizia il contatto. Il truffatore si dichiara disponibile a pagare qualunque cifra anche per la spedizione. Sottolineo qualunque, c’è chi ha sparato anche qualche migliaio di euro. Al venditore spesso non pare vero e altrettanto di frequente ci casca, così gli invia in modo innocente i propri dati (nome, cognome, IBAN, indirizzo, telefono etc) e aspetta il bonifico.
  • Il truffatore il giorno dopo lo ricontatta dicendo di aver fatto il bonifico MA informandolo della necessità di pagare una tassa di 200-500 euro (o per colpa dell’impiegato della banca o perché c’è crisi internazionale o per un embargo o perché c’è troppa umidità. Insomma, per un’idiozia). Il truffatore dice al venditore di averne già pagata metà, l’altra metà sta a lui ma gli verrà rimborsata. Gli scrive dunque di mandargliela tramite Western Union, MoneyGram o qualunque altro mezzo non tracciabile così tanto amato dai truffatori, così da sbloccare il bonifico.
  • Ricevuti i soldi della fantomatica tassa, sparisce oppure ne chiede altri adducendo altre scuse, come capitato in un’altra celebre truffa su cui ho scritto questo post: “Ecco perché Romeo continuerà a pagare i truffatori”). Il denaro non potrà più essere recuperato, nemmeno tramite denuncia alla Polizia Postale.
Truffa su Subito.it CRO
Fonte: dailymail.co.uk

“Se telefonando io potessi (non) dirti addio…”

La tecnica della telefonata tranquillizzante (quasi sempre)

Di fronte alla crescente mole di persone che, informate sulla truffa, gli rispondevano picche, li mandavano a quel paese o non gli rispondevano affatto, i truffatori hanno cominciato a chiamare i venditori. Wow, amanti il rischio! Ecco così distinti signori che parlano un italiano non perfetto (ma per averlo imparato si vede che il “mercato” da noi è fiorente) al telefono per

  • rassicurare il venditore: “se non fossi onesto mica ti avrei chiamato, no?”
  • rassicurarlo di nuovo: “il bonifico aspetta solo te, io sono interessatissimo alla tua merce e un mio corriere passerà a prenderla presto! …come? La merce è un terreno agricolo? Mmm…lo viene a prendere lo stesso”
  • mettergli fretta
  • minacciarlo (alla lunga)

E’ stato interessante notare nel commenti del famoso post “Come truffare il truffatore della Costa d’Avorio” come le telefonate si siano susseguite tutte nello stesso periodo, mentre prima erano praticamente assenti. Questa evoluzione è durata poco: che non abbia dato i risultati sperati? A volte la telefonata era seguita da un’altra email, specie se era misteriosamente caduta la linea (ossia non sapevano cosa rispondere di fronte a una domanda del venditore).

Ecco così la terza evoluzione, scoperta grazie all’impegno, passione e buona dose di sarcasmo dell’amico Claudio in un suo commento.

truffa falso CRO su Subito.it

La pecora fa bee, la mucca muu, il truffatore CRO

(come fa il coccodrillo però ancora non si sa)

Il truffatore, infatti, per tranquillizzare il venditore ancora scettico, si gioca l’asso: il codice CRO della transazione!

Da Wikipedia:

“Il codice riferimento operazione (CRO) è un codice numerico di undici cifre, con il quale ogni istituto bancario identifica in maniera univoca ciascuna transazione bancaria, e che consente (a seconda degli istituti bancari) di verificare la movimentazione di denaro tra istituti di credito”.

In altri termini, è un codice che può utilizzare la banca per tracciare i bonifici.

La banca, eh. Tenetelo a mente.

Ecco il messaggio del truffatore:

…ecco il numero CRO 06195900908 voi potete verificarlo su questo sito
http://www.verificacro.it/
che il trasferimento è reale e bella e bene ad effettuare dunque per favore io pregati liberato da queste spese di concludere e ve li potremo fissare una data per il raccolto della merce

In effetti, il CRO suddetto è formalmente esatto. Attenzione, “formalmente esatto” non equivale a “reale”! Delle 11 cifre di cui è composto, infatti, solo quelle dalla prima alla nona indicano la transazione, mentre le ultime due sono un codice di controllo derivato da un calcolo matematico tra le prime nove.

06195900908 effettivamente è un CRO reale ma NON è riferito al bonifico di cui si parla, bensì a un qualunque altro bonifico mai fatto in passato! Solo una banca potrebbe verificarne la bontà ma è chiaro come una persona media, verificandone la correttezza tramite quel sito, possa dare automaticamente per buona l’onestà del truffatore, cascandoci come una pera cotta.

E’ un po’ come se ti dicessi che in Via Roma 16 c’è un supermercato. Tu vai lì e, wow, c’è davvero un supermercato. Ok, ora mi puoi dare i tuoi soldi, perché ti ho detto UNA verità (non necessariamente LA verità) e te l’ho dimostrato.

Possiamo fermarci qui?

Ceeeerto…

…che no, no e ancora no. Non solo per spirito di solidarietà verso possibili future vittime, ma anche perché i truffatori continueranno a inventarne sempre di nuove per guadagnare (tanti) soldi facili dalle tasche di chi se li suda e magari già non ne ha tanti.

Non si fermeranno quindi alla truffa su Subito.it quindi rinnovo il mio invito a raccontare la vostra esperienza nei commenti di questo post ma soprattutto a raccontare dell’esistenza della truffa stessa a chi vi sta vicino.

Solo la conoscenza salva dalle truffe. Raccontate agli altri quelle di cui siete a conoscenza!

Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Consulente web e marketing per professionisti e piccole aziende. Copywriter per passione e narratore di aneddoti per diletto. Nato senza rete, cresciuto con la rete...ma ancora di pesci nemmeno l'ombra. Forse è per questo che coltivo peperoncini.

771 commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Ciao ragazzi,come un copia incolla mi è successo quello che ho letto fin’ora in questa pag.
    Un mese fa ho messo in vendita su subito.it un divano.Mi ha subito risposto un certo Oertel Gianfranco dal Mali,interessato.Mi ha stranito,ma viste le ripetute mail scritte in maniera molto cordiale anche se in un pessimo italiano,mi sono co vinta a lasciargli il n di postepay.Oggi però mi è arrivata la mail da una fantomatica banca africana,che mi metteva al corrente di un versamento x noi della cifra pattuita,maggiorata di 99€ (spese a dir loro x i controlli sul passaggi di soldi contro il terrorismo e la vendita di armi illegale)……Peccato che mi chiedevano di fare un versamento dei 99€ da Moneygram per poter dar via al versamento di cui la banca era stata incaricata…..e qui ho capito che di truffa si trattava!!!….Aver inviato i dati della mia postepay,mi implica rischi?……scusate se mi sono di puntata,ma volevo raccontare com’era andata.Ciao.Grazie

  • Ecchila li… Mi puzzava troppo… Addirittura 4 diverse persone che mi chiedevano i due articoli in vendita tempo 2 minuti esatti alla pubblicazione.. Tutti dalla costa d’Avorio, tutti con lo stesso messaggio preimpostato.. Al che ho chiesto pagamento con assegno che sarebbe stato verificato in banca e poi provveduto alla spedizione.. Puntualmente spariti. Ma davvero c’è chi ci casca? Che gente squallida. Uno vende mezza casa perche non ha come mangiare e questi fanno gli avvoltoi..
    Credo andrò a far denuncia.

  • Salve, io ho praticamente solo contatti da questi STRONZI TRUFFATORI su subito.it e nn capisco xe’!! Comunque purtroppo anch’io ho dato il numero di Postepay e nome cognome no codice fiscale, io sono diffidente di natura ma sti bastardi sono molto convincenti!!! Poi xo’ mi è scattato un campanello dall’arme quando, alla 15 mail ricevute da questo stronzo ( Gustave ) si è sbagliato e mi ha dato indirizzo diverso dal precedente allora ho fatto qualche ricerca su internet e x fortuna l’ho mandato a cagare!!! Xo’ mi domando, visto che tutti sanno di queste truffe sul web xe’ nessuno fa ‘ niente?? Con tutti i controlli esistenti, tra un po’ sanno quante volte fai pipi in un giorno, possibile che nn riescano a beccare ste’ MERDE?????

    • Purtroppo sono pesci piccoli che truffano in modo (agli occhi di chi non c’è dentro) palese che quasi è colpa di chi ci casca. Questa è l’opinione diffusa, ahimè. Aggiungici che perseguire in modo internazionale sta gente, con tanto di pagamento volontario e non ottenuto sotto forma di ricatto, è visto quasi come perdita di tempo e capirai perché sono sempre più convinto che cultura e informazione sono le uniche due armi per combatterli…

      • Purtroppo hai perfettamente ragione!!!!!
        Sembra quasi che truffare sia una cosa normale e cascarci una colpa!!!
        CHE SCHIFO!!!!!

        • Giusto. Che poi io personalmente vendo quel che ho ancora per tirare a campare in questo periodo dove perfino i datori di lavoro ti truffano non pagandoti gli stipendi.
          Mi hanno contattato in 4, di cui uno addirittura mi ha inviato in allegato anche una copia del passaporto ( rubato ad un povero Cristo chissà dove e quando) per essere più credibile, dato che poco prima gli ho detto di accettare solo assegni per corrispondenza. Un passaporto francese di un tizio bianco in costa d’Avorio per lavoro. Ma sai quanti abboccano vedendo una copia di un documento.. Io ormai avevo l’istinto acceso e non ci ho abboccato.

          • Ah si!! Anche a me stessa cosa!!!
            Ormai le rispondo con un gesto universale
            una bella foto con il dito medio

          • Io purtroppo mi sono fatta abbindolare della gentilezza e cortesia. Solo oggi ho appreso della truffa. Ma l’idea che possano utilizzare il mio documento per truffare in altri stati, mi riempie di rabbia.
            Faccio la denuncia per sicurezza…sempre che non abbiano già utilizzato il mio documento!

              • Buona sera,
                Anch’io poco dopo aver pubblicato su subito mi ha contattato una certa Loredana paternili e di contattarla in privato. Gli ho scritto perché dal messaggio di riposta su subito non avevo capito che era una truffa. Il dubbio mi è venuto quando mi ha scritto che era interessata e che pagava il corriere a sue spese perché lei era in costa d’ avorio. Chiedendo dati ecc. Li mi ha puzzato e non ho più risposto. Ma ho il dubbio può usare la mia mail in qualche modo? Grazie

  • Un saluto a tutti,

    Anche a me è capitato di imbattermi in questa vicenda/truffa della Costa D’Avorio.
    Avrei una domanda molto semplice: se si lascia il proprio IBAN o numero della PostePay a questi acquirenti, e quindi si lasciasse proseguire la transizione, loro effettuano per davvero il bonifico bancario?

    Perchè mi chiedo: se poi al venditore arriva una notifica da parte della banca (NON da parte dell’acquirente truffatore) che indica un pagamento di X€ per completare questo passaggio, allora vuol dire che il bonifico viene effettuato per davvero da questi truffatori, che in qualche modo riescono a chiedere una sorta di torna-conto bancario.
    Oppure la notifica di dover pagare X€ per motivi vari viene inviata proprio da questi truffatori (ergo il pagamento non viene effettuato affatto).

    Grazie per l’informazione.

    E.

    • Ciao Enrico, citando un vecchio adagio è…la seconda che hai detto. Mai, mai e poi mai arriva un reale accredito di cifra proprio perché, non esistendo alcuna tassa o altra fandonia, non si avvicinano neanche all’idea di pagarti alcunché :) Difatti (come leggerai nella mia nuova storia di presa in giro) ti fanno contattare da un sedicente direttore di banca (che è sempre il truffatore) e lui ti manda un credibilissimo (!) foglio Word con le scritte in Wordart (che fanno molto cartellone da seconda media) a mo di ricevuta…Quindi per favore togliti ogni dubbio al riguardo :D

  • Buonasera a tutti, evviva questi siti dove scambiarci informazioni contro questi stronzi che cercano di vivere rubando….Io sono appena stato contattato da 4 persone su Subito.it. Una signora di 53 anni dalla Costa d’Avorio che era interessata alla mia macchina..ma non le conviene comprarla là?
    Questa neanche la considero.
    Invece mi ha contattao un’altra persona da una piattaforma dalla Nuova Zeanda (:-))) che ha offerto più del prezzo di vendita quando ho fatto presente che avevo ricevuto altre offerte. Dice di volermi spedire i soldi via paypal e mi invierà il suo courier. Io – stando agli agli accordi – povvederò a consegnare la macchina al suo courier solo quando la transazione sarà confermata dalla mia banca.
    Tutto puzza di truffa, ma nel caso specifico come potrebbe essere condotta?
    La macchina è bella e non vorrei mai che il coseddetto acquirente pensasse che sono ricco per organizzare qualcosa di losco…ma forse sono paranoico…

    • Nicola, non puzza di truffa, E’ una truffa :) Cambiano i paesi, ma lo stile è lo stesso…E tranquillo che ti manderà una finta conferma del pagamento su Paypal…tanto chi è che va a controllare il saldo nel sito se ti arriva la conferma del pagamento? Per la paranoia finale, evita di accettare contatti che non conosci su Facebook e altri social network…

      • Il mio unico dubbio è che qui parliamo di una grossa somma, non di uno smartphone. Non è qualcosa che si può spedire via ups una macchina…e lei mi ha invitato a procedere alla spedizione dopo l’avvenuto trasferimento di denaro nella mia banca, quindi non mi fermerei di certo di fronte a una conferma di paypal. Comunque conosco la direttrice del mio istituto di credito e posso chiedere lumi a lei….più che di una truffa spero che non si tratti di peggio stavolta visto l’importo….

        • Nicola, una volta (non ricordo quale fosse l’articolo dove fu scritto questo commento) proposero la spedizione via UPS di un TERRENO AGRICOLO…Scrivono mail preconfezionate, aggiustando solo il prezzo…Tranquillo, non rispondere più e non dare i tuoi dati. Se l’hai già fatto, approfitta di questa conoscenza della direttrice per avere lumi su possibili ripercussioni, ma non credo ce ne saranno. Preferiscono carne fresca e facile a operazioni che li esporrebbero ancora di più.

  • In questi giorni ho messo in vendita un barbecue stranamente interessava ad una persona in Costa d’Avorio !!!! Di seguito vi incollo l’email che mi ha scritto con tanto di fotocopia carta d’identità:

    Ciao;
    Ho appena letto il vostro messaggio. Vi rinnovo mio ringraziamento sincero. È la prima volta che io fatto un acquisto sul questo sito a distanza perché sono attualmente all’estero con il mio coniuge in Costa d’Avorio per il mio lavora.; Sono un medico cardiologo francese ma risiedo qui in Costa d’Avorio da quando sono stato influire qui per esercitare le mie funzioni di medicina ciò fa attualmente 3 anni.; Allora vista la distanza; ho preso il tempo di mio informarlo sulla spedizione .; tutte spende saranno a mio carico ciò non è un problema. Una volta che il denaro sarà sul vostro conto è attualmente che organizzeremo il recupero. ho preso contatto con una società esportatrice internazionale di chiamare MASTER FEDEX ESPRESSO ( http://www.fedex.com) ed è questa società di trasporto marittimo che invierà un gruppo dinamico ha il vostro indirizzo di domicilio dopo il bonifico bancario sul vostro conto bancario; dovete farmi pervenire il vostro codice IBAN per il pagamento poiché il mio amministratore finanziario mi propone obbligatoriamente un BONIFICO BANCARIO per più sicurezza ed affidabilità.;
    Spero che voi essere una persona seria?
    quale lavoro fatta voi?;
    Ho bisogno della copia della vostra carta d’identità per garanzia la transazione.
    Mi scuso se il mio italiano non è chiaro io parla francesi!
    Per favore voglio una risposta rapida con vostro codice IBAN per il pagamento .;
    Vi ho fatto pervenire una copia della mia carta d’identità.
    Mio indirizzo di casa:
    7 rues des jardins verts;
    8520 boîtes postales;
    01 Abidjan 01;
    République de Côte d’Ivoire;

    Io lavoro ha ospedale militare ad Abidjan;

    SIGNORA VANESSA SOUTO

      • Ciao pure a mè mi è successo una cosa simile. .eri cercavo una macchina su subito. It ho trovato due 500 bellissime una 1500 e una 1000 ho mandato una email .e mi hanno risposto subito con una email strana una certa [email protected] e un altro [email protected] ..che mi rispondono così !!!!!!!!!!!!!!!!!! Grazie della vostra risposta per l’acquisto della mia Automobile  

        Fiat 500 Lounge 3P Diesel. 

        Il Automobile , denn è in stato perfetto di funzione e tutti i suoi documenti amministrativi sono in regola. Avrete il tempo tutto di controllare lei stesso prima di prendere una decisione d’acquisto.  È un’automobile che ha una matricola italiana ed è utilizzata per la prima volta in Italia. Non ci sono nessun spese supplementare a prevedere sul veicolo prima dell’utilizzo. Sono la signora ( Acciaro Lauradi nazionalità italiano, ingénieure dei ponti e carreggiate e sono attualmente in Francia per una costruzione stradale. Tutte le pratiche amministrative necessarie per il passaggio di proprietà del Automobile sono già prese prima della mia partenza. E se ho deciso di vendere Automobile, è perché hanno appena comperato PORSCHE CAYENNE e non utilizzo più il 

        Fiat 500 Lounge 3P Diesel .perché non ho potuto cambiare la targa italiana in targa francese per potere rivenderla in Francia. È un Automobile che ho comperato ed utilizzato in Italia. Il veicolo è dunque attualmente in Francia con il mio trasportatore a che ho affidato la vendita vi farà la consegna del veicolo fino al vostro domicilio in Italia. L’ultimo prezzo di vendita comprese le spese del passaggio di proprietà di è 1.500€. Allora se siete seri e sempre interessato, grazie di volere dirmelo perché li metta in contatto diretto con il trasportatore con il vostro indirizzo che mi avrete fatto pervenire come: 

         

        Il vostro cognome: … …………. 

        Il vostro nome: ……… 

        Codice fiscale ………… 

        Città: ……….. 

        Numero di via: ……… ….. 

        Telefono mobile: ……….. 

        CAP: ……………… 

        Paese: …….. 

        Avete la liquidità (di 1.500€) su voi??? Sì o no ……….. 

         

        Non appena avrò ricevuto il vostro indirizzo, li trasmetterò direttamente al trasportatore affinché possa prendere contatto con voi per un appuntamento. 

        Avete in parte unita in questo messaggio le fotografie del Automobile. 

         

                Grazie per la comprensione.

        INFORMZIONE DELLA MACCINA :

        Fiat 500 Lounge 3P Diesel

        Versione: 500 Lounge 3P Diesel

        Anno:  2008

        Chilometraggio: 92.000 kms

        Numero di porte: 3 porte

        Capacità fiscale: 7 CV

        Cambio: meccanica

        Energia: Motore diesel

        Messa in circolazione: 8/10/2008

        Colore int. :  Cuoio Rosso

        Colore esterno: Metallo Grigio

        4 vetri elettrici struttura sport orli lega retrovisore esterno sedile elettrico AR 1/3 – 2/3, volante sport volante regolabile sedi sport ABS airbag anti avviamento ESP condizionamento d’aria auto.  Servosterzo radiofonico CD MP3 Ordinateur di bordo cassa elettrica cassa comodità.

        *ESTERNO e STRUTTURA

        -Metallizzato – Cerchi in lega – Chiusura centralizzata – Alzacristalli elettrico – Antifurto Immobilizer – Servosterzo – ABS – ESP – Cruise Control – Fari xenon – Sensori parcheggio – Sedili riscaldati – Filtro antiparticolato – Garanzia

         *INTERNO

        -Regolazione elettrica sedili – Lettore CD – Fendinebbia – Controllo trazione – Controllo automatico clima – Climatizzatore – Boardcomputer – Autoradio –

  • Mia figlia mette stamane la vendita di un divano a 300.00 euro e in regalo armadio sala più porta tv, mi sembrava un miracolo, 3 minuti e mi pregava di dare il mio codice iban per il pagamento, seguito da molte altre offerte sempre dall’estero, Costa d’Avorio, va bene che siamo in crisi, ma che la Costa d’Avorio sia diventata la fonte di investimenti generosi la cosa mi puzzava. Meno male che sti truffatori si fanno concorrenza tra loro, truffa da bambini la chiamerei. Grazie per il sito che conferma la mia apertura di occhi

  • Truffato anch’io su subito.it da tale Andrea Gallo che si fa spedire la merce in Via ********** ******* 285** a C******.

