Truffe Truffe alla nigeriana & co

Come controllare se un documento d’identità è stato rubato?

come scoprire se un documento d'identità è stato rubato

Chi segue il comparto “truffe online” del blog e le centinaia di commenti (meravigliosamente lasciati) al riguardo sa bene che uno dei metodi più utilizzati per tranquillizzare le potenziali vittime è quello di inviare la scansione di un documento d’identità.

Se qualcuno vi manda un documento, al 99% non è il suo

Anche perché il discorso della fiducia negli acquisti online non funziona così. E comunque, riflettendoci bene, inviare il proprio documento in base a cosa assicurerebbe l’onestà della persona?

In realtà funziona così. Cito un commento di Mario all’articolo “Subito.it: come truffare il truffatore della Costa d’Avorio (parte 1)” perché ha il dono della sintesi che io disconosco ;)

i nomi e documenti dei truffatori sono quasi sicuramente di gente truffata in altri paesi, utilizzati verso gli italiani per giustificare la carenza linguistica, ad esempio io sono stato contattato da una signora francese residente per motivi “professionali” guarda caso in Costa d’Avorio che probabilmente ora è a casa sua in Francia ignara di stare attuando un tentativo di truffa. Per cui state attenti chi ha fornito nomi indirizzi e soprattutto carte di identità perché probabilmente verranno riutilizzate in altri paesi per perpetrare truffe e questo può mettervi nel peggiore dei casi (da parte di un truffato non molto perspicace) di una denuncia per qualcosa che viene fatto a nome vostro a vostra insaputa.

Sarebbe bello poter rintracciare tutti tramite Facebook…

E’ una cosa che suggerisco sempre: se vi arriva un documento italiano (anche se è raro), perché non provate a risalire al proprietario (reale), magari tramite Facebook? Avvertendolo fareste un’azione fantastica, evitandogli potenzialmente delle rogne non da poco, sia in Italia che all’estero per i motivi citati da Mario. Sarebbero cinque minuti meglio spesi della vostra vita :)

Come controllare se è un documento d’identità è stato rubato o smarrito (sempre che ne sia stato denunciato il furto)

Daniele, in un commento all’articolo “Un truffatore ha i miei dati! E adesso?” dà un contributo utilissimo col seguente messaggio:

Se ricevete un documento di identità italiano di provenienza dubbia potete provare a verificare sul sito del ministero dell’interno se ne è stato denunciato il furto o lo smarrimento. Il sito riporta anche la stazione di polizia o carabinieri dove è stata fatta la denuncia per cercare di avvertire il proprietario.

Cosa fare se si riceve un documento italiano?

Se si riceve un documento a controprova della propria onesta (!)…

  1. controllate qui se ne è stato denunciato il furto o lo smarrimento. Attenzione: se NON è presente, NON significa che il mittente è attendibile! Il legittimo proprietario potrebbe essere ancora all’oscuro di essere utilizzato come prestanome involontario per delle truffe! Anzi, a dirla tutta, c’è ogni interesse perché lui ne rimanga inconsapevole…! Per questo in quel caso è bene fare quanto segue.
  2. cercate, se possibile, di rintracciare il vero proprietario tramite Facebook o, in qualche caso, tramite la sua pagina web (basta cercare su Google, avendo la foto è più facile), così da avvisarlo del fatto che qualcuno sta provando a frodare altre persone con i suoi dati. Tranquilli, il sollievo di poter prendere provvedimenti sarà incommensurabile :)

Mi raccomando, diffondete anche queste informazioni, è l’unico modo per difendersi. La rete deve essere utilizzata per questi scopi, non solo da quindicenni per scassare joypad su Youtube o truffatori ;)

Se poi avete ulteriori suggerimenti su questo argomento (come vedete, l’articolo è nato dalla spunto di due lettori…ed è fantastico!), ogni contributo è ben accetto nei commenti.

Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Consulente web e marketing per professionisti e piccole aziende. Copywriter per passione e narratore di aneddoti per diletto. Nato senza rete, cresciuto con la rete...ma ancora di pesci nemmeno l'ombra. Forse è per questo che coltivo peperoncini.

