Acquisti online eCommerce

L’identikit di chi compra su Internet in Italia…sei mica tu?

chi compra su internet

Molto interessante il convegno “Il negozio nell’era di internet” promosso da Confcommercio. E’ stato fatto infatti un quadro statistico molto interessante (tranquillo, nulla di noioso!) sulle abitudini di acquisto degli italiani.

Chi compra su internet in Italia?

Chi compra su Internet in Italia?

Identikit del maschio medio (vediamo se ci rientri…sempre che tu sia maschio!) che compra su Internet:

  • Single (altrimenti la moglie…)
  • Sotto i 45 anni (questo spiega perché single!)
  • Residente in famiglia (no affitto, more money)
  • Abitante di un comune sotto i 40mila abitanti (se ha il mio stesso postino, questi saprà vita morte e miracoli)

Chi è invece la donna media che compra su Internet?

  • Coniugata (Povero marit…coff…)
  • Sopra i 45 anni
  • Residente in comuni sopra i 40mila abitanti (ma il postino è ugualmente curioso, ci scommetto…Il mio sospetta traffichi droga, vista la mole di pacchi che ricevo)

Riguardo invece la frequenza di acquisto (e la connessa paura a farlo, come ho già scritto in un precedente articolo) nel 2013 si è registrato un incremento del 15% per cifre che ruotano attorno a quasi 13 miliardi di euro. Più del 55% degli intervistati ha dichiarato di aver fatto almeno una volta un acquisto online, mentre quasi il 55% ha ammesso di aver cercato qualche recensione su internet prima di comprarlo in un negozio fisico (in pratica, ciò che si faceva in passato leggendo Quattroruote prima di acquistare un’automobile).

Esistono poi due differenti tipi di acquirenti, chiamati in modo molto macho Ropo e Topo:

  • ROPO (Research online, purchase offline): è proprio il caso appena descritto. Cerchi su internet e poi compri al negozio sotto casa.
  • TOPO (Try offline, purchase online): provi un articolo in negozio, ti piace, lo compri online (a un prezzo inferiore).

Scopro dunque di essere un topo. Che bello.

 

Cosa frena gli italiani dal comprare online?

Sempre in risposto al mio precedente articolo il 44,4% ammette di non aver mai acquistato online. Perché? Ecco qualche risposta, in ordine di frequenza:

  • è impossibile provare il prodotto prima (59,2%…insomma, non mi fido dei 300 precedenti acquirenti che l’hanno recensito…metti che sono tutti pagati per dire cose belle!)
  • nutro scarsa fiducia in internet (53%…ma nessuno mi tolga il TG4)
  • non mi piace non poter parlare con il venditore o il commesso (43,7%…insomma, non mi piace non potergli chiedere un’altra “carezzina” sul prezzo)
  • non ho la connessione internet (38,3%…al di là degli scherzi, questo è un aspetto abbastanza grave, visto che limita la libertà di conoscenza in Italia, a favore sempre del TG4)
  • non mi va di aspettare i tempi di spedizione (27,7%)
  • ho paura mi clonino la carta di credito (23,8%)
  • ho paura che il prodotto arrivi danneggiato o diverso da quello che ho ordinato (23,1%)
  • avrei difficoltà a restituirlo nei casi suddetti (18,1%)
  • non ho una carta di credito per fare acquisti online (12%)
  • le spese di spedizione costano troppo (9,5%…ma per comprare i frollini scontati di un euro ne spendo tre in benzina)

Una speranza per il futuro

Italiano medio, su! Il passo verso il risparmio, l’acquisto consapevole, i gruppi di acquisto, la condivisione di informazioni e la fiducia nelle recensioni del prossimo è già a portata di click!

Per leggere l’intera indagine puoi scaricare il PDF da qui.

Dunque? Ti sei ritrovato in questo identikit o hai uno stile di acquisti online completamente diverso? In quel caso, condividilo pure con gli altri nei commenti, alla faccia di Confcommercio.

 

Massimo Cappanera

Uomo. Marito. Padre. Consulente web e marketing per professionisti e piccole aziende. Copywriter per passione e narratore di aneddoti per diletto. Nato senza rete, cresciuto con la rete...ma ancora di pesci nemmeno l'ombra. Forse è per questo che coltivo peperoncini.

Commenta

Clicca qui per commentare

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Tweet recenti

Nuovi articoli via email

Se vuoi ricevere via e-mail le notifiche di nuovi articoli...beh, hai la mia stima, dimmi solo dove mandarle. Ti prometto che non ti invierò spam, truffe, proposte galanti, richieste di denaro, catene di S. Antonio e tutto il resto che di solito trovi la mattina al posto di proposte di lavoro. Inoltre potrai annullare l'iscrizione quando vuoi.

Unisciti a 438 altri iscritti

Condivisioni