      • Certo.
        Dopo aver pubblicato un annuncio per la vendita di una macchina fotografica reflex , vengo contattato da questa persona che cerca timidamente di trattare il prezzo e si informa sulle modalità di pagamento e spedizione. Gli comunico il tutto, tratto leggermente la mia richiesta iniziale, e lui mi chiede, vista la cifra consistente, se avrei potuto spedire la merce a seguito dell’invio della conferma del bonifico. Io accetto (e qui l’errore, mai fidarsi e mai spedire prima di aver incassato i soldi!!!)
        Qualche ora dopo mi invia una perfetta copia di avvenuto bonifico utilizzando un modulo di Intesa San Paolo assolutamente corrispondente all’originale con tutti i dati del caso, anche dati che io non ho fornito come il nome della mia banca completo si sigla SCRL o bic/swift.
        A questo punto spedisco.
        Dopo 3 giorni, la merce non gli era ancora stata consegnata dallo spedizioniere ed io non avevo ancora ricevuto il bonifico, al che contatto il truffatore per avere spiegazioni.
        La vera cosa sorprendente è stata questa: il truffatore mi telefona di sua spontanea volontà, si scusa dell’accaduto , conferma di avere avuto problemi con il bonifico e dice che me ne avrebbe fatto subito un altro. Rimango stupito e mi tranquillizzo. Ricevo la copia del nuovo bonifico.
        Il giorno dopo la merce gli viene consegnata e perdo le tracce del truffatore.
        Mi dispiace che non si possa pubblicare il suo indirizzo, in questo modo chiunque può ricascare nella mia stessa trappola se il truffatore usasse un nome diverso da quello che ha usato con me. Cambiare indirizzo invece sarebbe più complicato. Magari se si potessero lasciare le iniziali della via qualche utente perspicace potrebbe dedurlo.
        Grazie per questo spazio

      • ciao forse ti è già arrivato un commento simile.. il fatto è che mi ha dato errore nella pubblicazione del commento e riscrivo.. sono stato truffato da un certo andrea gallo e vorrei esporre una denuncia alla polizia postale, potresti fornirmi le informazioni oscurate il prima possibile?..ho ragione di credere che sia la stessa persona poichè mi ha dato il suo codice fiscale e lui è di crotone e se il numero di lettere oscurate è giusto potrebbe essere la stessa persona, quindi potresti essere di grande aiuto

    • Ciao potresti darmi i dati di questo truffattore perchè ha truffato anche a me ma vendendomi una merca e dal suo cf risulta che è di Crotone ti prego smascheriamolo insieme e li rispolveriamo l’art 81 codice penale perchè è un reato penale e rischia la galera da 6 mesi a 2 anni

  • ……. E IO LA TRUFFA CE L’HO IN ATTO !
    dalla costa d’avorio, forse del tipo semplice originale.
    Cittadina brasiliana ( ….. nel caso vi comunico il nome ….. ) che ha risposto a ben due articoli, devo dire plausibili e coerenti tra loro, di valore assolutamente modesto ( parliamo in tutto di due cianfrusaglie per un totale di 55€ ).
    Risposta immediata, con richiesta di passare alla mail personale. Io ingenuo, ma fin qui coerente.
    Richieste di dati IBAN per bonifico e dichiarazione di prelievo merce ad indirizzo fornito.
    Spergiuro di pagamento avvenuto con fornitura di carta di identità dell’acquirente ( bionda brasiliana naturalmente da urlo ), scan del documento di pagamento, scan del documento che “certifica” le commissioni.
    Aspetto la richiesta di soldi per le “mie commissioni ” che dovrei pagare io a loro e nel frattempo sto segnalando la truffa al sito SUBITO.IT.
    ciao

    • Salve anche io sono stato contattato da charlotte agatha francese che x lavoro si sposta in africa…. su un annuncio che ho messo su subito…all’inizio le ho mandato la posta pay ma poi ho fatto un po’ :’di ricerche ed ho visto che e’ una truffa allora le ho dubito scritto che il lrodotto non era piu’ disponibile. Dobbiamo stare molto attenti…. grazje a tutti

  • Salve a tutti!!!
    Vi racconto la mia…
    Metto in vendita una reflex su subito, il giorno dopo mi contatta in un pessimo italiano una certa Nadine Suard dicendomi che è interessata all’acquisto, di contattarla all’indirizzo email [email protected] e di inviarle maggiori info… un po mi piuzzava ma ho risposto.
    Il giorno dopo mi contattano direttamente in privato da un altro indirizzo email [email protected] chiedendomi informazioni… al che mi indispettisco e chiedo come fanno ad avere la mai email e di quale annuncio si parla (l’italiano è sempre pessimo e la formula medesima)… la gentile signora si presenta come Maria la mamma di Nadine la quale ha proplemi con l’email… ci credo ed invio nuovamente foto ed info… mi ricontatta spiegandomi che è Venezuelana è vive in Costa D’Avorio per lavoro, vuole comprare e manderá il corriere Fedex a ritirare dopo che avrò ricevuto il pagamento… mi sembra tutto troppo bello per essere vero e ci vado con i piedi di piombo… mi chiede di pagare con postepay o bonifico e le dico che non ho una carta postepay e che per i bonifici esteri si pagano troppe commissioni… insisto con paypal ma fa finta di non capire e sollecita l’invio del numero di postepay… al che cerco su internet e vedo che le carte postepay non possono essere ricaricate dall’estero in quanto non hanno un iban… ovviamente comprendo che si tratta di una truffa… mando un ultima email così giusto per divertirmi e chiedo spiegazioni su come farà a trovare un ufficio di poste italiane in costa d’avorio… ovviamente sparite “mamma e figlia”…
    Saluti a tutti

      • Stamattina si sono rifatte vive… sempre chiedendo di pagare con postepay… va bhe alla fine dopo aver lett anche il vosto blog non ho avuto piu dubbi… al che ho risposto con una simpatica email che vi riporto:

        “Ciao io sono napoletana italiana forse come te e di queste truffe ne ho viste centinaia. Ho visto vendere i videoregistratori ripieni di mattoni e giocare le tre carte alla stazione. Ora sto proprio aspettando te che dalla costa d’avorio di castel volturno vieni a prendere in giro me. Ti invito a lasciare perdere prima che io sporga denuncia alla polizia postale facendo tracciare gli accessi alle tue mail di google con i relativi ip.
        É stato un piacere farti credere di aver trovaro un allocco.
        Buona domenica a te cercatore d’oro della costa d’avorio.”

        Saluti a tutti e occhi aperti… grazie per questo articolo molto utile

        P.s. spero che gli abitanti onesti di castel volturno non si offendano, con affeto.

  • Ciao Massimo,
    per mia estrema sfi** (ma finisce con la A) ho trovato il tuo blog ed altre info sul truffatore un paio di giorni dopo aver concluso “l’affare”… ho acquistato un Phantom Vision (un drone) da un annuncio su bakeca.it. Venditore molto serio (italiano, giovane, accento siciliano) che invia tanto di codice fiscale e postepay (anche se il codice fiscale la prima volta è sbagliato). In sostanza, fatta la ricarica (400 Euro) il tipo sparisce.
    Un paio di giorni dopo trovo lo stesso nome, numero di telefono e codice fiscale in un certo numero di segnalazioni… sempre lo stesso, anche se usa nomi, CF, telefoni e postepay diverse. In rete esistono dozzine di segnalazioni a nome Paolo Di Giovanna (ed altri svariati alias sempre riconducibili alla stessa persona), così come a volte ha usato nome, CF e dati (anche bancari) della “fidanzata”. Insomma, pare che tutti conoscano il tizio, qualcuno in rete pubblica anche un indirizzo (via San Pancrazio 6, Vercelli). Qualcuno in rete sostiene di averlo denunciato, altri si limitano ad inviare fantasiose maledizioni, qualcuno ha tentato di aprire un gruppo aperto su facebook… ma intanto il tipo continua imperterrito a truffare. Ogni giorno trovo suoi annunci sui vari siti (ormai ho l’occhio allenato e li riconosco). Io sono un pollo, 400 Euro se ne sono andati, ma quello che brucia è che pare nessuno possa farci nulla. Stamane ho inviato una segnalazione alle Iene, la prossima settimana proverò a scrivere a Papa Francesco, magari al suo rientro da Cuba sarà in uno stato d’animo propenso ad intervenire con una bolla papale o una qualche scomunica….
    Un saluto, e un reale complimento per quanto stai facendo con il tuo ottimo blog.
    Claudio

    • Ciao Claudio, intanto mi dispiace per la perdita monetaria…mio cognato cascò in qualcosa di simile qualche anno fa, ma poi una volta ricevute una cinquantina di denunce la polizia postale si mosse (anche perché il genio di truffatore usava un solo IBAN) e lo fece nero, con una causa che aveva poco da essere discussa. Il problema è sempre quello: c’è chi non denuncia per vergogna, chi perché sa di dover perdere una mattinata se va bene, chi perché crede di essere solo etc…Va fatto SEMPRE e con altrettanta solerzia bisogna informare tutti perché l’ignoranza (in senso non denigratorio) non possa essere sfruttata da gente che non ha altro da fare.

      • Ciao Massimo,
        intanto grazie per la risposta. In effetti hai ragione, il più delle volte brucia un po’ dover ammettere di essere stati buggerati (specialmente per il sottoscritto che non è più un cucciolo di primo pelo e che si vanta(VA) di essere abbastanza scaltro da non cascarci (eh eh eh….), ed anche la perdita di tempo per la denuncia è da mettere in conto.
        Sto stampando tutto il materiale “probatorio” (email, pagine web ecc.) da portare per la denuncia, ma mi resta un dubbio dovuto alla mia ignoranza in materia: carabinieri o polizia postale? Per i CC non ho problemi, ma per la polizia postale non saprei dove andare.
        Buona giornata
        Claudio

        • Qualche indicazione la puoi trovare in questo articolo: http://www.massimocappanera.it/truffa-del-casellario-giudiziale/ …visto che c’è chi ha provato entrambi, anche se la truffa era diversa (solo legalmente presunta, per quanto decisamente reale). Diciamo che dalla mia esperienza, non ti aspettare frasi tipo “Non si preoccupi, la aiuteremo a scovare il manigoldo, costi quel che costi!”…ne vedono così tante che fanno le denuncia e via…te lo dico perché quando andai io qualche anno fa a denunciare quella la clonazione della carta di credito (vedi altro mio articolo al riguardo) quello fu tanto empatico quanto se gli avessi detto che mi si era slacciata la scarpa. In teoria è più roba da Polizia Postale, se la trovi. Qui c’è il sito: https://www.commissariatodips.it/ …ma se cerchi su Google “polizia postale” e il nome della tua città la trovi di sicuro. Facci sapere com’è andata a finire :)

          • Ok Massimo, ho trovato l’uff della polizia postale a Cuneo… ci farò un salto appena terminato di preparare tutta la documentazione e predisporrò l’animo a quel che sarà. Ovvio, non mi aspetto che partano le volanti per acciuffare il tizio e portarlo alla mia presenza, faranno ciò che potranno ma resta il fatto che – anche in Italia – una denuncia penale non è uno scherzo. Vedremo come andrà a finire, ti terrò informato.
            Saluti

            • Ci conto! Ah, se ti dovessero dire “vabbè, per due giorni di ritardo non si può parlare di truffa…aspetti!” porta con te il papello di altre segnalazioni, che immagino si rifacciano a settimane fa. Sai com’è…

  • Appena messo in vendita un articolo ho subito ricevuto una mail da una certa elasme vattelapesca che parlava in un italiano degno di google translate. Diceva di esser interessata al mio articolo, ma la vaghezza con cui ne parlava mi ha fatto subito sospettare. Mi ha chiesto di inviare le coordinate bancarie e ha addirittura allegato una foto di carta di identità.
    Attenzione a non cascare nelle trappole di questi pezzenti!

  • Sto organizzando un trasloco e ho messo in vendita su Subito alcuni articoli di arredamento.
    Anche oggi ho ricevuto l’ennesima mail da persone palesemente straniere che mi chiedono il prezzo finale o che mi dicono di essere interessate e di contattarle al loro indirizzo personale.
    Oggi 6 mail di fila (tanti quanti sono gli articoli in vendita)
    Riporto: POSSO AVERE IL PREZZO FINAL?
    VOLETE RISPONDERMI SUL MIO INDIRIZZO MAIL
    PERSONALE . (indirizzo mail che non copio)

    ma ne ho molte altre, tipo:
    Buonasera
    Ancora disponibile???
    (mail)
    Il mio indirizzo posta elettronica personale.

    Oppure:
    ciao
    Sono molto interessato saitica mia gmail.personnelle (mail) se disponibile saitica

    Non ho mai risposto a sta gentaglia perchè mi è sempre sembrato strano che chiedessero un contatto diretto alla loro mail diretta.

    A quanto leggo ho scampato un pericolo.

    Grazie per l’articolo!

  • Ragazzi che storie , io continuo a vendere su subito.it e continuo a ricevere mail da questi truffatori. Adesso sono molto attento ma due anni fa sono stato truffato , sono stati bravi e si sono spacciati per una persona italiana che tra l’altro abitava a venti chilometri da casa mia che anche lei era stata truffata . Hanno usato la sua carta di identità che aveva smarrito all estero . In ogni modo ho fatto denuncia alla polizia postale per tutelarmi visto che avevo mandato tutti i miei dati e la mia carta di identità . Sono stato troppo stupido a non capire che era una truffa anche quando quelli delle poste mi hanno detto di non fare money gram in costa d’avorio, ma i soldi mi servivano e 700 euro facili per un friforifero che tra l’altro mi era venuto gratis mi facevano troppa voglia . Infine mi hanno beccato 100 euro ma ne volevano ancora . Denunciate tutto specialmente se inviate i vostri documenti personali. Grazie a Massimo per le sue informazioni. Ciao a tutti Federico

    • Grazie Federico per la tua storia…purtroppo è proprio questo, l’idea di soldi facili, a fregare…Ma anche grazie al tuo contributo la gente sta iniziando a capire…non tutti (non ancora!) ma uno per volta…ed è un grande risultato! :D

  • Salva a tutti,
    Per fortuna prima di cadere nel tranello sono andato a cercare su internet :O subito dopo aver messo in vendita una scrivania su subito.it mi hanno contattato due tizi che hanno scritto una mail identica! Che lavorano in costa d’Avorio, che volevano i dati e l’iban e che avrebbero mandato un “trasportatore”… Forse se non mi avessero scritto in coppia ci sarei cascato! Uno dei due mi ha anche mandato delle foto di una specie di carta d’identità… Quante se ne inventano, comunque grazie per questo articolo!

  • ciao massimo cappanera ,vorrei che nel blog tu metta una spiegazione di come i truffatori su subito o ebay annunci truffino la gente da numeri fissi e con iban su prepagate..si puo fare un numero fisso in 5 minuti gratuitamente ma tanta gente non lo sa ancora(nemmeno io lo sapevo) e gli iban che forniscono i truffatori sono di carte prepagate quindi nel tuo blog che è il primo che esce fuori quando scrivi su google truffa subito.it dovrebbe esserci spiegato tutto. al sud sembra vada di moda truffare il prossimo specie se abita al nord..il 50% degli annunci su subito sono truffe e lo staff non fa nulla.gli annunci rimangono li e questi si arrichhiscono alle nostre spalle. ci dovrebbe essere una guida su come scoprire una truffa tipo chiedere foto dell’oggetto con foto con una scritta su un foglio.. far controllare l’iban in banca. fare una seconda e terza telefonata da altre persone dopo che si è d’accordo con il venditore per la vendita per vedere se vende l’oggetto anche se è stato venduto.chiedere foto del pacco e mandare personalmente il corriere per ritirarlo.

    manca la sicurezza da entrambe le parti ..ci dovrebbe essere un sito che fa da intermediario per le compravendite controllando la merce e trattenendo i soldi..anche te potevi incassare e non spedire.. nemmeno con paypal stai tranquillo..basta che uno spedisce un mattone e paypal non ti risarcisce perchè comunque è stato spedito qualcosa… ci vorrebbe un azienda che si occupa di ricevere la merce dei venditori e controllare se è conforme alla descrizione e funzionante e nello stesso tempo incassare i soldi dell’acquirente che poi dovrebbe versare al venditore se la merce è ok…vedrete che in un futuro funzionerà cosi..la crisi crea una marea di pezzenti che per vivere truffano e ritruffano senza mai pagare nulla e lo stato non ne puo niente perche ha i ladri che stanno sopra di loro a cui pensare..l’unico sistema per fare acquisti semi-sicuri al giorno d’oggi è ebay e basta.

    • Francesco, grazie di cuore per il tempo che hai dedicato a scrivere, questo è uno dei contributi più utili che abbia mai letto. Lo scrivo di sicuro, in effetti sarebbe una summa di quanto scritto nei vari articoli e nei vari commenti. Non sapevo la questione del numero fisso, me la spieghi privatamente (usa la funzione Contattami nel menu) per favore?

  • Appena stata truffata! Mi odio da sola perché non ho cercato prima! Sempre subito.it, sempre Costa d’Avorio. Avevo messo in vendita un caminetto a legna (e mi era venuto il dubbio, cosa cavolo se ne fa uno della Costa d’Avorio di un camino, ma ho pensato alla cosa in positivo, ovvero un figlio francese che cerca un camino a una madre francese…va beh idiota seconda volta). Mi assicurava che veniva FedEx a ritirare a spese sue. Bonifico effettuato da parte loro ma un messaggio in itagliano molto correggiuto (ho bisogno di ridere scusami) diceva che aveva bisogno di 187€ per sbloccare il pagamento, perciò lui anziché pagarmi 400€ me ne mancava 600€. Ok strano ma ok. Vado in posta, pago 187€ (Idiota parte 3). . Dopo i 187€ volevano altri 380€ e li ho detto “no c’è sotto qualvosa” ma ormai i miei 187€ sono volati via ??? . Infatti la posta mi ha detto che non posso più riavere i miei soldi (pagamento effettuato in contanti tramite money gram)
    io vi lascio tutte le info che ho in mano di questi, ah dimenticavo, mi ha lasciato pure il codice cro. ????sono incavolata nera.
    Il numero del misterioso agente della banca, che nel giro di due ore mi ha chiamato ben 8 volte continuando a mettermi fretta è +22579820859 ma sfortunatamente (guarda caso) ora è inesistente o non raggiungibile (stendiamo un velo pietoso) e il signore in questione si chiama Bouel Florent Francois con mail [email protected]
    Cogliona io che ho creduto, e che ho inviato ben 187€, guadagnati col sudore! Giuro sono arrabbiatissima, di solito cerco l’ago nel pagliaio in tutto, e invece questa volt no! Quanto mai! Scusa per la lunghezza del testo ma avevo bisogno di scrivere tutto questo! ? E di sfogarmi! Cerco sempre, sempre SEMPRE prima di fare qualcosa. Qu sta volta no! Quanto mai! Ho 20 anni, diciamo che era la prima e ultima volta per una cosa del genere (devo cercare una scusa per non sentirmi cogliona fino in fondo). Mai più! Con questo sono idiota lo stesso! ??scusa ancora dello sfogo

  • Stessa cosa a me! Ho messo in vendita un pc portatile e questo fantomatico truffatore nello specifico mi ha detto:

    1- qual è il tuo ultimo prezzo, io abbinare il vostro prezzo per questo. (abbinare?!?!? XD)

    2- io sono un ingegnere navale dalla Lombardia,
    ma sono sulla offshores dovere in questo momento. Vorrei ottenere il telefono mia figlio passo che lavora per l’OMS in USA, potete spedirlo? lo farò
    responsabile del costo.
    Sgt Jim

    (Sergente JIM?!?!? OFFSHORES?!?! SUO FIGLIO LAVORA PER L’OMS?!?!? XD FINGO DI STARE AL GIOCO E MI SCRIVE)

    3-Grazie per la vostra comprensione, io voglio che facciate
    la spedizione via posta italiano (3-4 GIORNI LAVORATIVI CONSEGNA) … Si può andare a
    qualsiasi poste italiane vicino a voi per chiedere il costo di trasporto o si può accedere al loro sito [Indirizzo web rimosso – Maggiori informazioni] e controllare il prive lì e lo farò
    preferiscono pagare via bonifico bancario on-line …. tornare a me
    con il costo di trasporto e le seguenti informazioni
    Nome del titolare…………
    Nome della banca………………….
    Numero di conto……………..
    Indirizzo bancario……………….
    Importo totale………………
    per me andare per il pagamento
    Ecco l’indirizzo di spedizione
    Nome ………. Jim Rush
    Indirizzo ……. strada 941, south 5th.
    Città ………. Salina
    Stato ……… Kansas
    Paese ……. USA
    CAP 67401 …….

    OCCHIO QUINDI A “GIACAMO RUSH” UN PRESUNTO INGEGNERE LOMBARDO CHE NON SA PARLARE ITALIANO!!!!!!!!!!!

    (Si capiva che ero sarcastico? XD)

    Detto ciò dopo l’ho mandato a quel paese

  • Ciao! Truffa arrivata un paio di ore fa… vi copio la mail che ho ricevuto!!!!

    Eccola:

    Salve,

    Grazie di avere risposto alla mia posta.
    Allora sono d’accordo per comperarlo nel suo stato attuale.Per ciò io voi presi di dire agli altri acquirenti cheil vostro bene è già venduto. Per ciò visto che sono attualmente in spostamento per il lavoro (esterno Italia) così in Francia risiedo a Île-aux-Moines vista la distanza è preferibile che li pago per bonifico bancario poiché è il mezzo più affidabile ed il rassicurato. Una volta che avrete ricevuto il trasferimento è attualmente che si prenderà un appuntamento per inviare o uno spedizioniere della società di trasporto FEDEX o DHL verrà al vostro domicilio per il recupero del mio futuro bene. Per la spedizione amerei dirli che tutto è interamente a mio carico ed ho anche contattato la società di trasporto FEDEX o DHL che verrà a voi con tutta la documentazione in regola per l’eliminazione del mio futuro bene.

    Ecco alcune informazioni su me:

    Nomina e nome: Francisca Deborah
    ville: Abidjan
    indirizzo: 2 plateau Cocody Rue des Jardins
    Rue: Via dei ministri

    NB 1 : Parlo soltanto che il francese

    Dunque se siete d’accordo su questo principio poteste bene indicarmi le informazioni seguenti perché possa farvi il trasferimento:

    _Codice IBAN

    _Code BIC/SWIFT

    _Nom ed indirizzo della banca

    _Nome e cognome del titolare del conto

    _Adresse completo

    _Coordonnées telefoniche (mobile e fisso).

    _ Prezzo finale

    Al ricevimento di quest’informazioni (le informazioni chieste) mi renderò al mio
    banca e vi farò il trasferimento il più rapidamente possibile.

    Grazie per la vostra comprensione piacevole e resto in attesa di tutte le vostre coordinate bancarie per rendersi non appena possibile allamia banca per effettuare il trasferimento sul vostro conto

    Cordialemente

    Questo è quanto!!!! Ora devo trovare le parole giuste per rispondere!

    Ora risponderò al tutto!!!!