19 commenti

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Salve, vi segnalo anche questa che secondo me è una truffa della Costa d’Avorio, anche se il sedicente autore dice di essere francese residente nel Burkina Faso. Di seguito il testo della mail e i riferimenti del sedicente compratore. E’ bene far circolare le informazioni per sventare questo tipo di truffe.
    Cordiali Saluti

    Buongiorno,

    Sono felice che me abbiate risposto tempestivamente. Li ringrazio per la vostra risposta riguardante la vendita della vostra macchina, io sono un privato e sono molto interessato per l’acquisto della vostra macchina.
    Inizialmente, vorrei avere alcune informazioni sul la macchina:

    – Da un anno avete la macchina?
    – Estati voi il proprietario legale della macchina?
    – La macchina richiesta delle riparazioni?
    – Avete tutti i documenti della macchina nel vostro possesso?
    – Quale è il prezzo finale della macchina?

    Ho visualizzato l’annuncio della macchina sul sito Bakeca.it, potreste inviarmi possibilmente qualche fotografia recenti della macchina.
    Tengo a precisare che non sono italiano, io sono di nazionalità francesi.
    Attualmente risiedo a Burkina Faso, un paese africano dell’ovest per ragione di lavoro.

    Sono molto interessato per comperare la vostra macchina, vorrei comperarla per offrirla al mio figlio chi ne ha bisogno per il suo lavoro. In realtà tenuto conto del fatto che risiedo all’estero, non potrò essere in grado di venire a trattare l’affare personalmente con voi, tuttavia vorrei che l’affare possa farsi su base di fiducia reciproca con le garanzie possibile e se tutto va bene, io vi invierò il denaro per l’acquisto della macchina per bonifico bancario internazionale, in seguito quando avrete ricevuto i fondi, il ritiro della macchina sarà organizzare con il mio agente di trasporto che delegherò a questo scopo, egli verrà dalla Francia con una procura legale per il ritiro della macchina. L’agente di spedizione verrà in Italia per il ritiro della macchina dopo il pagamento confermato sul vostro conto, fornito della procura egli potrà eventualmente firmare tutti i documenti necessario alla pratica nel mio nome. Nel mio prossimo e-mail, vi invierò una copia del mio documento d’identita.
    Preciso che la macchina dovrà essere spedita inizialmente in Francia in seguito essa sarà trasportato qui a Burkina Faso, tutte le spese di trasporto della macchina saranno certamente a mio carico.

    Attendo ora il vostro e-mail per proseguire quest’affare.

    Saluti cordiali.

    Sig.ra. MARIE CHRISTINE PAULE
    Ouagadougou – Burkina Faso
    Facebook
    Tale: +226 65 15 48 66
    +225 42 15 64 28
    E-mail: paulemariechristine24@gmail.com

    Fai clic qui per rispondere o inoltrare il messaggio
    0,12 GB (0%) di 15 GB utilizzati
    Gestisci
    Termini – Privacy
    Ultima attività dell’account: 6 minuti fa
    Aperto in 1 altra posizione Dettagli

  • Buonasera… ho un dubbio. sto per acquistare una macchina da germania da un privato.. Mi ha mandato tutte le foto e caratteristiche dalla macchina e poi nel secondo email dove io li avevo chiesto se davvero la macchina e buona x non fare tutta la strada per niente ecc ecc mi ha scritto e mi ha mandato anche fotocopia con carta d’identita , patente. Boooh….

  • buon giorno
    testo pressoche uguale al mio con cambio di nome e con documento allegato
    Buonasera,

    Sono felice che me abbiate risposto tempestivamente. Li ringrazio per
    la vostra risposta riguardante la vendita della vostra moto, io sono un privato e
    sono molto interessato per l’acquisto della vostra moto.
    Initialement, vorrei avere alcune informazioni sulla moto:

    1- Da un anno avete la moto?
    2- Estati voi il proprietario legale della moto?
    3- La moto richiesta delle riparazioni?
    4- Avete tutti i documenti della moto ok?
    5- Quale è il prezzo finale della moto?