  • sempre la stessa tecnica per una bici tre mail di seguito in 5 minuti tutte con indirizzo diverso

    1) Buongiorno

    Vorrei sapere se l’articolo è in buone condizioni ed il ultimo prezzo. Per quanto riguarda il pagamento, opto per un bonifico bancario poiché sono attualmente in viaggio nel quadro del mio lavoro. preferisco che mi rispondeste a quest’indirizzo ([email protected] .com)

    Grazie e resto in attesa della vostra risposta

    2) Buonasera

    Encora disponble. rispondete io direttamente sul mio indirizzo mail personale [email protected] .com

    Grazie cordiali saluti

    3) buongiorno,
    sono molto interesso con l’avviso, volete rispondermi direttamente sul mio indirizzo mail:[email protected]

    ( si è perfino dimenticati di mettere .com alla mail )

    chiaramente ho risposto tramite subito.it che lo scambio era solo a mano no spedizioni e pagamento in contanti solo dopo aver visionato l’articolo …..

    penso che non sapessere nemmeno di cosa si trattasse …

    mi era capitato anni fa ( 10-15 ) con una macchina con acquirente in costa d’avorio che offriva di più di quanto richiesto senza nemmeno vedere l’automobile ….. ed anche all’epoca avevo letto che ci sarebbero voluti 600.000 lire per poter accreditare il bonifico estero .

    questi sono facilmente riconoscibili … vedremo prossimamente cosa inventeranno

    più li conosci più li eviti ……. e che ognuno metta la sua esperienza

  • Anch’io ho rischiato di essere truffata. Ho messo in vendita una camera su subito.it e in meno di mezz’ora venivo contattata dalla seguente:
    1) Ciao Ho ricevuto la vostra mail e sapete che ho bene visto i dettagli dell’avviso sul sito , la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto.
    Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore la società ( FEDEX ) della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio.
    Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio / N°de telefono il prezzo finale
    IBAN e il nome della vostra banca Una volta quest’informazioni ricevuti direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto .
    Sono di nazionalità francese e attualmente in spostamento in Costa d’Avorio per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti:
    Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio / N°de telefono
    il prezzo finale

    IBAN e il nome della vostra banca Una volta quest’informazioni ricevuti direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto .In attesa di una risposta favorevole .
    Se d’accordo si prega di rimuovere l’annuncio sul sito e tenere mi informa .

    Grazie buona comprensione

    Cordialment MARTINE LUDIVINE.

    ingenuamente ho provveduto a comunicare l’ IBAN di un conto corrente che non utilizzo più ma ancora attivo
    ho ricevuto la seguente mail:

    2) Ho ricevuto i dati bancario ed il vostro trasferimento sarà fatto domani mattina, potete eliminare l’avviso sul sito con ciò che confermo l’acquisto.

    Per uno scrupolo ho chiesto alla signora di attendere un mio cenno prima di procedere a bonificare l’importo.
    Questa mattina alle 8.00 ricevuto una telefonata dal numero +225 79820859 in cui un fantomatico responsabile di una banca sconosciuta mi informa che ha provveduto ad effettuare per conto della signora bonifico a mio favore.
    Non capendo bene ciò che stava dicendo gli ho chiesto d’inviarmi una mail che riporto qui di seguito:

    3)All’ATTENZIONE DEL Signora:

    C****

    .Sono sig. LAURENT LAPORTE (responsabile dell’ufficio di controllo delle fiscalit, BCEAO) e vi invio questo mail per informarli che il trasferimento ordinato via BANK OF AFRICA bloccato nei nostri locali per le spese relative a questo trasferimento ma anche voi per spiegare in dettagli tutti i contorni di questa operazione. Il nostro cliente ha effettuato un bonifico bancario verso il vostro conto e la voce doganale di questo trasferimento tanto N11 31 00 08-08 allora sottoposto un diritto di transazione internazionale secondo il decreto N2000- 196 del 19 marzo 2000, recante controllo delle attivit finanziarie in sotto regione Occidentale africana (stati membri del UEMOA)Sentenza interm inisteriale N 009 del 16 febbraio 2004, recante verifica di trasferimento dei fondi verso oltremare,Il suo conto stato erogato della somma di 700€
    in seguito alle nuove regolamentazioni degli istituti finanziari predisposti dallo stato membro, questa somma vi sar trasferita entro 1 a 2 giorni vista la scala internazionale sulla quale questo trasferimento fatto.Di conseguenza, ce la paga centrale degli stati dell’Africa dell’Ovest, la BANCA OF AFRICA in attesa di regolarizzare questo trasferimento, porta verifiche seguenti:

    Sullo stato del conto del Signora :
    C*
    e quello del beneficiario.
    Sulla destinazione dei fondi. Sulla loro fine per evitare ogni tentativo d’acquisto di armi, Di imbiancamenti di denaro o Di espatria mentisce dei fondi moneta ri dell’Unione degli Stati membri dell’Africa dell’Ovest.Ma e soprattutto evitare il finanziamento delle azioni terroristico, sono dunque a questo titolo che la (BANCA OF AFRICA) li invita a liberarvi dall’importo spese che nei confronti di tutti i controlli effettuati sono fissate a 199€
    Per il regolamento di queste spese volete subito dopo la ricezione di questo mail rendervi ad un’agenzia MoneyGram pi vicino di da voi (questo giorno) che si trova in tutti gli uffici postali e pi precisamente a meno di uno km di da voi secondo il nostro corrispondente della banca generale di Ginevra che sorveglia lo svolgimento di questo trasferimento Swift e l’indirizzo seguente:
    IN UN’AGENZIA DI POSTO MONEYGRAM PI VICINO AL VOSTRO DOMICILIO:
    Chiedete una scheda di trasferimento di denaro l’estero, scheda che riempite dei vostri nomi ed indirizzi completi come pure questa sotto che quella del responsabile del servizio di recupero delle spese bancarie:
    Dovrete scegliere una questione ed una risposta. Per le informazioni seguenti:

    Questione: Il mio nome?
    Risposta: LAURENT Una volta il riempimento terminato tornate la cassa saldare i 199€
    Alla fine il cassiere vi consegner un codice MTCN che loro ci comunicherete affinch possiamo convalidare, entro i termini indicati (1due) a (2 tre) giorni, il trasferimento e trasmetterlo non appena possibile alla vostra banca.
    Una volta terminare potete contattare il sig. LAURENT LAPORTE per le informazion i o farceli pervenire nella nostra banca per mail affinch potessimo convalidare il trasferimento.

    Volete inviarci per mail o per telefono i riferimenti seguenti: Codice MTCN

    Questione

    Risposta

    Nome del mittente e quello del beneficiario,
    seguito da una copia dell’elenco del WESTERN-UNION per mail.

    Li preghiamo di rientrare in contatto con il sig. LAURENT LAPORTE non appena possibile per regolarizzare questa situazione il pi rapidamente possibile appena ci fatto.

    PS: Volete contattarli per ora una volta in ri cezione di questi documenti..

    PASSI DA SEGUIRE PER IL RECUPERO SPESE BANCARIE

    E dunque per il regolamento di queste spese volete fornire della somma in contanti dei 199€ e rendervi in un ufficio postaleWESTERN-UNION pi vicino di da voi, una volta nei locali del posto, chiedete ad un operatore di consegnarvi una scheda di spedizione di denaro l’estero, ci che l’agente vi rimetter, riempite nella parte mittente della scheda, le vostre coordinate e nella parte del destinatario, riempite del nome ed indirizzo di:

    NOME:Laurent

    COGNOME: Laporte

    INDIRIZZO: RUE DES BANQUES,AV.CHARLES N°2145

    CITTA: ABIDJAN

    PAESE: COSTA D’AVORIO

    IMPORTO: 199€ + 14,90€

    MOTIVO: INVIO AD UN AMICA O UN CONOSCENZA (PERCHE SIETE UNA PERSONA PRIVATA)

    IL RESPONSABILE

    Dovete informare la scheda di una questione e di una risposta (che ci comunicherete quando uscirete dall’agenzia).
    Una volta che avrete finito di riempire la scheda, la rimettete con i 199€ in specie all’agente WESTERN-UNION che si incaricher di convalidare il trasferimento e vi consegner due elenchi, sono queste due ricevute che una volta alla casa, scanner la ricevuta e farceli pervenire per mail affinch possiamo subito dopo la ricezione convalidare il trasferimento e sbloccare il trasferimento.
    Insistiamo sul fatto che dovete fare come li diciamo e non differentemente, noi hanno avuto molti problemi con i pagamenti via il netto che sono scomparsi quando sono stati fatti da clienti come voi, grazie dunque in nessun modo non di utilizzare il servizio Internet di WESTERN-UNION per una spedizione.
    Grazie di rendervi al posto per fare il necessario e trasmetterci le ricevute e codifica MTCN per la validit del trasferimento.

    NB: Questo modo di trasferimento pi rapido di quanto un trasferimento della somma dunque perch vi chiediamo di procedere cos affinch possiamo non appena possibile, procedere la validit del trasferimento di valute in corso sul vostro conto.
    E dunque, una volta il trasferimento WESTERN-UNION di 199€ fatto, grazie di richiamarli per informarsene affinch adottassimo qualsiasi disposizione utile perch il vostro conto sia accreditato della somma trasferita entro i termini indicati.
    Li ringraziamo una volta ancora per la vostra buona comprensione, e restiamo disponibile per eventuali informazioni ulteriori.

    Li preghiamo di rientrare in contatto con il sig. LAURENT LAPORTE non appena possibile per regolarizzare questa situazione il pi rapidamente possibile.

    Fatto Oggi il 04/11/2015

    Responsabile dell’Ufficio di controlli: Sig. LAURENT LAPORTE

    e-mail:[email protected]

    TEL:00225 41 74 22 09

    Per fortuna a questo punto mi fermo.
    Invio una mail alla gentilissima signora con la quale la informo che “non sono in grado di versare l’importo richiesto” e che “avrebbe dovuto informarmi prima delle condizioni” nel qual caso le avrei risposto che non avrei proceduto con la vendita.
    Mi è andata bene………
    Grazie per le informazioni che date.

      • Anch’io ho ricevuto questa email pero con questa “società”:
        AVVISI DI TASSE SGM MAROCCO
        SERVIZIO DI RECUPERO DELLE SPESE BANCARIE
        BANCA CENTRALE DEGLI STATI DELL’AFRICA DELL’OVEST

        Ora non so come annullare tutto e come far sì che non mi contattino e non mi prendano nulla o mi addebitino qualche abbonamento strano…ho aperto da pochi giorni il conto corrente e chiamando la banca la soluzione è che chiuda il conto corrente subito in modo da far risultare non valido il mio conto.. Massimo tu cosa mi consigli?? Basta non rispondere più??

        • Se vuoi che non ti contattino più, digli che hai denunciato il loro indirizzo IP alla polizia, di solito funziona. Se capiscono che sei un osso duro, mollano. Per il conto, se non hai fornito altro che l’IBAN, non dovrebbe necessitare la chiusura…Però ovviamente fidati più di ciò che ti dicono in banca (chiedi a un paio di persone, si sa mai…) rispetto a me :)

  • “Ciao: Signor /Signora è Ancora Disponibile? farmi pervenire vostro numero di telefono + il prezzo definitivo + fotografie. Per favore, vegliate rispondermi Metà contatti al io indirizzo e personale: [email protected] . com”

    Grazie! Appena arrivato il messaggio e cestinato subito!
    Mi chiedo come mai la polizia postale non abbia i mezzi per bloccare queste persone.

    Ho letto di persone truffate, mi dispiace veramente.

    Saluti e grazie nuovamente

  • Carissimi,
    Mi fa piacere leggere nei vostri commenti quanto sta succedendo a me in queste ore.. Sto provando a vendere un divano e gli unici compratori interessati sono appunto sgrammaticati italiani che lavorano in Costa d’avorio.
    Ora, essendo di natura diffidente, ho scritto a subito.it segnalando la situazione.. Vi faccio sapere cosa mi rispondono anche perché in tutto questo sto spendendo soldi per mettere il mio divano in prima posizione!
    Ciao :)

  • Ciao scuasate il disturbo ma sono stato contattato da un tizio spagnolo che vuole acquistare la mia moto messa in vendita su subito.it. la cosa strana che mi ha lasciato titubante è stato il fatto che si è messo subito a disposizione per il pagamento e che vuole da me il mio indirizzo e-mail dove ho associato il conto paypall. a suo dire dopo che invio l’e-maillui effettua il pagamento e manderà un suo agente con un pickup a prelevare la moto e firmare tutti i documenti necessari. secondo voi si stanno evolvendo ed utilizzando paypall per le truffe???

    • Ovviamente non lo userà (ma sa pure che ti fiderai, visto che già associ Paypal a un mezzo sicuro) e ti informerà che pure tramite Paypal c’è una tassa da pagare bla bla…e intanto sa pure quale indirizzo usi per ricevere e fare pagamenti…

  • Sono stata contattata da un’italiana (che però in italiano non sa scrivere) che, guarda caso, si trova in Costa d’Avorio per lavoro.
    A volte mi è capitato di essere contattata da persone che fanno uno stentato uso dell’italiano quindi non è stato quello a insospettirmi ma il fatto che alle mie più che legittime domande, la risposta fosse sempre la stessa: mandami i tuoi dati che ti faccio il bonifico.
    A me hanno anche allegato la CI di un’italiana (chissà chi è la poverina a cui l’hanno fregata).
    Vista la puzza di bruciato, ho cercato in giro se dare l’Iban in giro potesse essere un problema. La risposta è stata negativa quindi ho pensato di inviare i dati e vedere dove volessero andare a parare… ho scritto la mail e, prima di inviarla, mi è venuto l’ultimo sfizio di controllare “truffe su subito” su Google. Ed eccomi qua.
    Inutile dire che sarà tutt’altra la mail che invierò ora.
    Sta di fatto che io controllo il mio conto ogni 5 min (eh sì, sono giusto un po’ diffidente) e non invierei mai nemmeno un euro a nessuno per farmi sbloccare un bonifico (queste cose non esistono, gente!!!).
    Hanno scelto proprio la persona sbagliata.
    Anzi, prima di rispondere, mi informerò con mio zio (finanziere) per vedere se posso denunciarli in qualche modo (o almeno far recuperare alla signora la sua identità!).
    Devo però onestamente dire che utilizzo Subito.it da quando ha aperto e questa è la prima volta che mi capita una cosa del genere.

  • Purtroppo, come immaginavo, non si può fare nulla.
    Ho anche trovato la sig.ra su Facebook ma, non avendo io un account, non posso avvisarla.
    Domani mio zio controllerà almeno se ha fatto denuncia di smarrimento (non posso controllare io dal link del min. dell’interno da voi segnalato in quanto, furbamente, mi hanno inviato solo la foto con l’interno del documento).
    Non potendo fare altro, ora comincio con la “spedizione punitiva del perculamento”. Così almeno capiscono che, a fronte di tanti ” ingenui”, qui possono trovare anche altrettanto pane per i loro denti!

      • “Dati” inviati. Mi hanno chiesto la carta d’identità per una questione di fiducia. Ridicoli.
        Ho inviato anche quella (purtroppo per loro, uso molto bene photoshop xD) allegata una mail con qualche offesa in dialetto qua e là (ovviamente non colta in quanto mi hanno risposto se avessi altro da vendere).
        Prenderò la palla al balzo rispondendo che sì, ho da vendere altro: nu carr a muort (serve la traduzione?) del valore di 20000€.
        In effetti mi stavo chiedendo come volessero tassarmi dato che il mio oggetto costava “solo” 150€!
        Allora illudiamoli per bene, finchè dura mi farò due risate.
        Se poi può essere utile, a “transazione” finita, posso mettere a disposizione tutte le mail (e quell’opera d’arte che è la “mia” carta d’identità! xD).

        Fate tutti così! Più tempo perdono appresso a noi “finti truffati” meno ne hanno per truffare qualcun altro! E vi fate anche parecchie risate, se ci sapete fare ;)

        P.S. Purtroppo non ho nessuno di così “vicino” a me con un account FB a cui chiedere questo favore. Se potesse farlo lei Massimo (che poi ormai è anche un’autorità in questo campo), posso anche mandarle in privato la foto del documento della signora (tale Luigina Favaro. Ha un avatar con una foto di lei e un bimbo in un prato).

  • CIAO TUTTI
    OGGI MI VOLEVANO TRUFFARE
    2 GIORNI FA HO MESSO UN ANNUNCIO DI VENDITA SU SUBITO .IT DEI OGGETTI NATALIZI
    SUBITO E ARRIVATO EMAI CHE MI PRENDEVANO TUTTO CHIEDENDOMI TUTTE LE COORDINATE BANCARIE
    ERO FELICISSIMA
    DOPO CHE HO DATTO LE COORDINATE BANCARIE
    MI HANNO SPEDITO UN BONIFICO CIOE CARTACCIO EFFETTIVAMENTE TUTTO IN REGOLA MA ,
    CHIEDENDOMI DI POTER SPEDITE -EFFETTUARE IL BONIFICO DOVEVO PAGARE UNA TASSA CHE ERA COMPRESA NELLA SOMMA RICEVUTA QUINDI IN PRATTICA NN PERDEVO NULLA LA SOMMA ERA SEMPRE LASTESSA
    MI HA SOSPETTITO UNA COSA COME MAI UNA BANCA CHIEDE UNA TASSA SU BONIFICO E DA QUANDO SI DEVE PAGHARE QUALSIASI SOMMA PRIMA CHE IL BONIFICO VENGA ACREDITATO SUL CONTO
    LE NOMINATIVI DI QUESTA PERSONA SONO
    Nomina e nome: Francisca Deborah
    ville: Abidjan
    indirizzo: 2 plateau Cocody Rue des Jardins
    Rue: Via dei ministri
    STATE ATTENTI

  • oggi 10/11/15 sono stato contattato anch’io da questo personaggio (la terza volta con nominativo differente) e visto il modo di agire che è sempre uguale, è grazie a questi blog che riesco a non cadere in trappola!!!!

    Nomina e nome: DATE THEODORE
    ville: Abidjan
    indirizzo: 2 plateau Cocody Rue des Jardins
    Rue: Via dei ministri

    grazie!

  • Dopo la proposta del “carro da morto” a 20000€ non si sono fatti più sentire.
    Avevo quasi abbandonato le speranze quando mi sono decisa a mandargli l’ultima mail che, in sunto, diceva: “Ho capito che il carro da morto non vi interessa, ma l’oggetto di prima lo volete ancora?”. Mi sa che sono l’unica che continua a scrivergli nonostante il loro silenzio x°°°°°°°°°°°°°D
    Comunque qualche ora dopo mi hanno risposto! :DDD
    Un copia/incolla della mail di qualche giorno prima, ossia:
    “salve , ho riceivuto il vostro dati bancario e poiché sono molto occupato nel mio lavoro domani o dopo domani mi renderei ha la banca per effettuato il vostro pagamento tuttavia poiché parliamo
    di denaro per più sicurezza e per la fiducia stabilire tra noi vorrei che fatta pervenire la vostra carta d’identità grazie e molto buona me li avete e la vostra famiglia”.
    Al che io ho risposto con:
    “Di nuovo?
    Già te l’ho mandata in data 11/11/2015.
    Ricontrolla la posta ?
    Aspetto il CRO.
    Statt semp bbuon tu e tutt a razz toja,
    Ilaria”

    Continuo ad aspettare il finto CRO… sono troppo curiosa di vedere com’è fatta questa ricevuta! xD

  • “Salve me è arrivato tutto lunedi mattina vado in banca per fare tutto perché oggi lavoro tutto giorno ed domani è sabato la mia banca non lavoro me scusi per il ritardo è sicuro che posso fare tutto lunedi.buona giornata.

    Sig.ra favaro”

    AHAHAHHAHAHAHA!!! The game is (still) on!!!

  • Salve a tutti. una settimana fa ho messo in vendita la mia camera Nikon d750. Sono stata contattata da questo persona che si chiama Luca Marton e ha una agency a treviso. Ha detti chhe e interessato , ho detto ok. Ho spiegato come facciamo per la spedizione. Pagamento via bonifico bancario perche sono gia stata truffata e dopo faccio la spedizione. Lui ha detto che ok. Ma si desidera i miei documenti per la sua garanzia. Ho mandato i miei documenti e dopo i dati per il pagamento. Iban e tutto. Ha pagato via bonifico online mi ha mandato la ricevuta e dopo subito ha cancellato il pagamento. Ho detto ok. mi fido. Ho fatto la spedizione e ho mandato il codice traking e tutto. Fino ora tutto ok. ha pagato giovedi. Venerdi ho visto che non ho ricevuto i soldi e ho chiamato la banca dove ho trovato che lui ha cancellato il pagamento. Lui ha detto che non e vero. La sua intenzione era quella di prendere il pacco e dopo ciao. Ma ho avvisato la polizia e il corriere e loro hanno bloccato il pacco. Mi ha rubato i documenti per truffare la gente e ha truffato 4 persone. Ho trovato a polizia che e un truffatore. Ho fatto la denuncia e ora aspetto nuove info da loro! Ho paprlato anche con il mio avvocato.

  • io ho dato iban e nome e cognome, solo dopo mi e’ stato detto di questa fantomatica banca della Costa d’Avorio. Ho chiesto di non contattarmi piu’ e che avevo avvertito la Polizia Postale.Ho chiuso il conto corrente…speriamo di essere al sicuro ora, perchè hanno avuto il coraggio di mandarmi ancora mail cercandomi di convincermi che era normale che io dovessi sborsare euro 99,00 per autorizzare il bonifico sul mio conto.!!!!!!

  • salve io vorrei segnalare un truffatore sedicente emiliano ma con accento del sud che sta tuttora pubblicando un annuncio per una vendita di un tablet fonepad Asus su kijiji.
    Invia finti pacchi senza mittente e con destinatario appositamente errato e gli fa fare il giro d’Italia poi racconta che dato che il pacco e’ andato perso di non poter rimborsare l’importo, versatogli su postepay gift al portatore e non rintracciabile.
    Si fa chiamare enrico e risponde pure al telefono con la faccia come il c**o!

    http://www.kijiji.it/annunci/tablet/ferrara-annunci-copparo/tablet-4g-lte-asus-fonepad-7-lte-7pol-telefono-nuovo/87576183

    Per favore diffondete la notizia e state attenti a non caderci, a me ha fatto fuori 60 euro.
    Io ho pero’ registrato tutte le conversazioni e ora con quei 60 ci acquistera’ degli ansiolitici appena la polizia postale lo va a prendere a casa.
    Saluti
    F.

  • divertevi a leggere:
    CONSIDERATE CHE QUESTO QUI é CONVINTO CHE LA BANCA DEL GRANDE FRATELLO ESISTE DAVVERO. nominata da me come GF BANK
    sto morendo dal ridere.
    questa che leggete sotto è la risposta sua di stamani da parte di un altro indirizzo:
    BNI BANK

    ok, eccola, leggete:

    MO DI LEGGERE ATTENTAMENTE !

    PARERE DI FISCALITA BCEAO COSTA D’AVORIO

    SERVIZIO DI RECUPERO DELLE SPESE BANCARIE

    BNI

    BANCA CENTRALE DEGLI STATI DELL’AFRICA DELL’OVEST

    S.A. au capital de 50 milliards de Francs CFA-C.C. N 0100545

    Siège Social : Abidjan – Rue Mitterrand 12(RCI)

    Tel: 00225 79 82 08 59 / Fax: 00225 79 82 08 59
    ––––

    REPPUBLICCA DELLA COSTA D’AVORIA

    Unione – disciplina – lavoro

    ————————
    MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE
    DI COSTA D’AVORIO
    ————————————–
    UFFICIO DI CONTROLLO DELLE INDAGINI BANCARIE
    E DELLE VERIFICHE FISCALI
    ——————————–
    RELAZIONE DEL TRASFERIMENTO N°00025879

    FATTO il 23/11/2015

    ALL’ATTENZIONE DEL SIGNORE
    LUCA ZUGARINI

    L’Ufficio di controllo delle indagini bancarie e delle verifiche fiscali della Costa d’Avorio veniamo per questa posta ad informarli che la società generale delle banche della Costa d’Avorio sottordine del suo cliente il SIGNORE.BOUEL FLORENT ha appena ordinato un trasferimento internazionale sul contoche porta iban: IT02L1734512865000000002112 domiciliata e di una
    GF BANK ITALY (RM)

    totale di 1220,00€. Secondo i poteri che li sono stati conferiti dallo Stato della Costa d’Avorio, da decreto firmato del ministro dell’economia e delle finanze, il nostro ministero di tutela. Dopo le diverse crisi economiche legate alle frodi fiscali, lavaggi di denaro o deviazioni di denaro pubblici e privato, l’ufficio di controllo è stato instaurato per lottare efficacemente contro tutti questi mali in particolare li freghi legate alla vendita ed all’acquisto su Internet che sono molto ricorrenti al giorno d’oggi.
    Dopo i controlli effettuati dai nostri esperti, abbiamo notato alcune irregolarità che riguardano il vostro trasferimento. Allora abbiamo osservato e bloccato il trasferimento come pure il conto corrente del signore BARWUAH MARIO

    per una durata indeterminata. Le ragioni sono che egli/ella ha ordinato un trasferimento normale sul vostro conto che non richiede il pagamento di spese di alcun tipo. Allora come ragione della transazione è scritto:

    – MOTIVO:ACQUISTO COMMERCIALE.
    Allora il trasferimento non è più un trasferimento normale ma piuttosto un trasferimento di tipo commerciale. E la legge è molto rigorosa riguardante questo tipo di trasferimento.
    L’articolo N° 25 del paragrafo quatro del codice di sicurezza bancaria detto nel suo testo primo che dice: “Per tutte le transazioni fatte sull’esterno per ragioni di vendita o d’acquisto di articoli o beni diversi entrati due privati non che dispongono alcun titolo di commercio, esistono spese imposte commerciale da versare allo Stato della Costa d’Avorio con le due parti in transazione. „ Cio è per voi la signore BOUEL FLORENT e da parte del e signore BARWUAH MARIO

    .SIG.RE: BARWUAH MARIO :270€

    ·SIG.RE: BOUEL FLORENT :300€

    Le sue spese sono da pagare in contanti all’Ufficio delle indagini bancarie e delle verifiche fiscali. E fissato in funzione del spese d’imposta che va dal 10% al 30% del valore del bene messo in vendita.
    Una volta che vi sarete liberati dalle sue spese il vostro trasferimento sarà sbloccato ed accreditato immediatamente sul vostro conto. Poiché il trasferimento commerciale è diverso dal trasferimento normale, gli prendono soltanto alcune ore per essere accreditati sul vostro conto.
    Finché voi non siete liberati dalle sue spese è impossibile vedere il denaro sul vostro conto.
    PS: Teniamo a ricordarvi che la signore BOUEL FLORENT ha ordinato alla sua banca aggiunto dei 270€ che dovrete versare all’ufficio di controllo sull’importo globale del trasferimento che è di 1220,00€ (950+ 270€ spese commerciali) affinché non perdiate assolutamente nulla perché gli è impossibile pagare direttamente le sue spese per voi poiché ciò è contro la legge e sarà definito frode fiscale.

    COME LIBERA LEI SPESE COMMERCIALI INTERNAZIONALE?

    Come ve lo comunichiamo più sù le sue spese sono da pagare in contanti. Visto che risiedete in un altro paese, esistono strutture autorizzate a fare la pratica che sono WESTERN UNION e la MONEY GRAM e che si trovano in ogni ufficio postale della vostra città.
    Ps: Vi comunicheremo i vari indirizzi dove potete rendersi per fare il pagamento dei 270€.
    Una volta che siete a WESTERN UNION O LA MONEY GRAM, dette che desiderate fare una spedizione di denaro all’estero. Riceverete un modulo da riempire come seguito:

    – MITTENTE (è voi)
    Il vostro nome e cognome, indirizzo completo, numero della vostra carta d’identità
    – BENEFICIARIO (la cassiera dell’ufficio di controllo)

    Nome : MARCO
    Cognome : ALVINE
    Indirizzo : AVENUE DE LA REPUBLIQUE
    Città : ABIDJAN
    Paese : COSTA D’AVORIO
    Importo 270+ spese di commizione
    Motivo: un invio privato

    Dovrete dire una invio privato per evitare di pagare più spese cioè più di 300€ supplementare che non saranno rimborsare.

    Una volta che avete finito di riempire il modulo versare la somma indicato ed una volta ciò fa voi riceverete una ricevuta di cui vi occorrerà fare una copia e farcelo pervenire sia via telefax o per mail come il vostro codice fiscale. All’indirizzo seguente:
    http:[email protected]
    Una volta che avremo ricevuto i suoi due documenti, procederemo per ora all’accreditamento del vostro conto. Vi occorrerà aspettare al massimo un’ora. Quindi vi confermeremo per mail ed anche per chiamata telefonica la disponibilità dei fondi sul vostro conto.

    NB: Iei aziende Western Union è aperto 8:30 alle 20h, tuttavia piuttosto il pagamento sarà fatto piuttosto voi avrete il vostro conto accreditato.

    Quindi per il pagamento per potete farlo in linea sulsito seguente e seguire le istruzioni.https://www.westernunion.it/WUCOMWEB/staticMid.do?method=load&countryCode=IT&languageCode=it&pagename=HomePage

    Responsabile dell’Ufficio di controlli:SIG.EZECHIEL GEDEON
    http:[email protected]

    TEL:+225/ 79820859
    ​ ​
    ************************ bni ********************
    Ce message et tout es les pices jointes (ci-aprs le “message) sont tablis a l’intention exclusive de ses destinataires.Si vous recevez ce message par erreur, merci de le detruire et d’en avertir immdiatement l’expditeur par email.Toute utilisation de ce message non conforme a sa destination, toute diffusion ou toute publication, totale ou partielle, est interdite, sauf autorisation expresse. This mail message and attachements (the “message”) are solely intented for the addressees. It is confidential in nature.. If you receive this message in error, please delete it and immediately notify sender by e-mail. Any use other than its intended purpose, dissemination or disclosure, either whole or partial, is prohibited exept if fomal impr oval is granted.
    *********************** BNI *********************
    S.A. au capital de 15 milliards de Francs CFA-C.C. N° 0100545 R Siège Social : Avenue Franchet D’Esperey 01 Bp 1355
    Abidjan 01 République De Côte d’Ivoire
    Tel : +225 79 82 08 59 /Fax : +225 79 82 08 59
    É-mail:[email protected]

  • A me oggi ha chiesto la banca xD
    Ora gli spaccio pure io la GF xDDDDDD

    Ecco la gentile richiesta:
    “buonasera signora mi scuso francamente per il ritardo io erano una potere paziente ma credo che

    il suo vada tuttavia tengono li ha informati che ho chiesto al mio figlio di ciò rendere ha la mia

    banca per effettuato il vostro pagamento ma mi sono reso conto che non mi avete inviato

    l’indirizzo

    della vostra banca perché possa fare il pagamento abbia quest’indirizzo tuttavia fatto io pervenire

    l’indirizzo della vostra banca perché domani possa rendersi personalmente abbia la banca per

    l’accreditamento del vostro conto grazie.”

  • Gli ho mandato anch’io la GF Bank ma mi hanno risposto così:
    “buongiorno in fatta mi sono fuorviare io voleva dirvi che mi sono reso ha la mia banca per effettuato il trasferimento ma il responsabile della mia banca la ha affermare che il vostro numero bagno non è corretto dunque egli impossibile di fare un trasferimento la cima scanalare controllare”

    Sinceramente stavolta non ho capito una mazza… cos’è che vogliono? xD

  • Stessa identica cosa e successa a me ieri sera ovviamente nn ci casco.Ho messo su google il nome che compariva nel email BOUEL FLORIAN e controllando e uscito questo articolo.Grazie del avviso :)

  • Ho la bella e ben ricevuto vostra posta, e li ringrazio per questa varia informazione che me avete date.
    Vengo dunque con questa mail che sono acquirente automaticamente poiché le varie informazioni me vanno bene, ma di conseguenza come io il bene detto li voglio voi regolate entro un più breve termine poiché ho il denaro attualmente a mia disposizione.
    Allora fatta io pervenire le vostre coordinate bancario affinché possa rendersi alla mia banca il più rapidamente possibile per effettuate il trasferimento sul vostro conto affinché possiamo concluso la vendita.
    Ecco dunque le informazioni di cui ho bisogno il più rapidamente possibile per effettuare il trasferimento.
    _Code IBAN:
    _Code BIC:
    _Nome e cognome del titolare del conto:
    _Nom ed indirizzo della vostra banca:
    _ La vostra indrizzo completa:
    _Vos coordinate telefoniche:
    _le prezzo finale :
    Per la spedizione se farà soltanto mi confermate che il vostro conto ad estate accreditare e di più per fare questa spedizione contatterei società di DENNE TRASPORTO, qui sono uno società francese che verrà a fare il recupero dell’oggetto di da voi al mio domicilio personale senza che voi pagato in nessun importo.
    Vi ricordo che pago tutte le spese di spedizione.
    Sono attente in dunque della vostra risposta più le vite possibile per rendersi ma banca per effettuare al trasferimento sul vostro conto.
    Cordialmente
    GIANCARLO FABRICE ([email protected])

    ATTENZIONE A QUEST’ALTRO. MI HA CONTATTATO SU SUBITO.IT

  • Ho messo in vendita in divano e subito sono stata contattata da un francese che mi ha chiesto di mandare la foto alla sua mail. Dopo di che mi ha detto di essere interessato edcha chiesto l iban accollandosi le spese per il ritiro del divano a il trasporto.
    Ho preso tempo dicendo che mi sarei informata, ma leggendo queste segnalazioni non risponderò più alle sue mail

    • Ho raccontato la mia esperienza.
      Ovvio ho fatto denuncia di tutto alla polizia postale.
      Mi raccomando non vi fidate , sono degli ottimi maestri nell’arte della rasserenazione

      saluti

  • Ciao massimo, si sono evoluti oppure sono proprio coglioni.
    questa è la mia email.
    Ciao
    Mi presento , FIORENTINO JEAN EDOUARD sono Francese , in AFRICA precisamente in COSTA D’AVORIO per lavoro.
    Ho appena letto il vostro messaggio. .
    È la prima volta che io fatto un acquisto sul questo sito a distanza perché sono attualmente all’estero per la spedizione,
    tutte spende saranno a mio carico ciò non è un problema.
    Una volta che il denaro sarà sul vostro conto bancario è attualmente che organizzeremo il recupero. ho preso contatto con una società esportatrice internazionale di chiamare MASTER FEDEX ESPRESSO Ecco il loro sito web(www.fedex.com) ed è questa società di trasporto che invierà un gruppo dinamico ha il vostro indirizzo di domicilio in Italia dopo il bonifico bancario sul vostro conto bancario ,allora si lei va bene mandarmi le tue coordinate bancario per effectuare il bonifico
    ho avvisato anche il servizio clienti di Subito
    Saluti

  • la seconda addirittura foto copia identità, il problema che è su facebook, non so se contattarla per sapere se le hanno rubato il documento oppure funziona cosi….
    puoi aiutarmi , mi faresti una cortesia guarda l’email…
    AVVISI DI TASSE SGM MAROCCO
    SERVIZIO DI RECUPERO DELLE SPESE BANCARIE
    S.A. al capitale di 15 miliardi di Dirhames-C.C. N 0100545 R sede
    centrale: Angle Avenue 2 Mars et Rue de Lisbonne
    tale: (+212) 621369542/ Fax: (+212) 621369542

    PARERE DI TASSE SGM
    SERVIZIO DI RECUPERO DELLE TASSE BANCARIE

    ATTN: SIG./SIG.RA: SIG/RA CHARLOTTE AGATHE ILLE E

    SIG/RA GRECO MASSIMO BIGATTI RAFFAELLA

    Sono la signor. BARRY MAMADOU ( responsabile dell’ufficio di controllo fiscale SGM ) e vi invio questo mail per informarli che il trasferimento ordinato
    via [email protected]
    bloccato nei nostri locali per le spese relative a questo trasferimento ma anche voi per spiegare in dettagli tutti i contorni di questa operazione .

    Il nostro cliente ha effettuato un bonifico bancario verso il vostro conto.

    Il suo conto stato erogato della somma di ( 100€ + 70€ ) = 170€ NETO.

    – Sullo stato del conto del sig. o la signora: CHARLOTTE AGATHE ILLE
    – Sulla destinazione dei fondi

    – Sulla loro fine per evitare ogni tentativo d’acquisto di armi,

    – Di riciclaggio di denaro o

    – Di expatriement dei fondi monetari ,
    li invita a liberarvi dall’importo spese nei confronti di tutti i controlli effettuati che fissato a 70€ .
    Ragione per la quale li contatto per annunciarvi questo caso, affinche possiate non appena possibile regolare queste spese che permetteranno al trasferimento di essere trasportato sul vostro conto, e che permetteremo di garantire la sicurezza e l’efficacia del trasferimento per il rispetto scrupoloso del termine imposto 1 giorni (senza ci ed il committente voi li esporte a frodi e quindi, il trasferimento sar considerato come frode bancaria e gli attori del trasferimento che sono (il committente ed il beneficiario) saranno suscettibili di sanzioni.
    Per il regolamento di queste spese .

    Questo sono molto semplici, si va a un tabacco che dici vuoi trasferimento WESTERN UNION o MONEYGRAM a

    Nome: BARRY
    Congnome: MAMADOU
    Paese: MAROCCO,

    Si paga 70€ vi darà una ricevuta e questo slittamento ci hai fatto via e-mail con il vostro codice fiscale al fine di sbloccare il trasferimento. Esso è la ricevuta più il vostro codice fiscale che prevediamo di completare la transazione. Si prega di farlo nel minor tempo possibile.

    Li preghiamo di entrare in contatto con la signor. BARRY MAMADOU non appena possibile per regolarizzare questa situazione il pi rapidamente possibile.

    Fatto ad Casablanca, i 02 – 12 – 2015

    Responsabile dell’Ufficio di controlli:

    Sig BARRY MAMADOU

    E-mail: [email protected]

    Tale : (+212) 621369542

    *************************************************************************
    Questo messaggio e tutte le parti unite (avanti “il messaggio„)
    sono stabiliti all’intenzione esclusiva dei suoi destinatari.
    Se ricevete questo messaggio per errore, grazie di distruggerlo ed informare immediatamente il mittente per posta elettronica.
    Qualsiasi utilizzo di questo messaggio non conforme alla sua destinazione, qualsiasi diffusione o ogni pubblicazione, totale o parziale, vietato, eccetto autorizzazione espressa.

    Copyrights SGM 2015
    © 2015 Microsoft Condizioni Privacy e cookie Sviluppatori Italiano

  • Salve ragazzi , Ho messo in vendita la cameretta di mia figlia ieri su subito. Immediatamente mi sono arrivate due email:
    la prima “Buongiorno sarei interessato al suo mobile mio recapito telefonico 3471910010 dalle ore 09-30 alle 19.00. grazie NB. se non rispondo richiamo io”
    Ho provato a chiamare diverse volte ma fin’ora nessuno risponde! (sento odore di bruciato!)

    la seconda : “l’articolo è disponibile?? rispondete io sulla mia email privata”
    a questa ho risposto SI l’articolo è disponibile mi contatti al mio numero 348 …….

    e qui mi risponde ” buonasera vi informo che ho del male ha ricevere la messaggi vista che sono interessato dal vostro annuncio avrei amato che mi scrivevate ha il mio indirizzo privato:[email protected]

    rispondo nuovamente se le interessa veramente l’articolo mi chiami al mio numero ….

    e qui finalmente arriva quasta magnifica email..

    Buongiorno,
    per quanto riguarda il metodo di pagamento, offro un pagamento per bonifico bancario o per postepay, dunque se siete d’accordo di vendere di me la merce, per favore volete farmi pervenire vostro IBAN,BIC,nome cognome,indirizzo completo ,numero di telefono ed indirizzo completo della vostra banca ed il vostro indirizzo domiciliare per trasmetterli al mio responsabile di banca rapidamente per effettuare il pagamento sul vostro conto corrente,precedentemente il vostro conta accreditato, delegherà una società marittima import-export(www.fedex.com) al vostro indirizzo per il recupero della merce. E’ io che è incaricato di pagare le spese della spedizione , io spera che siate una persona seria in che posso avere fiducia. Con piu’ fidicia nell’operazione , sono di nazionalità Francese e risiedo in Costa D ‘Avorio per ragioni professionali.
    ecco la mia identificazione ( ha allegato la fotografia della CI)

    CARTE NATIONALE N: 041075v00172
    nom : TURPIN
    Prenom : OLIVIER , MICHEL
    NE le : 24.12.1964
    a : HENNEBONT (56)
    taille : 1,82

    logicamente con foto

    la mia risposta è stata :

    purtroppo l’articolo è stato venduto sai di chi??… da quella TRO..IA di TUA MAMMA!!

  • Ho messo in vendita oggi pomeriggio dei mobili e dopo meanche un’ora sono stata contattata da Florentino Juan Eduard che mi mandava una mail come quelle postate da voi (costa d’avorio, Fedex, ecc…) . Mi diceva anche di cancellare l’annuncio perche’ venduto a lui, questa e’l’unica cosa che ho fatto per fortuna, dopo sono capitata qui! Grazie infinite!!!

  • Messo in vendita uno strumento musicale dopo un’ora arriva questa risposta alla quale non ho dato seguito.

    mittente: FRANCIS DURAND

    Ancora valido??

    li prego di respondermo directamente sul mio indrizzo chi è:

    [email protected] . com

    Grazie del blog.

  • Grazie a voi ho evitato di perder tempo, in effetti era poco credibile la balla del lavoro in costa d avorio, ed ecco qui che vi lascio un commento. Grazie .

  • Buongiorno a tutti, segnalo quanto mi è successo, poco più di una settimana fa. Il 29 novembre ho cercato su internet delle statuine della Thun -fuori produzione- da regalare a mia figlia per poi fare il presepe insieme. Ho cercato su Google e le ho trovate su subito.it. Ho contattato il tizio, tramite subito.it (tizio che nelle mail si firmava Paolo) il quale mi ha chiesto il pagamento con bonifico bancario. Mi ha scritto che il conto corrente era intestato alla moglie, tale BODINI FIORELLA. Mi ha mandato un codice Iban: IT03T0500001733E58408570015. Ho così fatto un bonifico di 300,00 euro. Il bonifico si rivela effettuato su una Cartasi ricaricabile. Mi rassicura scrivendomi e mi tiene buona ancora un paio di giorni, giusto per cancellare ogni traccia del suo passaggio, raccontandomi con dovizia di particolari che stava confezionando le statuine una ad una nel pluriball, e che il pacco sarebbe arrivato l’indomani con corriere SDA. Il pacco non è mai arrivato, lui è sparito, non risponde più alle e-mail e su subito.it non c’è più traccia di lui. L’indirizzo criptato che compare nelle comunicazioni e-mail è questo: [email protected]. Ho già telefonato alla polizia postale e sto preparando la documentazione per la denuncia. Denunciate, anche se costerà un po’ del vostro tempo, anche se l’esito potrebbe non essere quello sperato, fatelo perche è giusto per voi e per i vostri figli, perche quelli che si devono vergognare non sono i “polli” come me che vengono truffati, ma questi esseri immondi, viscidi e striscianti che si arricchiscono sulla buona fede della gente onesta.

  • Come per altri utenti subito dopo avere messo l’annuncio per dei mobili mi è arivato un messaggio per contattare una mail alla quale ho risposto dicendo che avendo un potenziale compratore li avrei conttattati in seguito. Come risposta è arrivata un’altra mail con la storia della costa D’avorio, richiesta dei dati, e la copia di una carta d’identità francese a nome Pietrois Sthefanie. Ho subito subdorato la truffa perchè come si fà a comprare dei mobili usati senza vederli?
    Naturalmente non ho dato seguito alla cosa
    Grazie al vostro sito che aiuta a evitare delle sonore fregate

  • Ad un mese dal primo contatto, oggi ho avuto la ricevuta del bonifico “blloccato”.
    Azz, sanno usare anche loro Photoshop xD
    Beh, mentre mi ingegno a vedere come far perdere loro un altro po’ di tempo, la sig.ra Favaro Luigina mi chiede di trasferire soldi a tale:
    NOME, COGNOME : EKISSI CARINE
    PAESE: COSTA D’AVORIO , CITTA: DALOA
    INDIRIZZO: AVENUE DE LA REPUBLIQUE

  • adesso ci stanno provando con un altro tipo di truffa, credo siano gli stessi a giudicare dall’italiano strano…inviano una mail da parte di subito.it, una perfetta imitazione delle vere mail di subito con tanto di logo, cornice e copyright al fondo, partita iva. vi invio di seguito cosa scrivono:

    Le informazioni di pagamento utilizzata per l’operazione di Subito.it

    Ciao,

    Secondo i nostri termini e con l’obiettivo di migliorare la qualità dei servizi che offriamo ai nostri utenti Subito.it si riserva il diritto di verificare periodicamente la validità dei dati utilizzati per le operazioni di Subito.it.