    Io chiamata SIMONNEAU LUC DANIEL ed io lavoro nel tessile e voi
    quale è il vostro nome e che fatte voi come lavoro?
    Ho visualizzato l’annuncio della moto sul sito Bakeca.it, potreste
    inviarmi possibilmente qualche fotografia recenti della moto?
    Sono molto interessato per comperare la vostra moto, vorrei
    comperarla per offrirla al mio figlio. In realtà tenuto conto del
    fatto che risiedo all’estero (Ouagadougou – Burkina Faso), non potrò
    essere in grado di venire a trattare l’affare personalmente con voi,
    tuttavia vorrei che l’affare possa farsi su base di fiducia reciproca
    con le garanzie possibile e se tutto va bene, io vi invierò il denaro
    per l’acquisto della moto per bonifico bancario internazionale, in seguito quando avrete ricevuto i
    fondi, il ritiro della moto sarà organizzare con un agente di
    trasporto che delegherò a questo scopo.
    Attendo ora il vostro e-mail per proseguire quest’affare.

    Saluti cordiali.

    Sig. SIMONNEAU LUC DANIEL.
    Ouagadougou – Burkina Faso
    Tale: +225 41 52 47 41
    +226 65 15 48 66
    E-mail: glorytoglorysld75@gmail.com

  • Io ho mandato via mail a una fantomatica azienda (dicono di essere della Poseidon ma loro non li conoscono) la foto a colori dei miei documenti e un selfie con in mano un documento.
    Era quello che mi veniva richiesto dicendomi che dovevano assicurarsi dell’identità di chi chiamavano a colloquio perchè non avevano tempo da perdere.
    Lo so: sono stato un coglione!…ma sono disoccupato e ormai disperato.
    Ero concentrato solo sul trovare lavoro ma ora sono consapevole che, quasi sicuramente, mi useranno per truffare qualcuno.
    Sono andato dai carabinieri. Mi hanno detto che non si può fare una denuncia preventiva…

  • Salve, ho pubblicato la foto della patente in formato tessera su instagram, ero preso dall’euforia, ma subito dopo l’ho cancellata.
    Cosa rischio ?

  • Come un pollo ho messo annuncio su subito.it e mi hanno scritto dalla costa d avorio
    Ho inviato mio cf e postapay
    Che succedera’

  • ciao massimo,
    ho un problema, ho risposto ad un annuncio di lavoro su subito.it, inviando il mio curriculum con tutti i miei dati, come corriere, e sono stato contattato da una ragazza con accento fortemente dell’est.
    Mi dice che devo riempire un questionario e mi manda un email.
    Dopo 2 giorni mi richiama dicendomi quando compilerò i moduli.
    Le dico che lo farò presto perchè non avevo ancora letto l’email da lei inviata.
    Piena di errori ortografici, congiuntivi sbagliati, e inizia cosi:

    AL SERVICES ti ringrazia per l’interesse mostrato.

    Ci sono ancora alcuni passi importanti da fare.

    Alla lettera sono stati allegati quattro documenti:

    -FAQ

    – Descrizione di lavoro

    – Domanda_di_assunzione

    – Confidenzialita

    Questi sono i documenti standard diAL SERVICES. Deve inserire le informazioni dettagliate, presentare tutta l’informazione che serve per il lavoro.

    Documenti compilati vengono inviati al nostro indirizzo e-mail.

    Attenzione! Compilare i documenti in modo leggibile e accurato. Eventuali errori possono causare le conseguenze irreversibili.

    Facendo questo passaggio ricevera’ ancora alcuni documenti. Tra cui saranno:

    accordo dell’assunzione personale

    modulo delle coordinate di pagamento

    Confidenzialita

    Essi devono essere firmati e mandati tramite email.

    Ringrazio per tempo dedicato. Se ci saranno altre domande o serviranno le informazioni sulla nostra azienda o sull’attività di essa saro’ pronto a rispondere a tutte le domande. Questo e’ il mio lavoro. Sono pronto anche a presentarti qualsiasi informazione necessaria.

    Cordiali saluti, Dean Furman

    Ora, siccome sono un tipo ansioso, la mia domanda è:
    cosa rischio?
    come mi devo comportare se verrò ricontattato come credo?

    lo so sono un po paranoioco.
    Ti ringrazio

    • Meglio esserlo Alex! A naso diciamo che puzza…sai com’è, contratti con errori ortografici difficilmente se ne vedono in contesti ufficiali…che lavoro è? E soprattutto dove? :D

      • guarda sarebbe corriere espresso, ma avendoci parlato 2 volte ho pensato che avrei chiesto piu informazioni durante un colloquio, ma la sede c’è scritto che si trova a dubai…a me puzza molto la cosa, e poi mi chiama sempre con l’anonimo.
        dovrei denunciare secondo te?