    Ci siamo resi conto che la scheda nella tua ultima operazione è stata caricata con una quantità straordinaria di € 14.70.

    Per recuperare questo importo, clicca sul link qui sotto e inserire i dati di pagamento Subito.it o ggetto della transazione.

    Clicca qui per confermare i dati.

    Il rimborso sarà effettuato entro 24 ore dopo i dati di pagamento viene utilizzato nella transazione più recente realizzato in Subito.it stato convalidato dal nostro staff.

    Ti auguriamo di ragg iungere i risultati sperati.

    Un saluto,
    Lo Staff di Subito

    Logo Subito

    Copyright © Subito S.r.l. Tutti i diritti riservati.
    Ricevi questa mail perché hai acconsentito al trattamento dei tuoi dati al momento dell’utilizzo dei servizi di Subito S.r.l. – Codice Fiscale/P.iva 05526340962

  • Buongiorno a tutti,
    stessa storia per una punto a metano, contattati da uno svizzero che risiede in Costa d’Avorio, tal “Jean Marc Navas” <[email protected] prima via sms dal web e poi mail.
    Dire che già mi puzzava è dir poco..
    Grazie per le utili info!

  • buon giorno!
    la mia esperienza è questa:
    nella nostra compagnia ci siamo organzzati per passare la note del 31 in una casa affitata in montagna, mi sono preso l’incarico di trovare una casa per tutti. guardando i vari annunci su subito ho trovato una casa che mi andava bene per posti letto posizione ecc, ho contattato il venditore il quale mi ha risposto educatamente e un italiano corretto. mi ha descritto la casa nei minimi particolari sembrava perfetta. sicome lui viveva lontano da dove sto io ci siamo accordati a fissare una capparra di blocco per tenere la casa ferma, per poi saldare il debito una volta incotrati davanti alla casa… mi ha dato i suoi dati iban e nome del beneficiario eccitato all’idea e sottopressione dagli amici gli ho fatto il bonifico stupidamente senza pensare 2 volte a consegnare dei soldi a una pesona mai vista e conosiuta il giorno prima…da quando gli ho inviato il denaro non lo piu sentito, ogni volta che lo chiamo c’è la segreteria non rispnde a mail ne messaggi…cosa potrei fare?
    grazie, distinti saluti
    Mattia

    • Ciao Mattia, mi spiace per la tua disavventura :( Puoi sperare che il nome e il numero siano reali (raro, ma incredibilmente capita) e fare una denuncia nella speranza sia già noto e che altri abbiano fatto come te…

  • Ho messo in vendita 4 casse della Bose.
    Mi contattano con un sms, avendo inserito il mio numero di telefono nell’annuncio.
    Queste persone infami mi chiedono di spedire la merce con pacco celere 1 perché deve fare un regalo di compleanno.
    Mi inviano indirizzo dove spedire:Pordenone(Pn)via Col****,4 a nome Marco G**va.
    Mi inviano anche copia bonifico effettuato , falso.
    Una volta ricevuto il pacco non rispondevano più al telefono.
    Dopo 30 volte continuative di provare a fare il numero mi risponde un uomo dicendomi che lui truffa le persone ogni giorno, lo fa di mestiere, da un nome inventato, una via inventata e il numero di cellulare è intestato ad una persona che neanche lui conosce.
    Oggi truffa me, domani truffa un altro e tutto l’anno fa così.
    Il suo numero è 34558**298.
    In Italia non serve a nulla andare a denunciare dalla polizia.
    Io ci sono andato ugualmente,almeno x far presente l’accaduto.
    Questi ladri hanno anche una bimba piccola.L’ho sentita piangere al telefono.Quindi sui tratta di una famiglia normale che truffa le persone.

    • Roberto, la cosa peggiore è che tutto quello che hai descritto (truffatori a tempo pieno, impotenza legale etc) sono l’assoluta verità…questo spiega perché il metodo legato alla diffusione delle informazioni e alla consapevolezza dell’esistenza di questi fenomeni è fondamentale!

  • Buongiorno, innanzitutto vi ringrazio per il servizio che fate. Se avessi letto prima avrei risparmiato un po’ di tempo (per fortuna ho perso solo quello!).. sono alle prime esperienze di vendita su subito.it e anche se non sono un ragazzino stavo per cascarci. si parla di prezzi bassi, un mobiletto per pc e un vecchio monitor. Una certa Natacha Sophie mi contatta chiedendo di scriverle sull’e-mail personale e mi chiede anche di ricevere più foto per valutare bene il prodotto (!!). Dopo un po’ di tira e molla decido di chiudere negativamente la questione perchè sento puzza di bruciato (mi ha chiesto i dati x bonifico, poi arriverà il corriere, vado in Costa d’avorio, sono persona onesta, bla bla bla) ma, convinto da mia moglie (che solitamente è più diffidente di me) provo a proseguire. Tutta contenta la bella Natacha (che ha mandato copia di carta d’identità ovviamente) si fa premura di chiedermi di togliere l’annuncio (non vorrei ci fossero altri interessati…) Oggi mi chiama un sedicente direttore di banca (per 80 € !!!) dicendo che la transazione sta avvenendo e di guardare subito l’e-mail che i hanno inviato. L’e-mail è da burletta (solo qui si specifica la famosa tassa, nel mio caso di “soli” 50 € e per pagare mi basta andare in tabaccheria). il numero da cui ho ricevuto la chiamata è +22559067027 . L’ho anche richiamato questo numero e mi hanno anche risposto (con tanto di musichetta e vocina in francese prima della risposta)… saluti

    • Grazie per il racconto Pierluigi! L’ennesima dimostrazione che anche una persona cauta e diffidente può essere per un attimo sedotta dall’affare…speriamo serva d’avvertimento ad altri! Buone feste :)

  • Volevo segnalare che dal mese di Giugno 2015, su SUBITO.IT un truffatore continua a mettere l’inserzione di un Microsoft SURFACE 3 PRO 256 Gb ad un prezzo molto basso, si fa fare una ricarica su carta prepagata e poi per giustificare che lui ha effettuato la spedizione, spedisce un pacco contenente cianfrusaglia varia (custodie CD libri vecchi un’agenda e perfino un paio di scarpe vecchie da donna) il suo nome nella carta prepagata e dedotto poi anche dal pacco ricevuto è: LA FERGIA FELICE di TRANI. ora vedo che continua a mettere l’inserzione sotto vari nomi e non mette la città, mettendo anche che lui desidera effettuare la consegna a mano ma se voi dite ok per la consegna esclusivamente a mano non vi risponde più!!!!! ATTENZIONE QUINDI!!!!!

  • Attenti che su SUBITO.IT /EBAY ANNUNCI (KIJIJI)
    si aggira un truffatore che usa nomi perlopiù femminili.
    USA i numeri telefonici con prefisso 351-xxxxxxx SONO NUMERI INTERNAZIONALI intestati a documenti falsi!). Usa nomi maschili (DINO).
    Gli IBAN che usa sono :
    IT37M0306234210000001565762 intestato a Aldo Zanetti (nome di sicuro falso)
    IT26I0312702495000034012315 intestato a Michele De Muto
    Usa anche ricariche postepay numero 4023 6009 2252 4725, codice
    fiscale MTGDNI65M17B681H intestata a DINO MUTIGNANI e
    CONTO BANCO POSTA IT83H0760105138205253605256 intestato a DINO MUTIGNANI ,
    oppure IBAN IT27F0760105138285926885929 CONTO BANCO POSTA intestato sempre a DINO MUTIGNANI.
    Alla fine è tutto riconducibile ad un truffatore seriale di CAPPELLE SUL TAVO (PE).
    I suoi imbrogli sono nel settore fotografico , vendita accessori auto (cerchi),
    Imac, Iphone 6 ecc. nb.mod reflex-Nazionale-ricerca suo numero primario
    CONSIGLI: CHIEDI CONTATTI TELEFONICI TIM, OMNITEL,3 E WIND(NO 351 ECC.)
    CERCA SU GOOGLE CELL 3394552067 E AVRAI TUTTE LE TRUFFE CHE HA FATTO
    CERCA SU SUBITO GLI OGGETTI CHE VENDE SEMPRE: NIKON 5300/5200/3300; CERCHI IN LEGA
    COMPRENSIVI DI PNEUMATICI PER AUDI E BMW M3 19”; IPHONE 6 DA 64 Gb
    CONDIVIDETE IL PIU’ CHE POTETE !!!!!!!!!!!!!!!!

  • stavo per cadere nella truffa, ma grazie al vostro servizio, mi sono “svegliata” in tempo.
    Ho messo un annuncio su Subito.it per la vendita di una pelliccia. Sono stata contattata dalla gentilissima, ma sgrammaticata signora Louise Digani ,momentaneamente residente in Costa D’Avorio. La prassi è quella già descritta più volte. Il mio rammarico è che stupidamente ho mandato i miei documenti e codici Iban.
    Mi consolo pensando alla bella denuncia che farò. Grazie, grazie, grazie al vostro servizio

  • Attenti che sui principali siti di annunci/vendite si annida un TRUFFATORE SERIALE MOLTO PERICOLOSO.
    USA i numeri telefonici con prefisso 351-xxxxxxx SONO NUMERI INTERNAZIONALI intestati a documenti falsi!).
    ECCO UNA SFILZA DI NUMERI CHE USA (divertitevi!!!):
    3394552067 , 3511843746 , 3511843823 , 3511843708 , 3511843692 , 3511843692 , 3512708242 , 3512538769 , 3512536019 , 3512687641 , 3512554181 , 3512688265 , 3512263157 , 3202262905
    Gli IBAN delle CARTE PREPAGATE che usa sono :
    IT37M0306234210000001565762 intestato a Aldo Zanetti (nome di sicuro falso)
    IT26I0312702495000034012315 intestato a Michele De Muto
    POSTEPAY numero 4023 6009 2252 4725, codice fiscale MTGDNI65M17B681H intestata a DINO MUTIGNANI (intestatario certo)
    POSTEPAY EVOLUTION CON IBAN IT83H0760105138205253605256 intestato a DINO MUTIGNANI (intestatario certo)
    POSTEPAY EVOLUTION CON IBAN IT27F0760105138285926885929 intestato sempre a DINO MUTIGNANI (intestatario certo)
    POSTEPAY EVOLUTION CON IBAN IT39M0760105138242431542435 intestato a FRANCESCO NAPOLI
    SICURAMENTE ALTRE CHE TROVERO’ !!!!!!!!!!
    Alla fine è tutto riconducibile ad un truffatore seriale di CAPPELLE SUL TAVO (PE) , trova su google il numero 3394552067 E AVRAI una parte di TRUFFE CHE HA FATTO
    I suoi imbrogli sono nel settore fotografico , vendita accessori auto (cerchi), Imac, Iphone 6 , batterie ,ecc.
    CONDIVIDETE IL PIU’ CHE POTETE !!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE
    https://www.youtube.com/watch?v=SZD0U0QhmS0

  • Grazie grazie grazie massimo,
    Proprio oggi con i tuoi consigli mi hai evitato di incappare in una truffa.
    Ho pubblicato una decina di giorni fa un annuncio su subito.it per vendere la mia sala da pranzo. Il 31dicembre ricevo una mail cifrata di una persona che mi chiede se la merce è ancora disponibile. Dico di si e mi offro di mandare eventualmente altre foto per documentare meglio il prodotto. Ricevo una mail successiva da Dean lucien che mi prega di contattarlo al suo indirizzo di posta privata. Ingenuamente rispondo anche se non ero molto convinta inn quanto la prima mail era scritta in italiano corretto, la seconda non molto. Nel frattempo ricevo altre proposte sempre da persone straniere quindi essendo alla prima esperienza contatto l’assistenza di subito.it che confermano i miei sospetti e mi consigliano di non rispondere. Intanto la trattativa con il sig. Dean continua e mi manda una ulteriore mail spiegandomi che è in viaggio per lavoro in Africa precisamente per la costa d’Avorio ma essendo interessato alla mia merce mi farà un bonifico ed incaricherà il corriere UPS al ritiro dei mobili ovviamente tutto a carico suo. Mi allega la sua (forse) carta d’identità francese e mi prega di comunicare il cod. Iban nome intestatario del conto n. Telefono e carta d’identità. Mi aveva quasi convinta in quanto mi aveva mandato il suo documento senza nessuna richiesta da parte mia e per la consegna avrei aspettato l’accredito del bonifico…ma questa mattina ho voluto comunque fare una ricerca sulle esperienze di vendita di altre persone e…fortunatamente ho visto i tuoi preziosi consigli….purtroppo le altre mail le ho cancellate quindi non posso allungare l’elenco creato, ma dovessi ricevere ancora qualcosa di simile segnalero’.
    Quindi come capisco che il compratore è una persona affidabile?

    • Ciao Anna, i metodi sono pochi ma efficaci e li trovi leggendo i vari articoli sulle truffe che ho pubblicato. Diciamo che su Subito l’indicatore n°1 è quello di scremare buontemponi o truffatori tramite vari step (prima via email, poi via telefono, poi di presenza…chi arriva al terzo step è raro abbia cattive intenzioni, anche se la cautela è sempre d’obbligo e non ci si debba mai presentare da soli).

  • Volevo segnalare che anche io ho avuto un problema del genere. Sono stata contattata per dei coppi piemontesi da un certo ROBERT BOB ( cittadino francese che lavora in costa d’avorio), il quale interessatissimo mi chiedeva il codice iban, dati anagrafici e indirizzo. Per il ritiro avrebbe contattato lui la societa FEDEX EXPRES. Leggendo i vostri commenti ho capito che è una TRUFFA!!!!
    GRAZIE!!!!

  • [email protected]
    [email protected]
    [email protected]

    ALTRI TRE DA SEGNALAREEEE

  • Buonasera a tutti!
    Purtroppo anche a me è successo di essere stata contattata da ben 5 persone ( maledetti stronzi ) con la stessa metodologia, un copia e incolla praticamente (il sito è subito.it)..
    ITALIANO da traduttori on line, interessatissimi a qualsiasi cosa, disponibilissimi a pagare immediatamente, senza bisogno di trattare, ovviamente TUTTI e dico TUTTI lavorano in Costa D’Avorio…
    Appena mi hanno contattato, ho subito risposto, sapendo già della truffa, ma per capire meglio…
    Chiedono con insistenza il codice IBAN e dati personale ( che io non ho dato ), ma ho mandato un CODICE IBAN errato, loro credendo di avermi fregato, mi mandano il CRO… io, ho immediatamente mandato tutti i dati alla polizia postale ( dato che mi è stato mandato anche un documento d’identità)! Spero che in qualche modo fermino sta gente di me..a !!! NON CASCATECI… questi mostrano interesse anche alle mutande sporche!

  • Buongiorno, ho pubblicato per la prima volta un annuncio, subito.it, dopo nemmeno un’ora mi risponde questa
    persona in un italiano non perfetto chiedendo se l’articolo era ancora disponibile, rispondo chiaramente di si e il
    giorno dopo ricevo una nuova mail dove mi chiede il prezzo finale e il n di telefono chiedendo di rispondere alla
    sua mail privata, Rispondo alla mail inviando il n di telefono e questo oggi mi riscrive di essere interessato e che
    siccome è fuori per lavoro mi avrebbe fatto un bonifico bancario facendosi carico del costo di spedizione, ho
    subito pensato che questa fantomatica persona avesse qualcosa che non andava, ho fatto una ricerca su Google
    col suo nome e sono immediatamente arrivato qui, non gli avrei mai mandato i dati bancari, troppo palese che era una cosa fuori da ogni schema, scrivo solo qui per rendere noto agli altri il suo nome Giancarlo Fabrice, la sua mail [email protected], una sola domanda, cosa se ne fa del mio n di cell.?? Grazie.

  • da me prima volevano comprare una tela di Corto Maltese, mi hanno addirittura telefonato dalla Costa D avorio, stampai il loro modulo bancario e lo mostrai i alla mia banca, mi dissero di lasciar stare visto che dovevo anticipare io 200 euro per sbloccare l opera d arte ala dogana (Come se io fossi Picasso e vendessi un opera a milioni di euro! magari!) poi un mesetto fa volevano acquistare casa mia….e LE SPESE DI SPEDIZIONE A LORO CARICO!! BENE GLI RISPOSI APPENA IL VICINO CHE ABITA AL PRIMO PIANO SPEDISCE IL SUO IMMOBILE MI FACCIO SENTIRE!!

  • Ciao Massimo, grazie a te mi sono fermato in tempo dal perdere 99 € (non tanti ) con la truffa della costa d’avorio.
    Nome truffatore: Stephanie Pietrois
    Mail: [email protected]
    Sto vendendo una tuta da sci a 300€ su subito.it, molti scrivono ma non si conclude mai niente, finchè non mettiamo l’annuncio in vetrina e mi scrive questa qua che si è trasferita in Costa d’Avorio da 4 anni per lavoro e vorrebbe acquistare la tuta pagando anche le spese di spedizione e con la prima mail invia anche una foto pdf della sua carta di identità. Mi chiede altre foto, io gliele invio con informazioni della carta di identità, iban, indirizzo. Insomma, già è una dannata tuta da sci in Costa d’Avorio, poi in ogni messaggio hanno fretta di concludere (come il termine di 24h per pagare la tassa da trasferire tramite western union) e stranamente non possono fare questa transazione di appunto 99€ sul sito online per problemi internet? Ma dai. Sono andato alla western union, ho perso 7,50€ in totale per aver fatto l’operazione lì in ufficio e quando torno a casa mi chiamano parlando un italiano stentato e dicendo di essere il marito di stephanie, io gli dico in francese che possiamo anche parlare nella sua lingua e qui di iniziamo una conversazione in francese nella quale lui ha evidentemente fretta di concludere la trattativa e vuole il mio numero di cellulare per qualche strano motivo. È proprio quando sto per inviargli lo scan del documento western union con sopra il codice per ritirare nella loro banca i soldi della strana tassa che leggo il bonifico che mi avevano inviato e noto che il codice swift è giusto ma l’IBAN ha le prime due cifre sbagliate. Mi insospettisco e vado a cercare su internet, e qua casco su questo sito. Gli ho scritto gentilmente di andarsi fottere e domani vado a bloccare il trasferimento. Grazie mille. State in guardia anche da [email protected] che ho visto in altri siti come questo centinaia di volte.

  • Attenti che sui principali siti di annunci/vendite si annida una banda di TRUFFATORI SERIALI MOLTO PERICOLOSI.
    USANO i numeri telefonici con prefisso 351 e 377 . ECCO UNA SFILZA DI NUMERI CHE USA (divertitevi!!!):
    3394552067 , 3511843746 , 3511843823 , 3511843708 , 3511843692 , 3511843692 , 3512708242 , 3512538769 , 3512536019 , 3512687641 , 3512554181 , 3512688265 , 3512263157 , 3512569769 , 3202262905 , 3511843784 , 3512690277 , 3512688085 , 3512687889 , 3773499257 , 3773435712 , 3345211841 , 3773499327 , 3512690336 , 3512705092 , 3512705083 , 3511333647 , 3665440160 (il capo)
    Gli IBAN , postepay delle CARTE PREPAGATE che usano sono :
    IT37M0306234210000001565762 intestato a Aldo Zanetti (nome di sicuro falso)
    IT26I0312702495000034012315 intestato a Michele De Muto (nome da indagare , forse con lui si chiude il cerchio)
    POSTEPAY numero 4023 6009 2252 4725, codice fiscale MTGDNI65M17B681H intestata a DINO MUTIGNANI (intestatario certo) , codice fiscale MTGDNI65M17B681H
    POSTEPAY EVOLUTION CON IBAN IT83H0760105138205253605256 intestato a DINO MUTIGNANI (intestatario certo)
    POSTEPAY EVOLUTION CON IBAN IT27F0760105138285926885929 intestato sempre a DINO MUTIGNANI (intestatario certo)
    POSTEPAY EVOLUTION CON IBAN IT39M0760105138242431542435 intestato a FRANCESCO NAPOLI
    IT50C0312702495000034008250 intestato a Aldo Zanetti (nome di sicuro falso)
    POSTEPAY EVOLUTION 5333 1710 2410 4354 intestata a Marco D’Alonzo codice fiscale DLNMRC80E27G482F
    POSTEPAY EVOLUTION 5333 1710 1638 2448 intestata a Dino Mutignani codice fiscale MTGDNI65M17B681H
    IT41H1064012300000003000165 intestato a D’angelo Mario (nome di sicuro falso)
    POSTEPAY EVOLUTION CON IBAN IT92N0760105138252561952572 intestato a Matteo Rosini
    POSTEPAY EVOLUTION 5333 1710 1559 4217 intestata a Francesco Napoli codice fiscale NPLFNC90R21C351H
    SICURAMENTE USA ALTRE CARTE !!!!!!!!!!
    Alla fine è tutto riconducibile ad una banda di truffatori seriali di PESCARA , in particolare di MONTESILVANO , trova su google il numero 3394552067 , 3420404462 , 3665440160 E AVRAI parte delle TRUFFE CHE HANNO FATTO:
    http://www.tellows.it/num/3394552067
    http://www.tellows.it/num/3420404462
    http://www.chi-chiama.it/elenco-telefonico/36/654/401/60/
    http://www.tellows.it/num/03319146291
    I loro imbrogli sono nel settore fotografico , vendita accessori auto (cerchi), Imac, Iphone 6 , batterie , playstation , bimby , ecc.
    CONDIVIDETE PIU’ CHE POTETE !!!!!!!! GRAZIE
    ECCO CHI FANNO CAPO
    http://ilcentro.gelocal.it/pescara/cronaca/2012/06/02/news/pescara-arrestato-dopo-la-rapina-1.5242186
    ed ecco gli scagnozzi
    http://www.ilpescara.it/cronaca/truffe-online-a-pescara-tre-arresti-sedici-indagati.html

  • Anche io ho pubblicato un annuncio su subito.it, contattato da Castex Daniel dopo 2 minuti via mail.
    non sapendo della truffa ho dato iban per il pagamento del divano per un totale di 250 euro.
    Solo stamattina ho visto che è una truffa e stamattina mi arriva una mail con il fantomatico direttore che mi chiede il pagamento di 110 euro per lo sblocco del bonifico.

    Cosa devo fare ora?

    nome contatto: CASTEX DANIEL ILLE
    mail contatto: [email protected]
    luogo del contatto: Costa D’Avorio

    grazie ancora

  • Prima di tutto grazie Massimo, ho sventato il tentativo di truffa grazie all’articolo, anche se mi ero insospettito quando la fantomatica signora Jacqueline continuava a risponde alle mie domande con un italiano stentato, nonostante io le scrivessi in francese per evitare fraintendimenti. A tutto quello che ho letto nei commenti precedenti, posso aggiungere che a me hanno inviato anche una scansione con passaporto e tessera sanitaria francese, sospetto purtroppo rubati per ho trovato anche l’account Facebook di questa persona (magari sia i documenti che l’account sono finti non voglio saltare a conclusioni affrettate).

    Grazie di nuovo
    Matteo

  • google ci offre la possibilità di fare indagini veloci in merito a contatti pervenuti on line ed io lo faccio spesso in ambito commerciale, vado a vedere cosa dice google in merito al mio interlocutore ed insospettito dalla strana mail ricevuta su subito.it esattamente da [email protected] com, ho chiesto a google ed eccomi qua! a pensar male si fa peccato ma ci si azzecca! diceva un tale.. il messaggio invitava a rispondere direttamente ma ho risposto (prima di scopriere questo forum) tramite subito… e subito il fantomatico acquirente è sparito.

    Grazie a tutti..

    Buoni affari.. onesti!

  • Ho ricevuto questa mail per un oggetto che volevo vendere prima su kiji poi su subito dopo qualche ora mi arriva la seguente mail:

    Ho ricevuto la vostra lettera e sapete che ho bene visto i dettagli della merce sul sito , dopo averlo visto le fotografie posso dire che articolo me decide perfettamente allora conferma il mio acquisto , la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento li conto regolate per bonifico bancario sul vostro conto.
    Una volta che il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale riempirò le formalità con la società di trasporto
    (FEDEX) chi è una società di marittimo per raccolto della merce da voi a domicilio.
    Sono di nazionalità FRANCESE attualmente in spostamento in Costa d’Avorio per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni
    Cordialmente seguenti:

    Nome – nome/indirizzo del vostro domicilie/ telefone o cel telefono
    il prezzo finale, carta d’identità
    IBAN ed il nome della vostra banca o la vostra carta post-pay

    Una volta quest’informazioni ricevuti direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro contano.
    In attesa di una risposta favorevole.
    Se d’accordo, li prego di togliere l’avviso sul sito e teneri di informarsi.
    Grazie buona comprensione

    Avevo qualche dubbio sicuramente non mi lasciavo fregare ma grazie alla vostra informazione lo mandato senza esitaZione a quel paese.
    Grazie

  • salve grazie delle tue informazioni. Anche io sono stato contattato da una certa vanessa, la quale mi risponde in un francese stentato chiedendomi di dare il mio iban x poter effettuare l-acquisto. Devo essere sincero, non ho creduto subito a questa imail, e bene ho fatto visto poi i risultati. Grazie per il tuo nobile lavoro . Roberto

  • Salve a tutti.
    Sono Marco e anche io sono quasi incappato in queste truffe. Il metodo è sempre il medesimo e la cosa più sconcertante è che nel giro di 4\5 gg ho avuto 4 rischiaste diverse per 2 articoli.
    Fortunatamente mi sono fermato prima di dare i dati bancari e tutto grazie a questo blog.
    Infatti prima di spedire l’e-mail con le coordinate bancarie mi è venuto un dubbio e mi sono informato su internet: mi è bastato leggere questo blog per capire in cosa stavo incappando, quindi GRAZIE a tutti e sopratutto a Massimo.
    Non sto qui a dilungarmi sui dettagli ma state bene attenti perché a mio modesto parere e dall’esperienza che ho avuto, si stanno evolvendo in quanto le e-mail che mandano questi famigerati truffatori sono scritte in italiano abbastanza corretto con errori che potrebbe commettere una qualsiasi persona di nazionalità francese che parla un po’ di italiano.
    Il problema principale e molto palese nasce quando si hanno contatti con più truffatori, i quali inviano la stessa e quasi identica mail (quindi sono tutte preparate ad arte e con un una traduzione accettabile), ma soprattutto se quasi al termine della compravendita si rifiuta la conclusione con una qualsiasi scusa, allora arrivano le e-mail quelle scritte con il traduttore e senza alcun senso, dove in sostanza (e dopo almeno due letture) si capisce che quasi ti minacciano di avere diritto sull’oggetto in quanto sono arrivati per primi.

    In definitiva se vedete indirizzi e-mail tipo queste:
    [email protected] com
    [email protected]
    [email protected]

    e persone che rispondono a nomi quali:
    GIANCARLO FABRICE
    PIERRE BONNET (tra l’altro nota marca di orologi)

    non accettate la proposta.
    Grazie e scusate la dilungazione

    Marco

  • Contattata anche io dal sig. Castex Daniel e poi il resto è stato tutto già detto in questi post!!

    Ma moriteeeeee!!!!!

  • HO RICEVUTO LO STESSO TRATTAMENTO OGGI, ME NE SONO ACCORTO

    VI CHIAMERANNO DALLA COSTA D’AVORIO
    QUESTI SONO I NUMERI +225 79 94 25 37
    +225 78 78 31 49

  • Mi hanno risposto all’annuncio su Subito.it dicendo che era FABRIZIO MARIANI ([email protected]) dal BURKINA FASO ed era molto interessato al mio articolo e che se gli avessi dato l’IBAN mi avrebbe fatto il bonifico e per la spedizione non mi sarei dovuto preoccupare che avrebbe mandato FedEx.
    Ovviamente, visto l’italiano scarso scritto e la celerità di volere il mio IBAN senza preoccuparsi della consegna e del resto, ho notato che era una truffa e menomale che c’è questo post che aiuta tanti altri a salvarsi dalle trufe.

    Per chi volesse qui segue il primo email di contatto:
    Ciao,
    Li ringrazio inizialmente per l’occasione che mi offrite per quanto riguarda l’acquisto . Io sono signore MARIANI FABRIZIO e sono italiano ma io vita attualmente in BURKINA FASO per ragioni professionali. Ho visitato il sito Internet http://www.subito.it per l’acquisto di oggetti d’occasione ed ho visto il vostro avviso. Tengo a precisare che le caratteristiche indicate sul vostro avviso me decidono perfettamente e lo stato dell’oggetti così indicato sull’avviso comprese le varie fotografie. Ho deciso di comperare questa merce in Italia poiché i prezzi sono accessibili e sono stato anche incoraggiato da un’amica di lavoro che aveva comperato un piano recentemente.

    Del resto per quanto riguarda il modo di pagamento, desidero pagarli per bonifico bancario oppure Postepay poiché questo modo di pagamento è rassicurato ed affidabile per le transazioni internazionali.
    Resto in attesa della vostra risposta e se voi pronto a vendermi la merce .

    Fammi sapere

  • Ah, ecco! Contattata qualche giorno fa da una certa Marty Loraine di nazionalità francese trasferitasi in Marocco, interessata ad un mio annuncio…
    Subito mi son puzzati diversi dettagli (tanti anni di compravendita online, ed una recente truffa):

    -mi ha contattata quasi subito per l’oggetto in vendita senza nemmeno chiederne dettagli sulle condizioni
    -come ci finisce una straniera a fare acquisti su sito italiano? Quel sito poi che dà meno garanzie e più possibilità di truffe?
    -chiede di non essere ricontattata col classico metodo anonimo di risposta rapida ma lascia la sua mail scritta non per intero ma intervallata da spazi
    -dopo il “pagamento” mi contatta la sedicente impiegata della banca, ma da quando in qua le banche comunicano x mail? Oltretutto il bonifico non l’ho fatto fare sul mio conto perché l’oggetto in vendita non era di mia proprietà.

    Ragion per cui alla richiesta di pagare il fantomatico bollo prima ho chiesto di annullare il pagamento, poi ho detto che avrei per sicurezza chiesto delucidazioni alla mia banca ed a un amico della polizia (tanto x metter un po’ di pepe al culo)…non ho più avuto risposta ed ora che ho letto qui so il perché…grazie!!!

  • Sono stato appena contattato anche io da un utente di Subito.it che scrive:
    Ciao
    sono interessato contattami al mio mail personale
    ( [email protected] . com )

    Grazie ai vostri commenti ho potuto subito smascherare la truffa che volevano mettere in atto.

  • anke io ho messo una lavastoviglie su subito.it e tempo due ore m ha contattata una certa LORIANE MARTI kiedendo prezzo finale e dati …parlando cn mia madre ha detto nn dare iban dai solo numero poste pay e a ki e’ intestata senza scadenze e codici aggiuntivi…. m hnn risposto kiedendo 100 euro x le tasse ke loro stessi hanno accreditato in piu sul prezzo stabilito e hanno mandato il file ke nn potevamo visualizzare l’importo finke nn pagavamo….mettendo il numero estero d telefono segnato li sopra e’ uscito qst articolo……PREMETTO KE SULLA CARTA NN HO SOLDI COSA COMPORTA KE HANNO IL NOME E COGNOME??

  • Ciao Massimo,

    Ho messo un annuncio di affitto monolocale. Mi chiama una tizia che dice di essere “massaggiatrice”,
    io la liquido e poi viene un tizio con parrucchino che guarda la casa, dice che pensa di prenderla,
    mi scatta una foto di nascosto, e il giorno dopo inizia a clonare il mio annuncio su subito.it,
    inserendo una slide in formato immagine in cui pubblica la mia foto dicendo che sono un truffaldino
    e che incasso la caparra per poi non dare in affitto la casa.
    E in più mail di minaccia attraverso subito.it e sms in piena notte da numeri stranieri.
    Ho denunciato alla polizia postale e sono in attesa che mi chiamino.
    Ovviamente non ho mai risposto a mail ed sms, mi aspetto che il truffatore con parrucchino mi chieda dei soldi per lasciarmi stare.
    Che fare?

    • Caspita Giovanni, che storia…non avevo mai sentito nulla di simile. Hai fatto bene a denunciare subito, qui si va oltre la prevenzione, c’è proprio il dolo in atto…Se ti va, ci dai qualche sviluppo una volta ottenuto? Allo stato attuale, devi essere bravo a tollerare il fastidio (non credo si possa trattare di altro, hanno anche altri tuoi dati?) e racimolare prove (email, numeri telefonici…etc).

  • salve anche io sono stata contattata da una certa celine henry visibile anche su fb. stessa storia ma quando gli ho detto ( perché ultimamente sono in tanti a usare questo metodo dell’estero) che avevo solo poste pay non l’ho più sentita.

  • Ciao a tutti.
    Io ho la truffa in atto.
    Da stamattina hanno iniziato a chiamarmi al telefono (ma non sto rispondendo).
    Anche 3-4 chiamate alla volta.

    Purtroppo ho capito che si trattava di una truffa solo dopo avergli comunicato i dati per il “pagamento”…nello specifico, Nome e cognome, indirizzo, telefonono e IBAN…
    Corro qualche rischio?

    Grazie

      • Ciao Massimo,

        Ho letto l’articolo e mi pare di capire che oltre alla lista nera, non devo fare nulla di particolare, dato che non ho fornito documenti, ma solo nominativo, indirizzo, telefono e IBAN.

        grazie per la risposta velocissima!

  • Salve,io in questi anni che ho messo articoli in vendita online.Mi arrivavano parecchie email che sono di fregature,quelle scritte in italiano non coretto o quelle che ti chiedono informazioni sui tuoi dati.Io guardo sempre delle cose,se ti rispondono subito un’articolo che non è molto richiesto, l’orario che arrivava email(se sono la notte sono fregature) e poi mettendo sempre più caro il prezzo del valore del pezzo(che poi andavo a scalare facendo la trattativa)questi dicevano subito si va bene,qua da noi nessuno fa cosi si tratta quasi sempre.Ho imparato a mandare email o numeri telefonici e copiare anche i testi e spedirli fra loro.
    Ultimamente arrivano molto meno.

  • Ciao a tutti,volevo farvi partecipi della truffa che ho subito oggi pomeriggio…Premetto che non sono un novellino
    in fatto di vendite e acquisti su Subito.it,è qualche anno che lo uso e sinceramente non ho mai avuto problemi…fino quantomeno a oggi.
    Ho inserito a distanza di 10 minuti l’uno dall’altro 2 annunci di vendita su Subito.it ,inserendo tra i contatti il numero di cellulare di mia moglie…dopo circa mezzora ,mia moglie viene chiamata da una presunta operatrice di Subito.it
    che si presenta chiedendo la conferma del numero di telefono perché c’è stato un problema sulla inserzione dei due annunci messi e di aspettare via SMS un codice per convalidare il tutto..restando in attesa arriva questo SMS e l’operatrice chiede di riconfermarglielo a voce per telefono…finito di dettare il codice,magicamente casca la linea….e stupidamente, ci rendiamo conto entrambi che con quel codice abbiamo pagato una transazione alla simpatica ed ingegnosa signorina…praticamente tramite il sistema di pagamento BOKU ci hanno scalato fortunatamente solo 10 euro dalla prepagata WIND…la conferma è stata data da un secondo SMS che ci confermava il successo dell’acquisto online (da noi chiaramente non fatto) e dall’operatore WIND chiamato da noi per confermarci la fregatura.
    Spero di essere stato utile a tutti,anche perché a noi ci hanno ingenuamente fregato solo 10 euro…ma potevano essere stati anche molti di più…e poi se la “simpatica signorina” decidesse di farlo di lavoro a tempo pieno,visto le migliaia di inserzioni messe con numero di telefono,ci farebbe un cospicuo stipendio!
    Un saluto a tutti,Matteo

    • Caspita Matteo, questa nuova tecnica la ignoravo completamente! Scrivo subito due righe per mettere in guardia gli altri, anche se l’hai già fatto tu col tuo utilissimo messaggio. Grazie di cuore!

  • Ciao a tutti, ci stavo cascando anche io, non mi sembrava vero: tre persone interessate all’acquisto di un mio prezioso tappeto…tutti francesi: Barth Natasha dalla Costa d’Avorio, Durand Antoine Paul dall’Africa e Francois Germain Margat da Abidjan, tutti, come da copione prontissimi a effettuare un bonifico di parecchie migliaia d’ euro senza batter ciglio, con UPS o FEDEX come corrieri e tutti tre avevano allegato la foto di un documento. Era la prima volta che provavo a vendere qualcosa on-line quindi stavo abboccando alla grande, mi è venuto il dubbio quando mi hanno chiesto la fotocopia del documento e anche perchè le risposte erano tutti e tre troppo simili, allora ho digitato su Google “truffe on-line” e mi è apparso la vostra pagina : mi si è aperto un mondo…. grazie, grazie di esistere !

  • Buongiorno,
    vorrei raccontare la mia esperienza, capitata qualche mese fa.
    Metto in vendita una tela a olio di un pittore neanche tanto quotato e subito mi arrivano due mail, scritte in un italiano zoppicante, che si dicono interessatissime al quadro. Rispondo ad entrambe, da una non ho più avuto risposta, (forse era la stessa persona), l’altra si dice subito disposta tanto che si dichiara collezionista d’arte. Faccio presente che il prezzo indicato era sbagliato e che l’opera costava 1000 € in più rispetto al prezzo indicato nell’annuncio. Nessun problema, il quadro la signora CELINE PASTORE, lo vuole a tutti i costi, mi manda altre mail insistendo, ma senza parlare di metodo di pagamento.
    La cosa a me puzzava, sebbene mio marito si fosse già illuso di aver fatto la vendita.
    Chiedo allora alla signora un recapito telefonico, prontamente inviatomi dicendo che è il numero del marito che parla molto bene italiano, io controllo e vedo che il prefisso corrisponde alla Costa d’Avorio. Chiedo alla signora dove abita e dove andrebbe spedito il quadro è lei mi dice in Costa d’Avorio perché il marito e trasfeito da poco per lavoro in quel paese. Mi è bastato digitare il nome della signora in internet ed è subito risultata come dedita alle truffe in rete. Io non le ho più scritto e lei non si è fatta più viva. Certamente non le avrei fornito nessun dato bancario se me lo avesse chiesto, ma fortunatamente l’aiuto dato da voi on line e’ stato importante! Grazie

  • Salve ragazzi. Adesso vi spiego il mio sistema antitruffa; un sistema supergeniale che fa andare in bestia ed in crisi anche il truffatore incallito. Io vendo ed acquisto molto su subito.it e mai avuto una truffa; come mai? adesso vi spiego il sistema infallibile. Quando inserisco un annuncio ed io perlopiù inserisco annunci riguardanti ricetrasmittenti con un valore abbastanza cospicuo, immediatamente vengo contattato da gente residente in costa d’avorio. La mia risposta è la seguente: se vieni di persona a ritirarla giuro che te la regalo. Il truffatore sparisce immediatamente. Altro sistema antitruffa è: indico nell’annuncio che non spedisco e tratto solo ed esclusivamente a mano nella mia zona di residenza o paesi limitrofi. Non mi spingo mai oltre i 100km. Se devo acquistare, acquisto entro i limiti preposti sopra in modo che posso visionare la merce, toccarla provarla testarla. Se corrisponde all’annuncio allora l’affare si fa. Se la merce risulta difettosa c’è andato di mezzo solo un piccolo viaggio. Da anni faccio affari su subito.it e applicando queste regole ho fatto sempre ottimi affari senza mai incappare in una truffa, e di conseguenza avrò fatto incazzare chissà quanti truffatori. Vedete son piccoli sistemi antitruffa elementari ma che risultano essere ottimi.

  • Grazie per queste informazioni, mi è successo qualcosa di analogo e avevo il sospetto si trattasse di una truffa e questo articolo me lo ha confermato. Il truffatore in questione dice di essere un italiano trasferitosi a Tunisi, dice di chiamarsi MARIANI FABRIZIO ma scrive in un italiano incomprensibile. Mi ha contattato su Subito.it e mi ha dato il suo indirizzo mail privato: [email protected] Preciso che l’articolo che voleva acquistare è da donna e costoso e lui sosteneva che lo voleva per se’. Non mi ha fatto alcuna domanda sull’oggetto, quando gli ho detto che non spedivo all’estero ha detto che avrebbe pagato qualsiasi cifra per averlo e ha scritto qualcosa incomprensibile su un suo amico spedizioniere FedEx. Ce l’ho ancora in ballo, se vogliamo buggerarlo sono disponibile a fargli vedere i sorci verdi! ^_^

      • Sicuramente ti chiederà i dati tuoi con Iban e quanto altro se gli dici di caricare su postapay accetterà e domani ti arriverà un email dove ti diranno che devi anticipare i soldi x sbloccare il pagamento a quel punto digli che hai avvisato la polizia postale e che hai dato il suo indirizzo IP io ho fatto così e sono spariti

  • Ciao Massimo, non so se sia una truffa, se lo è credo sia qualcosa di nuovo. Tempo fa ho messo in vendita su Subito una scheda madre con CPU e RAM della quale mi devo liberare (prezzo di vendita 49€). Ieri ho ricevuto una risposta da qualcuno interessato che mi ha proposto 60€ compresa la spedizione. Mi ha chiesto di rispondergli a un certo indirizzo email e mi ha chiesto di mettere nell’oggetto il titolo della mia inserzione.
    Gli ho risposto dicendogli che per me 60€ con spedizione PaccoCelere3 andava bene.

    Oggi mi ha risposto nuovamente dicendomi che lui è un pensionato che vuole fare un regalo a suo nipote “diverso dal solito tablet” (già qui la cosa è strana… perchè va bene “diverso”, ma una scheda madre usata??) e che mi pagherà inviandomi una busta con dentro i soldi, ben nascosti e a suo rischio… nella busta troverò l’indirizzo di suo nipote al quale spedirò il prodotto ben imballato. O_o

    Il tizio scrive da un indirizzo xmail e tutti gli IP di riferimento delle sue mail fanno riferimento chiaramente a dei gateway di quelli usati dai programmi per nascondere l’IP. Il tutto è ovviamente molto strano, ma non capisco in che modo la truffa potrebbe avere luogo. Mi manda dei soldi falsi? Oppure è semplicemente un ladro di dati personali che poi userà per altri scopi (magari altre truffe)?

    Ho cercato su google e non ho trovato nulla di simile, ho trovato però la tua pagina. Se hai qualche informazione su truffe di questo tipo ti ascolto; in ogni caso visto che mi pare qualcosa di strano volevo segnalarlo nel caso capitasse a qualcun altro. Magari assisteremo a documenteremo qualcosa di nuovo -.-

    Ciao,
    Max

      • Aggiornamento: dopo una nuova controrisposta da parte mia dove lo informavo che il prodotto è venduto così com’è, gli chiedevo se fosse sicuro che al nipote servisse una scheda madre e, sopratutto, se la spedizione dovesse essere effettuata verso l’Italia, non ho più ricevuto nessuna notizia.

        Chissà perchè mi viene in mente che la gabola abbia a che fare con la spedizione… Per il momento tutto tace, ma credo che altri riceveranno questo tipo di proposta… devo dire che la cosa mi incuriosisce molto. Vedremo se ci sono degli sviluppi!

        Ciao!