          • volevo segnalare una truffa su facebook che non ci sono cascata, anche se
            devo dire che mi sono divertita un po alle sue spalle, un giorno per mero
            errore ho digitato la richiesta di amicizia di un certo Pierre Dupon adesso
            su facebook Marco Frioni. Questi ha incominciato a tempestarmi di messaggi
            su messagger anche nelle ore notturne, spacciandosi anche per altre persone,
            mi ha chiesto di installare SKYPE ed io non l’ho installato e dopo
            corteggiamenti vari mi ha detto che doveva andare in Costa d’avorio. Per
            qualche sera ha anche usato la videochiamata di messagger, io giustamente ci
            sono stata al suo gioco, non ho dato alcun indirizzo e nemmeno n.
            telefonico. Passati circa 15 giorni mi ha chiesto dei soldi io gli ho fatto
            capire che se voleva poteva uscirne da questa brutta strada. Era insistente
            e soprattutto contrattava prima con 1000 euro, poi con 200 euro ed infine
            con una automobile. Ora io da questa storia mi sono divertita moltissimo,
            devo precisare che facendo parte come coordinatrice dell’associazione del
            controllo del vicinato e amica di un criminologo sono stata al suo gioco, mi
            ha dato anche un n. di telefono suo che ti mando +22504904334 che
            naturalmente io non ho chiamato. Ora però dilettandomi a fare indagini sul
            suo conto ho trovato che adesso si spaccia per Marco Frioni e che vive a
            Milano. Andando su internet ancora ma ho scoperto altre nuove sul conto di questo
            individuo. Venerdi’ mattina mentre mi recavo al lavoro ho visto questo tipo sul
            ciglio della strada, però come ben sai poteva anche essere un omonimo. Non
            convinta ieri sono andata su google ho scoperto che questa banda di truffatori è internazionale
            e le foto di questo tipo Pierre Dupon sono state messe nel profilo di Antonio
            Bruno, Marc Anthny, Andrea Rossini, Philippe Roussou, Altiero Florenzi,
            Alessandro Alonso, Lorenzo Berti, Marco Duffert, Fred Frioni, Roberto Aimone,
            Matteo Celani, Alberto Rival, Pierre Olivier, Lorenzo Frioni Marco Rossinie e
            naturalmente Pierre Dupon e Marco Frioni. Maria Grazia

              • ecco la mail inviata da un truffatore che voleva apparentemente acquistare l’oggetto messo da me in vendita

                ciao

                Io mi chiamo NISAN STEPHANE da questo messaggio vengo per informarvi che sono interessata alla tua merce messa in vendita sul sito Subito. It.
                Devo informarvi che sto vivendo attualmente in costa d’avorio nel quadro del lavoro e io ci sono per 4 anni.
                In ciò che riguarda la modalità di pagamento sostengo per un bonifico bancario.
                Quindi se siete d’accordo farmi pervenire queste seguenti dati:

                -IBAN
                -NOME ED COGNOME DEL BENEFICIARIO
                -INDIRIZZO
                -RECAPITO TELEFONICO
                -PREZZO FINALE

                Concernente il ritiro manderò una società di trasporto al vostro domicilio con le spese al mio carico questa società si chiama United Parcel Service ( UPS ) dopo bonifico effettuato.
                Ecco la mia cartà d’identità ed posso avere la vostro Carta d’identità
                Grazie aspetto notizie.

                Buona giornata a voi …
                nisanstephane17@gmail.com

                cosa devo fare? ovviamente ho guardato prima internet e ho visto subito che è una truffa

Tweet recenti

Nuovi articoli via email

Se vuoi ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli...beh, hai la mia stima, dimmi solo dove mandarle. Ti prometto che non ti invierò spam, truffe, proposte galanti, richieste di denaro, catene di S. Antonio e tutto il resto che di solito trovi la mattina al posto di proposte di lavoro. Inoltre potrai annullare l'iscrizione quando vuoi.

Unisciti a 438 altri iscritti

Condivisioni