  • A seguito di un annuncio su subito ho ricevuto questa mail con tanto di allegato scansione della carta d’identità:

    ciao

    Io mi chiamo Pietrois Stephanie da questo messaggio vengo per informarvi che sono interessata alla tua merce messa in vendita sul sito subito. It.
    Devo informarvi che sto vivendo attualmente in costa d’avorio nel quadro del lavoro e io ci sono per 4 anni.
    In ciò che riguarda la modalità di pagamento sostengo per un bonifico bancario.
    Quindi se siete d’accordo farmi pervenire queste seguenti dati:

    -IBAN
    -NOME ED COGNOME DEL BENEFICIARIO
    -INDIRIZZO
    -RECAPITO TELEFONICO
    -prezzo finale
    Per quanto riguarda il ritiro ed l’imballaggio vi farò pervenire la società di trasporto UPS a casa tua con le spese a mio carico, una volta che avreste ricevuto i fondi sul tuo conto bancario.
    Grazie e aspetto notizie
    Buona giornata a voi

  • Ciao, sono stata contattata anche io due minuti dopo aver messo un annuncio su Subito da un certo Alain Boulet, il cui indirizzo mail è [email protected], interessato a tutto quello che ho in vendita.
    Nella seconda mail ha allegato perfino copie dei documenti (francesi), dicendo che si trova momentaneamente in Costa d’Avorio.
    Mi sembrava troppo bello per essere vero e così ho cercato su google “truffe su subito.it” e ho trovato questo blog! Grazie grazie grazie!

  • Buongiorno,
    ho subito anche io un tentativo di truffa su subito.it, da una certa sig.ra CHARLOTE AGTH il cui indirizzo mail è [email protected] francese che risiede in Marocco. purtroppo essendo alla mia prima esperienza di vendita non mi sono informata ed ho fornito l’iban , poi però (dopo averlo inviato) mi sono insospettita ed ho curiosato sul web relativamente alle truffe in costa d’avorio.
    mi è arrivata una mail da [email protected] dove si richiede il classico pagamento della tassa per lo sblocco del bonifico, ovviamente ho scritto alla fantomatica signora che avrei sporto denuncia alla polizia postale cposa che farò.
    ne ho subito un altro di tentativi da una tale FAVRE FABIENNE con mail [email protected]
    state attenti!

  • Ciao.
    Ho in vendita un furgone su subito e mi ha contattato tal Lizzi Bruno Pierre, di seguito il testo dell’ultima mail:

    Ciao,
    Grazie di avere risposto alla mia riposta.
    Allora sono d’accordo per comperarlo nel suo stato attuale. Per ciò io voi presi di dire agli altri acquirenti che il vostro bene è già venduto. Sono di nazionalità Francese e attualmente in spostamento in Marocco per il lavoro con la mia famiglia, vista la distanza è preferibile che li pago per bonifico bancario poiché è il mezzo più affidabile ed il rassicurato. Una volta che avrete ricevuto il trasferimento è attualmente che si prenderà un appuntamento per inviare o uno spedizioniere della società di trasporto SAGA o DHL verrà al vostro domicilio per il recupero del mio futuro bene. Per il passaggio di proprietà amerei dirli che tutto è interamente a mio carico ed ho anche contattato la società di trasporto SAGA o DHL che verrà a voi con tutta la documentazione in regola per l’eliminazione del mio futuro bene.

    Ecco alcune informazioni su me:

    Nomina e nome: LIZZI BRUNO PIERRE
    città: Casablanca
    indirizzo: LIZZI BRUNO VIA M’DINA GH14 APP2 ETG5 CASABLANCA

    Dunque se siete d’accordo su questo principio poteste bene indicarmi le informazioni seguenti perché possa farvi il trasferimento:

    Codice Iban:
    Codice bic:
    Nome ed indirizzo del beneficiario:
    Nome, indirizzo e numero della vostra banca:
    Una copia della vostra carta d’identità:
    Il vostro numero di telefono:
    Il vostro prezzo finale:

    Al ricevimento di quest’informazioni, mi renderò al mio
    banca e vi farò il trasferimento il più rapidamente possibile.
    In attesa di un seguito favorevole.
    Allego la mia carta d’identità

    Cordialmente.
    Signor: LIZZI

    Cosa faccio adesso?
    Lo ignoro, lo sfanculo o lo segnalo a chi di dovere?
    Grazie Emanuele

  • Ciao sono Ivan ,

    sono appena stato contattato dalla Sig.ra Lucienne Pastoret, e non ci crederete ma proprio dalla Costa D’Avorio. Vuole comprare un quadro del valore di € 4.850 (che ho pubblicato su Subito.it) vuole chiudere l’affare velocemente senza nessun problema e paga anche le spese di trasporto con FEDEX. Ovviamente mi ha chiesto tutti i classici dati …….

    Penso che mi ci divertirò un pò e le farò perdere un sacco di tempo in email. Vediamo chi si stanca prima. Ah Ah Ah. Vi terrò aggiornati.

  • Anche a me oggi è capitata la stessa cosa.
    Ho messo su subito.it un abito da sposa e dopo qualche minuto sono cominciate ad arrivare e-mail tra cui una anche con il nome italiano dicendo che vivono in Costa d’avorio. Non conoscendo bene questa storia ho messo i miei dati con il codice postapay.
    [email protected]
    [email protected] num di Tel 22547913683
    [email protected]

  • Grazie di avere risposto alla mia posta.
    Scusate molto per la mia risposta tardiva;
    Allora sono d’accordo per comperarlo nel suo stato attuale.Per ciò io voi presi di dire agli altri acquirenti cheil vostro bene è già venduto. Per ciò visto che sono attualmente in spostamento per il lavoro (esterno Italia) così in Francia risiedo a Le Grand Montaigu ( Chalonnes-Sur-Loire 49) vista la distanza è preferibile che li pago per bonifico bancario poiché è il mezzo più affidabile ed il rassicurato. Una volta che avrete ricevuto il trasferimento è attualmente che si prenderà un appuntamento per inviare o uno spedizioniere della società di trasporto SAGA o DHL verrà al vostro domicilio per il recupero del mio futuro bene. Per il passaggio di proprietà amerei dirli che tutto è interamente a mio carico ed ho anche contattato la società di trasporto SAGA o DHL che verrà a voi con tutta la documentazione in regola per l’eliminazione del mio futuro bene.

    Ecco alcune informazioni su me:
    ville: Abidjan
    indirizzo: II Plateau Cocody Rue des Jardins
    Rue: Via dei ministri
    Numéro   : (+22548591810)
      
    Dunque se siete d’accordo su questo principio poteste bene indicarmi le informazioni seguenti perché possa farvi il trasferimento:

    Codice Iban:
    Codice bic:
    Nome ed indirizzo del beneficiario:
    Nome, indirizzo e numero della vostra banca:
     Il vostro numero di telefono:
     Il vostro prezzo finale:

    Al ricevimento di quest’informazioni (le 7 informazioni chieste) mi renderò al mio
    banca e vi farò il trasferimento il più rapidamente possibile.
    In attesa di un seguito favorevole.
     
    Sigra Vicky cavalluzzy
    sigr Perrinaud cyril bruno

    Appena ricevuta…

  • Salve a tutti,
    sono appena stato contattato da un certo Attilio Comandi, con tanto di carta d’identità, dalla Costa d’Avorio per una cucina messa in vendita su subito.it. Mi sono insospettito perché era scritto in un italiano pessimo e con una ricerca ho trovato questo sito. Adesso gli rispondo che ho già avvisato la polizia postale e lo mando pure a quel paese. Grazie mille

    • Buongiorno e grazie delle informazioni, ho evitato la truffa su Subito.it: non mi era mai capitato negli anni scorsi.
      Ho ricevuto la seguente mail (a un mio indirizzo secondario) da ARLETTE CORINE:

      Salve
      encora valido? quale il prezzo finale?
      rispondete io direttamente a mio indrizzo

      E-email: [email protected] com

      La seconda mail che ho ricevuto (proviene dal sopracitato indirizzo) è la seguente:

      l’articolo è in buone condizioni? potete presentarlo di altri foto possibilmente? quale è il prezzo fermo ? anché siete voi il proprietario della merce ?

      sono in attesa della risposta grazie

      Alla quale ho risposto (anche in francese ….. ) nella seguente maniera, per non essere seccato da eventuali telefonate:

      Prima di proseguire mi permetta di chiarire:
      Io non fornisco a NESSUNO coordinate bancarie e dati personali.
      Pagamenti in contanti (NO PAYPAL, NO MONEYGRAM ecc.,NO BANK TRANSFERS) e di persona (verificherò banconote con apposita attrezzatura).

      Saluti.

      Vedremo se qualcuno risponderà; nel frattempo, vedendo tutte le tribolazioni degli altri “poveri Cristi”, le denunce (a quanto pare inutili) alla Polizia ecc., ho pensato di inviare il link, a questa pagina, alla trasmissione di Rete4 “Dalla Vostra parte”: mi sembra che sia parecchio seguita, magari ne parleranno prossimamente …… stiamo a vedere.

  • Anche io poco tempo fa pubblico un annuncio di una borsa e mi risponde dopo poche ore in un italiano scadente una certa irina con mail [email protected]:

    Salve,
    io sono Irina, io sono un privato.
    vi ringrazio per la risposta, io sono molto interessato da il proprio annuncio. Mi potete inviare foto di recente e il prezzo finale,visto che mi trovo all’estero.

    Sto ancora aspettando

    io rispondo e a suo volta mi viene risposto così:

    Ciao Sig. / Sig.ra

    Sono sempre interessato Tengo a precisare che sono rumena e risiedo in Africa con la mia famiglia per ragioni professionali.
    Se non ti importa di vendere al esterore mi fai sapere ed possiamo concludere.
    Visto che siamo attualmente in spostamento per una ragione professionali, vi invierò il vostro denaro per il pagamento tramite poste pay o per bonifico bancario internationale poiché è il più rassicurato e l’affidabile affinché allacciamo insieme senza rischi.
    Per il recupero del oggetto una volta che avrete i fondi sul vostro conto poste pay o per bonifico bancario il mio spedizioniere si renderà al vostro indirizzo. Tengo aprecisare che tutte le spese (trasporto, spese d’aggiudicazione) saranno a mio carico personale.
    Per favore se siete d’accordo con me per il pagamento tramite poste pay o per bonifico bancario internationale vi chiederei di volere ritirare l’avviso sul sito (www.subito.it) poiché mi impegno a comperarlo.

    Potrei avere il vostro prezzo finale??

    Cordialemente

    Ovviamente non ho più risposto.

  • Buonasera, purtroppo martedì scorso sono stata truffata su subito.it. Volevo acquistare un passeggino e il presunto venditore mi ha portato a fare la transazione su ebay ( poi scoperto non essere ebay, ma una sua copia) perchè a detta sua era l’equivalente del sistema del contrassegno però per vendite internazionali, si tratta id una sorta di deposito di garanzia in cui l’agente ebay custodisce il credito fino all’approvazione della merce da parte dell’acquirente.
    L’IBAN è spagnolo e siccome con il bonifico unico europeo il denaro è subito disponibile, a mezzanotte del giorno del bonifico il denaro è andato sul conto del truffatore. Io me ne sono accorta alle 21.30, ma nessun sistema bancario è raggiungibile da parte dei clienti a quell’ora( nessun numero verde ecc.. , il limite orario per la revoca online è le 17.30….e anche su questo ci sarebbe da discutere). La mattina alle 8.30 la mia banca mi ha informato sull’esito del bonifico e con la denuncia alla polizia postale a fine mattinami ha confermato che la banca spagnola confermava.
    Ho provato a chiamare la banca spagnola e mi hanno detto che il conto è ancora aperto ed intestato a persona legittima ( cioè esistente e con documenti risultati veri ai loro controlli) con l’esatto nome a cui ho fatto il bonifico ( altrimenti non sarebbe arrivato ), ma che non possono fare nulla, nè dirmi nulla sui dati dell’intestatario se non su richiesta dell’autorità giudiziaria che è per forza quella Italiana essendo io residente in Italia. La polizia postale stessa mi ha fatto capire che difficilmente si occuperà di un caso da 450 euro e pertanto l’autorità giudiziaria non emetterà mai nessun provvedimento, tantomeno, penso io, in tempi rapidi e così spariranno. Non mi rimane che tentare qualche indagine autonoma. Che tristezza! NB ci sono annunci chiaramente attribuibili alla stessa organizzazione criminale ( subito.it, dopo la mia segnalazione non ha fatto quasi nulla)

    • Giorgia, è esattamente questa la tristezza. Giocano sul numero (con cifre “basse”…450 euro sono pochi?) e fanno un sacco di soldi alle spalle delle persone. Per questo è FONDAMENTALE condividere le informazioni, come hai appena fatto anche tu. Grazie!

  • ecco un altro nel giro di poche ore .il tizio in causa non ha aspettato nemeno il prezzo finale …lui a confirmato da solo la vendita .

    Salve,

    Grazie di avere risposto alla mia posta.
    Allora sono d’accordo per comperarlo nel suo stato attuale.Per ciò io voi presi di dire agli altri acquirenti cheil vostro bene è già venduto. Per ciò visto che sono attualmente in spostamento per il lavoro (esterno Italia) così in Francia risiedo a Île-aux-Moines vista la distanza è preferibile che li pago per bonifico bancario poiché è il mezzo più affidabile ed il rassicurato. Una volta che avrete ricevuto il trasferimento è attualmente che si prenderà un appuntamento per inviare o uno spedizioniere della società di trasporto FEDEX o DHL verrà al vostro domicilio per il recupero del mio futuro bene. Per la spedizione amerei dirli che tutto è interamente a mio carico ed ho anche contattato la società di trasporto FEDEX o DHL che verrà a voi con tutta la documentazione in regola per l’eliminazione del mio futuro bene.

    Ecco alcune informazioni su me:

    Nomina e nome: Favre Fabienne
    ville: Abidjan
    indirizzo: 2 plateau Cocody Rue des Jardins
    Rue: Via dei ministri

    NB 1 : Parlo soltanto che il francese

    Dunque se siete d’accordo su questo principio poteste bene indicarmi le informazioni seguenti perché possa farvi il trasferimento:

    _Codice IBAN

    _Code BIC/SWIFT

    _Nom ed indirizzo della banca

    _Nome e cognome del titolare del conto

    _Adresse completo

    _Coordonnées telefoniche (mobile e fisso).

    _ Prezzo finale

    Al ricevimento di quest’informazioni (le informazioni chieste) mi renderò al mio
    banca e vi farò il trasferimento il più rapidamente possibile.

    Grazie per la vostra comprensione piacevole e resto in attesa di tutte le vostre coordinate bancarie per rendersi non appena possibile allamia banca per effettuare il trasferimento sul vostro conto

    Cordialemente

  • Proprio oggi mi hanno fatto fuori 2000€. Scusate ma è legale quello che fanno? Come mai le autorità non interviene? E poi se noi tutti assieme denunciasi la famosa Money Gram? A me non sembra un trasferimento sicuro se senza il codice segreto di transazione qualcuno riesce a incassare. Ma stiamo scherzando? A questa gente nessuno fa niente? Qualcuno a mai recuperato dei soldi? Com’è possibile che dopo 15min che gli ho inviato i soldi gli hanno già incassato? Non dovrebbe essere un tot di ore per l’incasso? Grazie a chi risponderà. I nomi sono Vanessa Thiago e lui Prince Ferrier

    • La Money Gram offre solo un servizio e i pagamenti avvengono in buona fede e senza costrizione, quindi ci sarebbe poco a cui appellarsi. La fregatura è proprio questa: ufficialmente non solo non si tratta di truffa fino a che non scopri che non esiste alcun acquirente in Africa o ovunque sia (quindi fino al pagamento le autorità stesse non possono fare niente) al punto che secondo carabinieri e vari tipi di polizia a cui molti utenti si sono rivolti non si può nemmeno denunciare. Sarebbe infatti una sorta di denuncia preventiva…che non è contemplata. Quelli lo sanno, magari sono collusi a qualcuno che lavora nell’agenzia di riferimento e che se ne sbatte di codici di sicurezza vari. Non so se debbano passare tot ore per l’incasso, ma credo sia l’ultimo dei problemi… :( Mi dispiace molto tu sia finita in mezzo a questi traffici, è allucinante che nessuno prenda provvedimenti ed è per questo che la migliore forma di lotta è la prevenzione e l’informazione. Triste debbano essere i blog a occuparsene ma allo stato attuale è la realtà. P.S. Tu comunque denuncia, 2000 euro non sono noccioline.

  • Io sono nel bel mezzo di quello che hai raccontato. Per domani è previsto che mi venga effettuato il bonifico, ma non sono molto fiducioso. Per dimostrare la mia buona fede mi ha chiesto di inviare fotocopia del.mio documento di identità insieme alle coordinate bancarie.
    Io ho inviato tutto: ho fatto male?

  • Questo è’ ciò che ho ricevuto oggi a seguito di un annuncio pubblicato su kijiji, per ora ho solo risposta che non ho conto in banca e spediro’ solo dopo l’accredito su paypal, grazie per tutte le info.
    Dorella
    CHLOTT AGTH
    a me
    1 ora faDettagli
    Ciao

    Ho ricevuto la vostra mail e sapete che ho bene visto i dettagli dell’avviso sul sito, la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto.
    Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio.
    Sono di nazionalità Francese e attualmente in spostamento in Marocco per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti:

    Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio / Numero de cellulare
    il prezzo fermo
    IBAN
    il nome della vostra banca
    codice bic
    Una volta quest’informazioni ricevuti andrei direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto.
    In attesa di una risposta.
    NB: Se siamo di accordo appena ricevete i fondi su conto vostro la società di trasporto verrà ha il vostro indirizzo ricuperare la merce, e ciò è avuto il mio carico grazie per volere cortesemente comprendermi.

      • Non ho rilevato nulla e non penso che mi scriverà più ma visto che abbiamo altri annunci staremo accorti, l’unico errore avergli risposto subito dalla mia email privata alla sua, ma non succederà più . Grazie ancora X tutto. Ciao Massimo e buon fine week

  • Buongiorno a tutti, innanzitutto complimenti per l’articolo di grande aiuto, ora vi scrivo in breve la mia asperienza: dopo pochi minuti dal l’inserzione ecco che mi arriva una mail di una persona interessata all’acquisto…wow dico io…e invece nella mail leggo
    [email protected] . com
    ancora disponibile?Volete rispondermi sul mio indirizzo gmail sopra.” Da li ho capito che mi puzzava qualcosa e ho lasciato perdere. Facciamo attenzione.
    Luca

  • Anche a me é appena capitato.
    Mi ha scritto un certo Giancarlo Fabbrice il quale mi ha mandato un altro indirizzo al quale scrivere perché l’altro indirizzo era quello di famiglia (e già questa storia non mi quadrava). Poi mi ha scritto ancora che avrebbe mandato il proprio corriere a ritirare il pacco dopo aver fatto il bonifico (e anche qui vedevo ancora meno chiaro).
    Ho così deciso di cercare informazioni su Google e grazie al vostro articolo ho scoperto che é un truffatore!!! Grazie per il Vostr altruismo!

  • Stessa mail con allegato e richiesta di contattare l’acquirente sul suo account di posta elettronica (cosa già strana). Trattandosi di una moto non troppo economica ho logicamente trovato poco logico che qualcuno potesse acquistarla a scatola chiusa, senza vederla e accollandosi qualsiasi tipo di spesa per trasporto e “spese di aggiudicazione” (manco fosse un’asta..).
    Qualcosa non mi tornava, ma non riuscivo a capire come potessero mettere in atto una truffa basata su un bonifico bancario anticipato.
    Il suo articolo mi ha tolto ogni dubbio. Grazie ancora.

  • Stavo per essere truffata anche io da una certa LISE GOMOT , la quale voleva acquistare un vestito da comunione che ho messo in vendita su subito.it, sempre costa d’avorio, il totale era di 480,00 euro… era d’accordo sul prezzo e l’acquisto, dopo aver dato i miei dati IBAN compreso , ho ricevuto un email dalla sua banca dove diceva che per sbloccare il trasferimento del bonifico avrei dovuto pagare 180,00 euro che poi mi avrebbe ( anzi già aveva ) accreditato sul mio conto, infatti invece di 480 .. me ne mandava 660,00… per fortuna non ho mandato i 180 euro, ho fatto una ricerca su internet e sono arrivata a quest’articolo, GRAZIE!
    INOLTRE MI HA CHIAMATO UN NUMERO STRANIERO PER BEN 3 VOLTE DOPODICHè L’HO BLOCCATO…
    FATE ATTENZIONE

      • anche io e mia moglie stavamo per caderci ma pensando che il prezzo di mia moglie fosse stato troppo alto per il valore dell’oggetto e che in neanche due ore avessimo già due possibili acquirenti mi ha fatto riflettere e fare due ricerche.
        Pertanto massimo ti ringrazio per il tuo articolo e poi mi domando perchè non viene fatto anche un servizio a striscia la notizia (almeno si rende più visibile per tutti)

  • inserita inserzione di vendita su subito.it vengo contattato via mail con prezzo appetibile. Il paese è NUOVA GUINEA. Ma inserendo in internet la user della mail esce il suo sito che spiega esattamente la trafila truffaldina. La user è michebiguard. Grazie

  • Ciao dopo aver letto le numerose storie di truffa e tentata, volevo darvi il
    mio contributo.
    Ho inserito un articolo su subito, dopo poche ore ricevo un contatto da una
    certa anne30marie che chiede di essere contattata sulla sua mail. La
    seguente mail ha come intestazione La Poite di Anne Marie, la signora chiede
    la disponibilità dell’articolo, le condizioni ed il prezzo e fino qui tutto
    normale poi vuole terminare la transazione in modo molto veloce senza
    chiedere sconti e che per il trasporto ci pensa lei. Ovviamente all’inizio
    eravamo molto contenti, gli chiediamo a chi intestare la fattura e lei ci
    manda una mail scritta in modo strano in blu con caratteri irregolari :
    Nome Lapointe
    Cognome anne marie
    Indirizzo 15 avente Joseph anima, Tue des Banques-Plateu
    Costa d’Avorio Cap 00225 Città Abidjan.
    Qui i sospetti diventano realtà…
    Dopo poco mi rimanda una mail chiedendomi il nostro numero per farci
    contattare dalla banca e dal trasportatore, un presunto banchiere ci
    telefona dicendo che per problemi di riciclaggio bisogna mandargli 200€ a
    che mio marito gli risponde che certamente non manderà nulla e questo
    chiude.
    Nella nostra casella mail ci sono 2 messaggi con allegati il certificato
    della Repubblica di Costa d’Avorio e il modulo da compilare pagare su un
    conto della west union con tutta una spiegazione su il come e il perché
    dovevamo dargli questi 200€ e la ricevuta dei soldi bloccati.
    Oggi ci ricontatta la “Signora” chiedendoci se avevamo mandato i soldi la
    nostra risposta e stata : certo saranno visibili sul suo conto fra tre gg
    lavorativi festivi autunnali avanti un altro arrivederci e grazie….
    La signora come di prassi e molto impegnata lavora tanto e sta sempre in
    riunione senza problemi di soldi…
    Detta la nostra avventura che sicuramente non finirà qua volevo ringraziarti
    x lo splendido lavoro che fai e se non avessi trovato questo sito
    sicuramente saremmo stati truffati

  • Ciao, purtroppo ho letto tardi il tuo blog. Infatti ho già comunicato iban e dati personali (foto documento identità) per ricevere un bonifico per la vendita di uno scooter. Che ovviamente non verrà mai effettuato. Quali sono i rischi a cui posso andare incontro?

  • Intanto, grazie per questo blog, utilissimo.
    Io ho fatto tutta la trafila da te descritta, con comunicazione dell’Iban e foto del documento d’identità (solo parte interna) e puntuale mi è arrivata da pochi minuti la mail dell’avvenuto bonifico a mio favore di 1700 €, mentre il prezzo pattuito per la vendita era di 1420. Infatti, per poterlo incassare, dovrei andare a fare un pagamento Moneygram ad un ufficio postale a favore di GODE PIERRE tel 0022555843970. I 280 € da pagare sono tasse per controllare che la cifra pattuita non serva a finanziare atti terroristici, riciclare denaro, acquistare armi (!!!)
    Pochi minuti dopo, arriva pure la telefonata da questo numero, che si spaccia per “Banca” e che, al mio netto rifiuto di pagare alcunchè interrompe immediatamente la comunicazione.
    Segnatevi quindi questo nominativo e questo numero telefonico. Sperando che i fastidi e le conseguenze di questo mio ingenuo comportamento si fermino qui.

  • Grande Massimo, il tuo Articolo è stato propiziatorio! Io sono stato contattato da una certa WAFA, sempre dalla Costa D’avorio, che è interessata alle mie Gomme Invernali! Va bene che il clima sta cambiando rapidamente, ma che servano le gomme invernali in una zona vicino al deserto mi è proprio nuova. Alcune modalità sono state simili, ovvero e-mail privata e italiano stentato, ma gentile ed educato. Sul pagamento però mi ha lasciato perplesso, infatti mi ha proposto un bonifico o la PostePay: ma se dovesse ricaricarmi la carta, come potrebbe truffarmi?

    • Ciao Manuel, certo che uno che si chiama Wafa se la cerca ;) Ma almeno saprai dove mandarlo a breve… ;) Si, diciamo che chiedere delle gomme invernali per la Costa d’Avorio è come chiedere una stufa in Sicilia ad agosto, ma ognuno ha le sue perversioni. Per rispondere alla tua domanda, semplicemente non ti ricaricherà la carta ma ti farà il solito discorso della tassa dicendo che l’accredito è bloccato fino al tuo pagamento…

  • Ecco il messaggio che mi è arrivato stamani ”

    Ciao

    Ho ricevuto la vostra mail e sapete che ho bene visto i dettagli dell’avviso sul sito , la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto.

    Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore la societa

    ( FEDEX ) della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio.

    Sono di nazionalità francese e attualmente in spostamento in Costa d’Avorio per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti:

    Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio / N°de telefono/ prezzo finale

    IBAN e il nome della vostra banca Una volta quest’informazioni ricevuti direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto .

    In attesa di una risposta favorevole .

    Se d’accordo si prega di rimuovere l’annuncio sul sito e tenere mi informa .

    Grazie buona comprensione

    Cordialment BARTH NATACHA ..”

    Tutti i soldi che truffi speriamo che li spendi in medicine…….

  • Ciao, grazie per il meraviglioso articolo, mi fa piacere che ci siano dei blog come questo in cui tutti insieme possiamo unirci per combattere truffe sempre nuove e ingegnose. Anche io sono stata contatta per un annuncio fatto su subito.it, ma visto l’orario della risposta, il nome improponibile dell’interessato e il pessimo italiano usato nella mail mi sono insospettita e ho fatto qualche ricerca su internet, trovando questo articolo e relativi commenti! Grazie a tutti
    L’indirizzo da cui sono stata contattata è [email protected] e mi hanno chiesto di scrivere alla mail personale [email protected]

  • Buongiorno vorrei segnalare una truffa di cui son stato vittima su subito.it sperando di poter evitare la stessa sorte ad altri.
    Ho acquistato sul sito subito.it un Irobot Roomba 780 al prezzo di euro 180. (in realta stranamente basso ma il venditore indicava come motivo del prezzo il fatto di volersi sbarazzare al piu presto di un oggetto appartenente alla moglie dalla quale aveva appena divorziato).
    E’ andata nel dettaglio cosi:
    trovo l’annuncio che descrive il prodotto in maniera accurata e da la possibilità di visionare il prodotto il che da inesperto di truffe mi faceva sentire tranquillo oltre alla presenza di un numero di telefono.
    Ma la distanza dal venditore mi suggerisce di chiedergli se per caso ci fosse la possibilità di inviargli un corriere a mie spese per il ritiro.
    Lui mi risponde di si, che va benissimo se mando un corriere.
    Un giorno dopo…l’annuncio sparisce…lo ricontatto per email chiedendogli se per caso avesse gia venduto l’oggetto.
    mi risponde che aveva tolto l’annuncio per la miriade di richieste telefoniche che avrebbero messo a rischio il suo posto di lavoro e che nel caso in cui fossi stato ancora interessato all’articolo mi avrebbe mandato i dati per il pagamento.
    Gli chiedo se accetta un bonifico, mi risponde che va benissimo bonifico ma meglio ricarica postepay.
    In ogni caso mi manda i dati sia per bonifico che per ricarica postepay e anche questo mi fa sentire tranquillo.
    qualche giorno dopo riesco a fare la ricarica postepay dell’importo.
    gli scrivo che ho eseguito il pagamento, mi chiede la ricevuta ma sto entrando al lavoro e gli rispondo che gliela avrei mandata in serata.
    Lui mi risponde che non fa niente, tanto avrebbe guardato da internet.
    La sera invio la ricevuta per email chiedendogli i suoi dati per inviare il corriere.
    La sua risposta è: IO HO GIA SPEDITO!
    Ma spedito a chi che non hai i miei dati????!!!
    Mi risponde di aver trovato un sms con un indirizzo che pensava fosse il mio e quindi aveva spedito li, ma che avrebbe provveduto a contattare la persona e trovare una soluzione all’equivoco per farmi reinviare il pacco.
    Mi dice a quale indirizzo ha spedito … Via Mantovani a Carpi(MO) ,che dopo una verifica su google maps scopro non esistere.
    Inizio ad avere più di un sospetto.
    Gli scrivo una email dove gli chiedo di mettermi in contatto con questa persona, visto che per lavoro sarei stato dalle sue parti la settimana successiva e in ogni caso avrei mandato il mio corriere a mie spese.
    Lui mi risponde: MANDAMI I SOLDI PER LA SPEDIZIONE che li devo mandare a lui, quando gli arriva il pacco te lo rispedirà.
    E qui smetto di essere sulle nuvole e capisco di essere stato fregato.
    Dopo varie email in cui richiedo di mettermi in contatto diretto con il destinatario errato e che non avrei inviato altri soldi a lui… ovviamente senza risposta,
    scrivo una ultima email: entro 24 ore mandami la ricevuta della spedizione al mio indirizzo o vado dai carabinieri.
    Ovviamente non ho piu avuto risposta.
    Più o meno è andata così, ma il succo della truffa è questo.
    I dati del truffatore sono:

    Nome registrato su subito.it : Andrea Toso(Toselli) che dice di essere il figlio di:
    Luigi Toselli (intestatario sia di postepay che di IBAN)
    CF TSLLGU57H22C733Z
    Postepay Nr. 5333 1710 1251 3053
    Iban: IT05B0760105138299704999710

    • Oggi ho ricevuto la stessa truffa comprando una motosega stihl con annuncio accurato e pagando il tutto verso lo stesso iban da te indicato peccato che ho trovato solo oggi il tuo post….

  • Grazie,infatti ieri appena messo l’annuncio mi ha contatto questa Corine,li per li ho avuto dei dubbi,controllando su google i dubbi diventano realta.Grazie ancora,mi avete salvato in tempo!

  • Salve io sono appena stata truffata su subito per una piscina a 390 con bonifico bancario la truffa Tricesimo donna dice di avere la piscina ad arco quindi la spedisce solo con corriere ho cercato di fare togliere l’annuncio da subito ma senza riuscirci io vorrei conoscere altre persone se c’è qualcuno frodata con fatture provenienti dal mediawuords perché lei mostra fatture provenienti da li ma sicuramente false lascio il mio numero 3336149746

  • Slave a tutti e grazie in anticipo.

    Sono sicura al 50% che sia una truffa ma ho bisogno del vostro aiuto per capirci di più… Grazie

    Mia esperienza su Kijiji per la vendita di un cellulare.
    mi contatta un certo James che scrive:

    È l’elemento ancora in vendita?
    Contattarmi direttamente al ([email protected])
    Con il costo e la condizione attuale.

    Gli scrivo che il cellulare è in perfette condizioni cosa spedisco e il prezzo che secondo me è giusto.

    Dice che vive in Germania ( a differenza di quelli della costa D’Avorio non dice che vive o lavora da un’altra parte ) e che vorrebbe la spedizione veloce con corriere perché è per il compleanno del suo fidanzato… Scrive tutto in italiano maccheronico o tradotto da Google come sopra.

    Mi chiede l’ Iban per il pagamento ecc ma gli dico che non ho il conto corrente e che preferisco pagamento a mano o con PayPal se proprio devo spedire ma che essendo privato pagherei troppo con il corriere e che quindi preferisco la posta, mi dice che va bene.
    (continuava a chiedere quale era il prezzo totale, questo 2 o 3 volte non so se per la lingua o perché voleva saperlo insistentemente )..

    Le chiedo se mi può dare il telefono ma sembra non leggere (penso che abbia sorvolato o non capendo bene l’italiano non abbia letto) decido quindi, parlando abbastanza l’inglese, di chiedergli se preferisce scrivere in inglese magari va meglio (infatti sembra molto meno traduttore automatico).
    Gli dico che non so quanto venga la spedizione e che vado in posta a informarmi.
    Mi scrive di fargli sapere.
    Li mi danno 2 prezzi di spedizione : uno più basso ma meno veloce e uno più alto del primo di 15€ ma più veloce.
    Mando una mail con i prezzi alla tizia che dalle 12 mi risponde
    alle 22.30 e dice che preferisce il metodo di spedizione  più costoso ma veloce ribadendo che è un regalo e mi chiede l’indirizzo email per il pagamento PayPal.
    Io gliel’ho dato in buona fede e aspetto qualche segno..
    Dice che non è una truffatrice come io sono la regina di Inghilterra…
    Se per mia fortuna ( impossibile)  non fosse una truffa e domani vedessi i soldi sul conto PayPal, potrebbe farmeli vedere e subito dopo disdire la transizione o ci vuole il consenso da parte di tutte e 2 le parti? E Se arrivassero e spedissi potrebbe avere il cellulare e riavere anche i soldi? I truffatori potrebbero aver trovato il modo di fare anche questo?

    Il suo indirizzo è

    Baumler Nadja
    Prinz-Ludwig-str-8
    0637 Weiden
    Germany

    Facendo una ricerca non si trova nulla ne sul contatto email (ma potrebbe essere provvisorio….) ne sull’indirizzo di spedizione che risulta giusto tranne il codice di avviamento postale…
    (Ma potrebbe essere la stranezza delle strade e dei quartieri della Germania) anche se è strano come è scritto… Quando avviene la transazione paypal non si dovrebbe vedere anche l’indirizzo a cui spedire? In teoria se fosse vero dovrei eventualmente avere quello giusto..
    Ho molti dubbi che sia vero ma anche che non lo sia.. Non ha insistito ne “minacciato” di tasse e pagamenti.. Che voglia il cellulare e non i soldi?
    Anche se..
    Non si chiamava James?
    O è il fidanzato a cui vuole fare un regalo..
    Posso chiedere informazioni su questa persona a PayPal se mi dovessero arrivare i soldi della transazione o a Kijiji che insospettito mi ha bloccato la chat con lei?
    Vi ringrazio

      • Almeno non ho perso nulla.. A cosa gli può servire sapere il mio indirizzo paypal se non ha intenzione di concludere?

  • Tentativo di truffa in atto!Solita modalità:Ancora disponibile?fattemmi sappere(!)email personale..in questo caso,[email protected] posso procedere avendo email truffatore(Caccoloso!)?Grazie x eventuale risposta.Nicola

    • Ciao Nicola! O lo lasci sbattere (consigliato), o lo prendi in giro (come vuoi, tanto non ti capisce nemmeno) oppure gli fai perdere tempo (dicendogli che fai cose che non fai) :)

  • Ciao a tutti,
    domenica scorsa ho messo in vendita una borsa su subito.it sono stata subito contattata da una certa Boyer Sabrina di nazionalità Francese ma in trasferta nella Costa d’Avorio, interessata alla mia borsa e disponibile a pagarla con la stessa modalità, mi ha chiesto di risponderLe su mail privata e di togliere subito l’annucio, italiano scritto male ecc…, poi mia ha chiesto i dati personali e della banca x effettuare bonifico, mandandomi la Sua fotocopia di carta identità.
    Mi sono insospettita per il fatto che lei, al contrario, la mia carta d’identità non l’ha chiesta !!! e neppure uno sconto o ulteriori domande sul prodotto in vendita (mi sembrava troppo facile e bello); quindi ho cercato in rete e grazie a Voi ho capito tutto!!!!

    Grazie Claudio, questo è l’unico mezzo per cercare di evitare che qualcuno venga truffato !

    Quindi attenzione a : Boyer Sabrina
    [email protected]
    [email protected]

  • Salve a tutti ho appena ricevuto questa mail da subito.it :
    salve
    e sempre disponibile ?
    volete rispondere alla mia domanda con le foto anche il prezzo finale alla mia indirizzo gmail: [email protected] . COM

    Mail di questo tipo ne ho ricevute moltissime, fate attenzione!

  • Leggendo la tua pagina, rivedo il tentativo che è provato in questi giorni con me, ossia modalità di contatto, subito dopo avere pubblicato un annuncio, passaggio alle mail non più per il tramite di subito, voglia di concludere subito, richiedendo IBAN per fare bonifico ed accollandosi spese di spedizione con ritiro diretto da parte del spedizioniere DHL, nazionalità straniera (francese) momentaneamente in Costa d’Avorio per lavoro. Dimenticavo hanno persino allegato un improbabile pdf di un documento d’identità a nome VELOSO VERONIQUE per dare veridicità al tutto.
    Purtroppo per i truffatori sono un tipo abbastanza diffidente e prima di comunicare indirizzo e dati iban ho richiesto maggiori dettagli sulla procedura da effettuare per fare la spedizione, omettendo sempre di mandare i dati che volevano insistentemente che comunicassi.
    Queste richieste di informazioni aggiuntive e l’incapacità di dare subito una risposta convincente ed il fatto che fossi restio alla comunicazione dei dati ha sicuramente messo in difficoltà i malintenzionati e poi il silenzio assoluto.
    Infine, facendo una ricerca sulle truffe su subito e simili mi arriva la conferma ai miei dubbi da questa pagina e ringrazio il cielo della mia profonda diffidenza nei confronti delle cose troppo semplici perché altrimenti non so come sarebbe potuta finire.
    Comunque spero per loro che non si rifacciano vivi, perché sono pronto a togliermi qualche sassolino dalle scarpe.
    Meditate truffatori, meditate meditate.

    • Salve ,

      Tengo a precisare che sono francese e risiedo in Africa con la mia famiglia per ragioni professionali.
      Se non ti importa di vendere al esterore mi fai sapere ed possiamo concludere.
      Per me va bene il pagamento tramite poste pay o per bonifico bancario internationale e molto sicuro sia per me che per lei.
      una volta che mi date la conferma che lo avete ricevuto il denaro allora insieme e fisserete una data nella quale delegherò la società di raccolta FedEX (www.FedEX.com) al vostro indirizzo per la raccolta.
      sapete anche che non dovete preoccuparsi poiché le spese di trasporto sono a carico.
      Il prezzo finale come già discusso con lei.

      Resto a disposizione per qualsiasi chiarimento e in attesa di conferma porgo

      Grazie
      Cordiali saluti Questo è il contenuto della sua mail

  • eccone un altro fresco fresco – [email protected] . com

  • Grazie Massimo,
    Mi sono fermata in tempo, mi sembrava troppo rapido e facile. Ti allego la copia di una delle mail che ho ricevuto, sperando che possa servire anche ad altri. E pensare che credevo che subito.it fosse un’organizzazione seria!
    Elisabetta
    P.s. Gli ho mandato il mio telefono privato, corro dei rischi?

    Buongiorno

    Ho ricevuto la vostra mail e sapete che ho bene visto i dettagli dell’avviso sul sito subito , la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto.
    Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore della società di marittimo http://WWW.SGCMARITIME.COM per la raccolta della merce da voi a domicilio.
    Sono di nazionalità Francese e attualmente in spostamento in COSTA D’AVORIO per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti:
    – Nome ed Cognome
    – Indirizzo di domicilio
    – Numero de telefono
    – Prezzo finale
    – Codice IBAN
    – Codice bic
    Per una questione di trasparenza, vi invio la copia della mia carta d’identità affinché sappiate con che è che avete fatto affare realemente.
    Una volta quest’informazioni ricevuti andrei direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto.
    In attesa di una risposta
    Cordialmente
    Le Sig.re JEAN CLAUDE
    0022542157200

  • Attenzione a una certa Roberta (BOLZANO) vende di tutto pc stufe tablet vuole i soldi nella sua poste pay a nome di Frati Massimo l’indirizzo è un paesino sopra Vipiteno e cioè Ridanna 6 case
    io ho telefonato presso la polizia locale e questo Frati o Roberta non esistono quindi non spedite soldi a questa gente ATTENZIONE !!!!!!

  • QUESTA è UNA MAIL APPENA ARRIVATA DA UNA CERTA CHARLOTTE CON ALLEGATO IL DOCUMENTO D’IDENTITA’… SI DANNO MOLTO DA FARE STI LADRI….

    Ciao

    Ho ricevuto la vostra mail e sapete che ho bene visto i dettagli dell’avviso sul sito, la merce mi conviene perfettamente e per il pagamento conto voi regolate per bonifico bancario sul vostro conto.

    Una volta il vostro conto bancario sarà accreditato della somma totale io invierebbero il mio trasportatore della società di marittimo per la raccolta della merce da voi a domicilio.

    Sono di nazionalità Francese e attualmente in spostamento in Marocco per il lavoro con la mia famiglia, dunque se siete d’accordo per la procedura amerei ricevere le informazioni seguenti:

    Nome -Cognome / Indirizzo di domicilio / Numero de cellulare

    il prezzo fermo

    IBAN

    il nome della vostra banca

    codice bic

    Una volta quest’informazioni ricevuti andrei direttamente alla mia banca per dare l’ordine di effettuare il trasferimento sul vostro conto.

    In attesa di una risposta.

    NB: Se siamo di accordo appena ricevete i fondi su conto vostro la società di trasporto verrà ha il vostro indirizzo ricuperare la merce, e ciò è avuto il mio carico grazie per volere cortesemente comprendermi.

    Cordialmente

    La Sig.re Charlote

  • STESSA TECNICA U IL GIORNO PRIMA …

    Dopo aver visto gli infos, direi che è perfetto per me. come ho detto nel mio messaggio

    precedente sono attualmente in Africa (COSTA D’AVORIO) in relazione con il lavoro . per il

    metodo di pagamento un bonifico bancario mi conviene.Una volta che sei in possesso del vostro

    denaro, manderò un vettore a mie spese al tuo indirizzo .Il trasportatore mi dà una garanzia, e

    qualsiasi oggetto danneggia è rimborsato dalla società . per il bonifico bancario ho bisogno

    del vostro nome, indirizzo , codice IBAN e numero di telefono anche il prezzo finale .

    Allego la mia identificazione

    Area degli allegati

    Visualizza anteprima allegato ATTILIO (2).jpg

    ATTILIO (2).jpg

  • Buon giorno. Ancora se sta provando su Subito.it a truffare da Costa d’Avorio. A me capitato che per 200€ di bicicletta mi hanno detto che per sbloccare il bonifico dovevo mandare 99€ tramite western unione per che lui se aveva sbagliato a farmi bonifico, invece di 200€ a fatto 299€. Una cosa da ridere, per prendere soldi devi pagare. Attenti che si sono inventati di tutto. Se avete da vendere qualcosa meglio prima prendetevi gli soldi e poi spedite.

  • Grandissimo! Aggiungo Loredana Paterlini e il suo penoso tentativo con la solita Costa D’Avorio. Grazie per le dritte! :)

  • Ciao Massimo e grazie per il tuo servizio.
    A me è successa la stessa cosa per un divano a € 50,00…. Per fortuna non casco dal pero e mi è sembrato tutto molto strano… ma sono giorni che mi rovello il cervello per capire dove volesse andare a parare.. si insomma in che modo mi volesse truffare. Grazie al tuo articolo posso rilassare le meningi ;-)
    Comunque i dati del tizio sono i seguenti:
    Spaeth Jean Michel (francese in trasferimento in costa d’avorio)
    spaeth.m.jean00gmail.com
    Ho trovato anche un profilo facebook che corrisponde(praticamente inattivo) e che ha come immagine del profilo la stessa foto del documento che mi ha inviato per email: https://www.facebook.com/profile.php?id=100010687544904&sk=about&section=bio&pnref=about
    Ciao

  • ciao sono in trattativa per l’acquisto di un cell su subito.it, il venditore sembra onesto ma chiede solo la consegna tramite pacco postale e con pagamento tramite bonifico.
    il suo nome è RAIN*RO P**** mi ha dato anche il codice fiscale a qualcuno risulta come truffatore? grazie